La corruzione e l’irregolarità mettono in difficoltà le imprese virtuose, rappresentando un problema cronico del nostro settore

04 agosto 2010 - news

La corruzione e l’irregolarità mettono in difficoltà le imprese virtuose, rappresentando un problema cronico del nostro settore

Appalti truccati, mazzette, scambi di favore, corruzione: e non si tratta soltanto dei casi che sono emersi all’attenzione della magistratura. La corruzione è cosa capillarizzata, e chi lavora nel nostro settore lo sa bene. Le imprese oneste devono spesso fare i conti, quando si tratta di lavorare con la pubblica amministrazione, con la concorrenza sleale. In questo modo il fenomeno corruttivo, fra l’altro pericolosamente contagioso, rischia di devastare il funzionamento fisiologico dei contratti pubblici e il settore delle imprese che lavora per la pubblica amministrazione. E di rappresentare un costo enorme, economico e sociale. Le regole sono scavalcate o aggirate: basti pensare che nell’ultimo anno le trattaive private per le piccole opere sono schizzate in alto del 362% e, ad oggi, si stima che almeno 13 miliardi di lavori siano restati fuori del circuito delle leggi ordinarie.

Che fare? Una proposta arriva dall’Autorità di vigilanza, sui contratti pubblici, la stessa che ha denunciato la salute malata del sistema degli appalti: si parla di un sistema di qualificazione più rigoroso per le imprese e un sistema di qualificazione per le pubbliche amministrazioni, oltre che di rafforzare gli strumenti per la trasparenza a disposizione dell’Autorità stessa.

Tags:
Amsa: centodieci anni al servizio di Milano

Amsa: centodieci anni al servizio di Milano

15 dicembre 2017 - igiene urbana

Amsa, società del Gruppo A2A, ha celebrato,il 5 dicembre scorso, 110 anni di servizio alla città di Milano. Quotidianamente Amsa tiene pulita un’area di 300 Kmq e serve oltre 2,4 milioni di persone: 1,3 milioni di abitanti e 800.000 city users nella città di Milano, e circa 300.000 residenti nei Comuni dell’area metropolitana milanese serviti dall’azienda. Ogni settimana i lavoratori…
CCNL Regolari: il CNEL ha annunciato il bollino blu

CCNL Regolari: il CNEL ha annunciato il bollino blu

14 dicembre 2017 - facility management

Per far fronte al caos dei contratti pirata, che  presentano condizioni di lavoro peggiorative, il CNEL, tramite il presidente Tiziano Treu, ha annunciato l’intenzione di introdurre un sistema di certificazione dei CCNL regolari. Rilasciando una dichiarazione al Sole24Ore, l’ex ministro del lavoro ha spiegato che il CNEL indicherà con un bollino blu i contratti regolari, quelli, cioè, che rispettano determinati…
Diversey acquisisce Twister, azienda produttrice di dischi per la pulizia dei pavimenti

Diversey acquisisce Twister, azienda produttrice di dischi per la pulizia dei pavimenti

13 dicembre 2017 - imprese & dealers

Diversey ha annunciato,ieri 12 dicembre, di aver stipulato un accordo per acquisire Twister Holding AB, per una somma non rivelata, dalla società di  private equity Polaris. Diversey è un fornitore globale di soluzioni sanitarie e di pulizia che integra prodotti chimici, macchine per pavimenti, strumenti e attrezzature con un ampia gamma di servizi a valore aggiunto basati sulla tecnologia, servizi…
Testate