Hygienalia+Pulire punta sulla sostenibilità

21 ottobre 2011 - imprese & dealers

Hygienalia+Pulire punta sulla sostenibilità
      

  • La fiera lancia un’iniziativa a supporto dell’ecologia, affinché siano evidenziati i prodotti e le tecnologie che rispettano l’ambiente
  • Gli espositori avranno l’opportunità di mostrare le proprie proposte sostenibili durante la Fiera beneficiando di un’ulteriore promozione online e on site  

Consapevole dell’importanza della lotta a favore di un ambiente sostenibile, HYGIENALIA+PULIRE (Valencia,31 gennaio/2 febbraio) ha avviato il Progetto Green Line, che vuole sviluppare, promuovere e far conoscere i prodotti, i materiali e le tecnologie che rispettano l’ambiente.

In questo modo, la manifestazione scommette chiaramente sulla sostenibilità e vuole contribuire alla tutela dell’ambiente, all’economia sostenibile, all’assenza di sostanze tossiche, alle tecnologie verdi, all’uso razionale delle risorse ecc.

Il Progetto Green Line manifesta l’impegno di HYGIENALIA+PULIRE con l’ambiente e, con la creazione di questa iniziativa, intende segnalare tutte le imprese che contribuiscono, con le loro azioni, alla lotta per un pianeta migliore.

Funzionamento del “Green Line”

Gli espositori di Hygienalia+Pulire avranno l’opportunità di presentare un massimo di cinque prodotti, servizi o azioni ecologiche, così come misure di efficienza, azioni che riducono l’impatto ambientale, uso delle energie rinnovabili ecc.

Il Green Line consisterà in un percorso con sosta negli stand delle aziende partecipanti, che formano un’“area verde” nella quale ogni espositore verrà identificato da un contrassegno denominato “Fermata”.

 

Vantaggi per gli espositori che partecipano al “Green Line”

Le attività legate al progetto avranno una ripercussione non solo durante lo svolgimento della Fiera, ma le informazioni saranno visibili 365 giorni all’anno per i visitatori professionisti e per la stampa specializzata.

Gli espositori inseriranno le descrizioni delle proprie proposte in una scheda del prodotto verde che sarà disponibile sul sito della manifestazione durante l’intero anno e che verrà distribuita attraverso una “cartella stampa verde” ai media specializzati.

Parallelamente, le imprese accreditate come partecipanti potranno godere di una serie di vantaggi di promozione online e on site. HYGIENALIA+PULIRE si impegna a diffondere ampiamente le informazioni su tali prodotti durante e dopo lo svolgimento della Fiera.

 

Tutte le informazioni sul Green Line, le modalità di partecipazione e il modulo d’iscrizione sono disponibili su:  

http://www.hygienalia-pulire.com/it/Esporre/Green-Line/

 

HYGIENALIA+PULIRE

Fiera Valencia dal 31 gennaio al 2 febbraio 2012

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Tania Noto

tania.noto@afidamp.it

02 67445811

A Pulire 2015 tre appuntamenti con AfidampCom

21 maggio 2015 - imprese & dealers

AfidampCom si conferma associazione dinamica e attenta alle evoluzioni del mercato. E si presenta a Pulire con tre appuntamenti da non perdere il 21 maggio, ultimo giorno di fiera: molto attesa, dalle 10.30 alle 11.30 presso lo stand AfidampFed (Padiglione 3 B2/3) la conferenza stampa di presentazione dell’Indagine sul mondo della distribuzione nel cleaning professionale, un appuntamento ormai tradizionale. Interverranno…
Internet of things, quando le cose dialogheranno in rete

Internet of things, quando le cose dialogheranno in rete

20 maggio 2015 - imprese & dealers

Con l’internet delle cose gli oggetti diventano intelligenti, comunicano dati, parlano di se stessi, interagiscono con la realtà che li circonda. A Verona il convegno “Internet of things: a new revolution in the cleaning industry?”, in programma il 20 maggio dalle 10.30 alle 12, in Sala Mascagni, cercherà di spiegare come questo innovativo concetto potrà aprire una nuova era nel…
A Pulire 2.1 tornano in scena gli artigiani di CNA

A Pulire 2.1 tornano in scena gli artigiani di CNA

19 maggio 2015 - imprese & dealers

Martedì 19 maggio, alle ore 11.30 in Sala Mascagni Galleria 4/5, al Pulire 2015 di Verona c’è un appuntamento da non perdere. E’ quello con il “nuovo corso” di CNA Servizi alla Comunità, il settore della Confederazione Nazionale dell’Artigianato che si occupa dei servizi di pulizia. In particolare CNA Servizi alla Comunità organizza il seminario, rivolto proprio alle imprese di…
Testate