La corruzione e l’irregolarità mettono in difficoltà le imprese virtuose, rappresentando un problema cronico del nostro settore

04 agosto 2010 - news

La corruzione e l’irregolarità mettono in difficoltà le imprese virtuose, rappresentando un problema cronico del nostro settore

Appalti truccati, mazzette, scambi di favore, corruzione: e non si tratta soltanto dei casi che sono emersi all’attenzione della magistratura. La corruzione è cosa capillarizzata, e chi lavora nel nostro settore lo sa bene. Le imprese oneste devono spesso fare i conti, quando si tratta di lavorare con la pubblica amministrazione, con la concorrenza sleale. In questo modo il fenomeno corruttivo, fra l’altro pericolosamente contagioso, rischia di devastare il funzionamento fisiologico dei contratti pubblici e il settore delle imprese che lavora per la pubblica amministrazione. E di rappresentare un costo enorme, economico e sociale. Le regole sono scavalcate o aggirate: basti pensare che nell’ultimo anno le trattaive private per le piccole opere sono schizzate in alto del 362% e, ad oggi, si stima che almeno 13 miliardi di lavori siano restati fuori del circuito delle leggi ordinarie.

Che fare? Una proposta arriva dall’Autorità di vigilanza, sui contratti pubblici, la stessa che ha denunciato la salute malata del sistema degli appalti: si parla di un sistema di qualificazione più rigoroso per le imprese e un sistema di qualificazione per le pubbliche amministrazioni, oltre che di rafforzare gli strumenti per la trasparenza a disposizione dell’Autorità stessa.

Tags:
Kärcher ad ISSA/Interclean 2016: nuova BRC 40/22 C e un concept di “Pulizia connessa”

Kärcher ad ISSA/Interclean 2016: nuova BRC 40/22 C e un concept di “Pulizia connessa”

06 maggio 2016 - imprese & dealers

Kärcher sarà presente ad ISSA Interclean di Amsterdam, principale appuntamento internazionale nel settore del cleaning, per presentare nuove e performanti innovazioni in uno stand di 770mq: fra queste, la nuova BRC 40/22 C, battitappeto automatica particolarmente agile, grazie ad un angolo di sterzata di oltre 200°. Ciò evita la necessità di effettuare le operazioni di pulizia esclusivamente in linea retta,…
Nettuno promuove la Giornata Mondiale per l’igiene delle mani

Nettuno promuove la Giornata Mondiale per l’igiene delle mani

04 maggio 2016 - imprese & dealers

In occasione della Giornata Mondiale per l’igiene delle mani che si celebra il 5 maggio, Nettuno Srl, azienda bergamasca leader in Italia nella produzione di lavamani professionali, promuove una campagna di comunicazione sul tema della pulizia delle mani presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Dal 3 maggio, per dodici mesi, Nettuno ha posizionato degli adesivi a forma di goccia…
Presentato a Firenze il network europeo “Think Green. The environment: good for business”

Presentato a Firenze il network europeo “Think Green. The environment: good for business”

02 maggio 2016 - igiene urbana

È stato presentato il 27 aprile a Firenze il nuovo di imprese “network europeo Think Green. The environment: good for business” con sede a Bruxelles. Diverse le realtà industriali italiane che hanno deciso di aderire all’innovativo progetto. Tra le altre, Gorent Spa, Eco.Energia Srl, Eco.partecipazioni Srl, Italscania Spa e Quadrifoglio Spa.   Cos’è Think Green Nato dall’idea dell’imprenditore fiorentino Furio…
Testate