Nuove etichette per TV, frigoriferi, lavatrici e lavastoviglie

03 marzo 2011 - imprese & dealers

Sono entrati in vigore nell’Unione Europea il 20 dicembre scorso, e prevedono la loro applicazione entro 12 mesi, i primi 4 regolamenti che stabiliscono le caratteristiche delle nuove etichette energetiche per lavastoviglie, frigoriferi, congelatori, frigocongelatori, lavatrici e televisori. Essi definiscono le caratteristiche della specifica etichetta per ogni categoria di prodotto, stabilendone la struttura e i contenuti.
Nel maggio del 2010 con la nuova direttiva quadro 2010/30/UE l’etichettatura energetica è stata allargata non solo a tutti i prodotti che consumano energia ma anche a tutti i prodotti che hanno una significativa influenza sul consumo di energia, pur non consumandola direttamente. La direttiva definisce tra l’altro la forma e i contenuti delle rinnovate etichette energetiche, che diventano molto più precise e accurate.
Per esempio, nella nuova etichetta, la scala esistente, che va da A a G, acquisisce altre tre nuove classi che si vanno ad aggiungere alla classe “A”: A+, A++ e A+++, Tuttavia la nuova etichetta energetica non potrà in principio indicare più di sette classi energetiche, a meno che più classi siano ancora necessarie a qualificare lo specifico prodotto. Il sistema dei colori viene definito dal verde scuro per i prodotti più efficienti al rosso per quelli che consumano più energia.
Gli apparecchi conformi alle nuove disposizioni possono essere immessi volontariamente sul mercato con la nuova etichetta già dal 20 dicembre scorso,quindi nel giro di poco tempo i consumatori potranno trovare nei negozi e scegliere gli apparecchi che seguono la nuova classificazione, ma non solo: tutti gli utenti finali e la Pubblica Amministrazione potranno utilizzare la nuova classificazione energetica per individuare i migliori prodotti sul mercato per finalizzare i loro acquisti verdi o per definire eventuali schemi di incentivazione economica.

Indagine Fise – Censis: “Il Valore del Servizio”

Indagine Fise – Censis: “Il Valore del Servizio”

17 aprile 2015 - imprese & dealers

FISE sta organizzando per il prossimo 28 Aprile un evento di grande importanza strategica su “CONCORRENZA E LAVORO – Una regolamentazione per il futuro dei servizi”, al fine di valorizzare il comparto dei servizi nell’economia del Paese e sostenere lo sviluppo delle imprese. L’Evento, che si svolgerà a Roma, Palazzo delle Esposizioni – Open Colonna, sarà caratterizzato dalla partecipazione dei…
Quarant’anni e non sentirli: buon compleanno Lavorwash!

Quarant’anni e non sentirli: buon compleanno Lavorwash!

15 aprile 2015 - imprese & dealers

Se è vero che la vita inizia a 40 anni, allora per Lavorwash è proprio un ottimo inizio! La società, fondata nel 1975, ha sviluppato via via negli anni una propria visione vincente del mercato. Ne è prova il fatto che nel giro di pochi decenni ha saputo trasformarsi da piccola attività artigianale in strutturata e solida realtà aziendale internazionale…
Per la prima volta due italiani ad una gara internazionale di pulizia dei vetri

Per la prima volta due italiani ad una gara internazionale di pulizia dei vetri

14 aprile 2015 - imprese & dealers

Alla scorsa edizione della fiera The Cleaning Show di Londra, si è svolta la gara internazionale di pulizia di vetri. Più di trenta partecipanti da tutta Europa si sono fronteggiati sotto l’attenta supervisione dei giudici del Guinness World Records per tentare di battere il record mondiale di velocità di pulizia dei vetri detenuto dall’Inglese Terry Burrows, conosciuto come Terry Turbo,…
Testate