news

AfidampCOM promuove il progresso

6 maggio 2011

Attenta alle trasformazioni della società e del mercato, nella sua politica di diffusione formazione/informazione e di ricerca di opportunità di incremento del business, AfidampCOM (Associazione italiana distributori attrezzi,macchine,prodotti per la pulizia professionale e l’igiene ambientale), in occasione di Pulire 2011, vuole offrire a un pubblico il più ampio possibile di rivenditori e operatori del cleaning la possibilità di confrontarsi con le più innovative espressioni del progresso.

 

Organizza, pertanto, tre seminari sulle tematiche più attuali che investono il comparto. I seminari, della durata di un’ora ciascuno, avranno luogo nel Padiglione 3, il pomeriggio del giorno 25 maggio, dalle ore 14.00 alle ore 17.00, con il seguente svolgimento:

 

SEMINARIO-VENDITE

  • dalle 14.00 alle 15.00 “Vendere di più e con migliori margini”, in collaborazione con Fortia Training. Lo scopo è quello di esaminare e fornire ai partecipanti nuovi strumenti di vendita e di gestione della forza vendita,  per migliorare le proprie tecniche consolidate e scoprirne di nuove, analizzando le nuove forme di comunicazione e valutando, in maniera interattiva, casi reali, ai quali sono state applicate le più attuali metodiche messe a punto attraverso un’aggiornata formazione.

 

SEMINARIO-SOCIAL-MEDIA

  • Dalle 15.00 alle 16.00 “Social Media: una moda o un efficace strumento di promozione del business?”, per esplorare questi nuovi mondi in funzione del business, senza facili entusiasmi, ma anche senza diffidenze, per fornire un quadro dell’esistente e prefigurare scenari futuri.

 

SEMINARIO-NANOTECNOLOGIE

  • Dalle 16.00 alle 17.00 “L’uso delle nanotecnologie nella pulizia professionale – La scienza incontra il pulito”, in collaborazione con Veneta Nanotech, per valutare l’impatto e le possibili implicazioni delle nanotecnologie nel comparto della pulizia professionale , con particolare attenzione ai detergenti e ai materiali autopulenti.

 

 

AfidampCOM ritiene indispensabile essere al passo con i tempi e, quando è il caso, anticipare le occasioni che la ricerca, la scienza, le nuove tecnologie offrono per migliorare la propria attività – afferma Virna Re, presidente AfidampCOM -. Compito dell’associazione è informare e formare i propri aderenti, indicare tutti i possibili scenari, accompagnare nell’evoluzione e assecondare una sorta di rivoluzione culturale, che permetta di essere pronti ad affrontare le sfide del futuro, un futuro che  è già dietro l’angolo e che deve vedere i distributori italiani attrezzati e competitivi”.

Tags:


L’igiene ambientale vale 9,43 miliardi di euro: presentato il Green Book 2014 di Federambiente

L’igiene ambientale vale 9,43 miliardi di euro: presentato il Green Book 2014 di Federambiente

 9,43 miliardi di euro: è questo il valore annuo della produzione del settore dell’igiene ambientale in Italia, un settore che contribuisce per lo 0,6% al PIL nazionale e per il 3,6% al valore aggiunto dell’intero comparto industriale. Sono questi alcuni…

igiene urbana >>
“Premio Best Practice Patrimoni Pubblici 2014″

“Premio Best Practice Patrimoni Pubblici 2014″

Patrimoni PA net – il laboratorio Terotec & Forum PA – promuove e organizza la 8a edizione del “Premio Best Practice Patrimoni Pubblici”.
Il Premio è collegato all’”8° Forum Nazionale sui Patrimoni Immobiliari Urbani Territoriali Pubblici” che si terrà nell’ambito…

facility management >>
Filippo Brandolini eletto all’unanimità presidente di Federambiente

Filippo Brandolini eletto all’unanimità presidente di Federambiente

È Filippo Brandolini il nuovo presidente di Federambiente, eletto all’unanimità dai delegati alla 59a assemblea della Federazione che si è tenuta lo scorso 10 aprile a Roma. Ravennate, 50 anni, Brandolini vive con Ilaria e i loro tre figli. Il…

igiene urbana >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it