La corruzione e l’irregolarità mettono in difficoltà le imprese virtuose, rappresentando un problema cronico del nostro settore

04 agosto 2010 - news

La corruzione e l’irregolarità mettono in difficoltà le imprese virtuose, rappresentando un problema cronico del nostro settore

Appalti truccati, mazzette, scambi di favore, corruzione: e non si tratta soltanto dei casi che sono emersi all’attenzione della magistratura. La corruzione è cosa capillarizzata, e chi lavora nel nostro settore lo sa bene. Le imprese oneste devono spesso fare i conti, quando si tratta di lavorare con la pubblica amministrazione, con la concorrenza sleale. In questo modo il fenomeno corruttivo, fra l’altro pericolosamente contagioso, rischia di devastare il funzionamento fisiologico dei contratti pubblici e il settore delle imprese che lavora per la pubblica amministrazione. E di rappresentare un costo enorme, economico e sociale. Le regole sono scavalcate o aggirate: basti pensare che nell’ultimo anno le trattaive private per le piccole opere sono schizzate in alto del 362% e, ad oggi, si stima che almeno 13 miliardi di lavori siano restati fuori del circuito delle leggi ordinarie.

Che fare? Una proposta arriva dall’Autorità di vigilanza, sui contratti pubblici, la stessa che ha denunciato la salute malata del sistema degli appalti: si parla di un sistema di qualificazione più rigoroso per le imprese e un sistema di qualificazione per le pubbliche amministrazioni, oltre che di rafforzare gli strumenti per la trasparenza a disposizione dell’Autorità stessa.

Tags:
Risparmi con le convenzioni Consip  in sanità

Risparmi con le convenzioni Consip in sanità

22 febbraio 2017 - news

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha realizzato, in collaborazione con l’Istat, una rilevazione presso le Pubbliche Amministrazioni per individuare la differenza tra i prezzi ottenuti con gli strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti di beni e servizi e quelli pagati dalle amministrazioni per l’acquisto, al di fuori del sistema del Programma di razionalizzazione, delle medesime categorie merceologiche. La…
I prodotti con il sigillo nologo® aiutano il sociale

I prodotti con il sigillo nologo® aiutano il sociale

22 febbraio 2017 - industria & gdo

Il sigillo nologo® indica i prodotti che aiutano il sociale, la notorietà ed i valori che racchiude il marchio  saranno un ulteriore veicolo di stimolo all’acquisto per le persone.   Le verifiche fatte in questa fase di avvio da Key Solution – proprietaria del marchio e promotrice dell’iniziativa – confortate dai riconoscimenti ottenuti – confermano la disponibilità del consumatore di acquistare…
“White list” obbligatoria per chi trasporta o smaltisce rifiuti

“White list” obbligatoria per chi trasporta o smaltisce rifiuti

21 febbraio 2017 - igiene urbana

Antimafia, si rafforza il ruolo della “white list” delle Prefetture per la partecipazione alle gare. D’ora in poi chi opera nel trasporto e smaltimento dei rifiuti, per ottenere contratti di appalto (e subappalto) nel pubblico si dovrà obbligatoriamente essere iscritti negli elenchi “bianchi”. A disporlo, sciogliendo definitivamente i dubbi sulla natura vincolante delle “white list”, è il Dpcm 24 novembre…
Testate