imprese & dealers

Nuove etichette per TV, frigoriferi, lavatrici e lavastoviglie

3 marzo 2011

Sono entrati in vigore nell’Unione Europea il 20 dicembre scorso, e prevedono la loro applicazione entro 12 mesi, i primi 4 regolamenti che stabiliscono le caratteristiche delle nuove etichette energetiche per lavastoviglie, frigoriferi, congelatori, frigocongelatori, lavatrici e televisori. Essi definiscono le caratteristiche della specifica etichetta per ogni categoria di prodotto, stabilendone la struttura e i contenuti.
Nel maggio del 2010 con la nuova direttiva quadro 2010/30/UE l’etichettatura energetica è stata allargata non solo a tutti i prodotti che consumano energia ma anche a tutti i prodotti che hanno una significativa influenza sul consumo di energia, pur non consumandola direttamente. La direttiva definisce tra l’altro la forma e i contenuti delle rinnovate etichette energetiche, che diventano molto più precise e accurate.
Per esempio, nella nuova etichetta, la scala esistente, che va da A a G, acquisisce altre tre nuove classi che si vanno ad aggiungere alla classe “A”: A+, A++ e A+++, Tuttavia la nuova etichetta energetica non potrà in principio indicare più di sette classi energetiche, a meno che più classi siano ancora necessarie a qualificare lo specifico prodotto. Il sistema dei colori viene definito dal verde scuro per i prodotti più efficienti al rosso per quelli che consumano più energia.
Gli apparecchi conformi alle nuove disposizioni possono essere immessi volontariamente sul mercato con la nuova etichetta già dal 20 dicembre scorso,quindi nel giro di poco tempo i consumatori potranno trovare nei negozi e scegliere gli apparecchi che seguono la nuova classificazione, ma non solo: tutti gli utenti finali e la Pubblica Amministrazione potranno utilizzare la nuova classificazione energetica per individuare i migliori prodotti sul mercato per finalizzare i loro acquisti verdi o per definire eventuali schemi di incentivazione economica.

Tags: , , , , , , ,


Una vivace partecipazione a Issa/Interclean Istanbul

Una vivace partecipazione a Issa/Interclean Istanbul

La prima edizione di ISSA/INTERCLEAN Istanbul, tenutasi dal 25 al 27 settembre presso il Centro Congressi Wow, è stata dichiarata un successo da espositori e visitatori.
Per tre giorni, ISSA/INTERCLEAN Istanbul ha attirato circa 2.746 visitatori, 100 delegati per la…

imprese & dealers >>
“Multiservizi: un settore di nuove opportunità”

“Multiservizi: un settore di nuove opportunità”

SAI, Servizi Ambientali Integrati e Unione Industriale di Torino organizzano, con il sostegno e la partecipazione di ANIP, il Convegno “Multiservizi: un settore di nuove opportunità – Nuovi servizi, nuova occupazione, nuove tecnologie” che si terrà presso il Centro Congressi…

imprese & dealers >>

Consip presenta gli appalti verdi il 22 ottobre a Napoli

Appuntamento al Grand Hotel Vesuvio di Napoli, il 22 ottobre dalle 9.30 alle 16, per l’eco-convegno “Consip presenta gli appalti verdi.” Un tema, quello degli appalti “green” e degli acquisti verdi, sempre più all’ordine del giorno, specie alla luce dei…

imprese & dealers >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it

- Condividi