Nasce il premio “Innovazione amica dell’ambiente”

20 settembre 2010 - news

Nasce il premio “Innovazione amica dell’ambiente”

Nasce la prima edizione del Premio Innovazione Amica dell’Ambiente 2010 promosso da Legambiente (da quest’anno in partnership con Confindustria) con lo scopo di creare un contesto favorevole alla ricerca e contribuire alla diffusione di buone pratiche orientate alla sostenibilità ambientale, valorizzando quelle realtà che sappiano raccogliere le sfide dell’ambiente come valore e opportunità irrinunciabile di sviluppo anche economico e sociale.

Si tratta di un riconoscimento nazionale rivolto all’innovazione di impresa in campo ambientale che verrà attribuito a innovazioni di prodotto, di processo, di servizi, di sistema, tecnologiche e gestionali (realizzate o in stato di realizzazione avanzata) che abbiano dimostrato di contribuire a significativi miglioramenti orientati alla sostenibilità ambientale e che si segnalino per originalità e per potenzialità di sviluppo, anche in relazione alle specificità territoriali.

Il Bando è rivolto principalmente alle imprese (private, pubbliche, individuali, cooperative, consortili, organizzazioni non profit) che producono beni o erogano servizi. La partecipazione è gratuita ed è aperta anche alle amministrazioni pubbliche, alle istituzioni scientifiche, agli istituti universitari, ai liberi professionisti e alle associazioni di cittadini.

Per informazioni circa la partecipazione al Bando 2010 del Premio Innovazione Amica dell’Ambiente è possibile contattare la Segreteria Organizzativa al numero  02.45475777 o consultare il sito www.premioinnovazione.legambiente.org dove è possibile scaricare il bando o compilare la domanda di iscrizione direttamente online.

Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione è previsto per il prossimo 24 ottobre 2010.

Beach litter 2016: indagine di Legambiente sui rifiuti nelle spiagge

Beach litter 2016: indagine di Legambiente sui rifiuti nelle spiagge

31 maggio 2016 - igiene urbana

  Un tappeto multicolore verde, bianco, azzurro e rosa di rifiuti. È quello che si trova su molte spiagge italiane, dove al posto delle conchiglie a farla da padrone sono rifiuti spiaggiati, o gettati consapevolmente, di ogni forma, genere, dimensione e colore come bottiglie, mozziconi di sigarette, calcinacci, stoviglie usa e getta, e poi tante bastoncini di plastica colorata, ciò…
Online il nuovo sito di Kärcher Italia

Online il nuovo sito di Kärcher Italia

30 maggio 2016 - imprese & dealers

Kärcher presenta una versione completamente rinnovata del proprio sito web caratterizzato ora da una navigazione più immediata ed intuitiva, in linea con le esigenze e le modalità di ricerca dei nuovi consumatori.   Il progetto ha una impostazione internazionale e coinvolge i siti di tutte le filiali Kärcher in Europa, Asia e America. “Sempre più spesso il pubblico utilizza il…
A Forum Pa premiate le “Best Practice Patrimoni Pubblici”

A Forum Pa premiate le “Best Practice Patrimoni Pubblici”

27 maggio 2016 - facility management

Una collaborazione per gestire il patrimonio dell’Azienda sanitaria locale, una per riqualificare una strada di cento chilometri, un’altra per valorizzare il patrimonio dei borghi italiani: sono solo alcuni esempi di “Best Practice” in cui pubblico e privato hanno cooperato per la valorizzazione o la gestione di patrimoni immobiliari urbani e territoriali pubblici. Il “PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI” , collegato…
Testate