Hygienalia+Pulire punta sulla sostenibilità

21 ottobre 2011 - imprese & dealers

Hygienalia+Pulire punta sulla sostenibilità
      

  • La fiera lancia un’iniziativa a supporto dell’ecologia, affinché siano evidenziati i prodotti e le tecnologie che rispettano l’ambiente
  • Gli espositori avranno l’opportunità di mostrare le proprie proposte sostenibili durante la Fiera beneficiando di un’ulteriore promozione online e on site  

Consapevole dell’importanza della lotta a favore di un ambiente sostenibile, HYGIENALIA+PULIRE (Valencia,31 gennaio/2 febbraio) ha avviato il Progetto Green Line, che vuole sviluppare, promuovere e far conoscere i prodotti, i materiali e le tecnologie che rispettano l’ambiente.

In questo modo, la manifestazione scommette chiaramente sulla sostenibilità e vuole contribuire alla tutela dell’ambiente, all’economia sostenibile, all’assenza di sostanze tossiche, alle tecnologie verdi, all’uso razionale delle risorse ecc.

Il Progetto Green Line manifesta l’impegno di HYGIENALIA+PULIRE con l’ambiente e, con la creazione di questa iniziativa, intende segnalare tutte le imprese che contribuiscono, con le loro azioni, alla lotta per un pianeta migliore.

Funzionamento del “Green Line”

Gli espositori di Hygienalia+Pulire avranno l’opportunità di presentare un massimo di cinque prodotti, servizi o azioni ecologiche, così come misure di efficienza, azioni che riducono l’impatto ambientale, uso delle energie rinnovabili ecc.

Il Green Line consisterà in un percorso con sosta negli stand delle aziende partecipanti, che formano un’“area verde” nella quale ogni espositore verrà identificato da un contrassegno denominato “Fermata”.

 

Vantaggi per gli espositori che partecipano al “Green Line”

Le attività legate al progetto avranno una ripercussione non solo durante lo svolgimento della Fiera, ma le informazioni saranno visibili 365 giorni all’anno per i visitatori professionisti e per la stampa specializzata.

Gli espositori inseriranno le descrizioni delle proprie proposte in una scheda del prodotto verde che sarà disponibile sul sito della manifestazione durante l’intero anno e che verrà distribuita attraverso una “cartella stampa verde” ai media specializzati.

Parallelamente, le imprese accreditate come partecipanti potranno godere di una serie di vantaggi di promozione online e on site. HYGIENALIA+PULIRE si impegna a diffondere ampiamente le informazioni su tali prodotti durante e dopo lo svolgimento della Fiera.

 

Tutte le informazioni sul Green Line, le modalità di partecipazione e il modulo d’iscrizione sono disponibili su:  

http://www.hygienalia-pulire.com/it/Esporre/Green-Line/

 

HYGIENALIA+PULIRE

Fiera Valencia dal 31 gennaio al 2 febbraio 2012

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Tania Noto

tania.noto@afidamp.it

02 67445811

Forum Pulire, insieme per un “valore assoluto”

Forum Pulire, insieme per un “valore assoluto”

31 agosto 2016 - imprese & dealers

(Tratto da GSA n.8, agosto 2016) Ci siamo: il 14 e 15 settembre arriva Forum Pulire, nella splendida location dell’Unicredit Pavilion di Milano, fra i grattacieli del nuovissimo quartiere di Porta Nuova. Promosso da Afidamp e ONBSI ed organizzato da Afidamp Servizi: ecco cosa dobbiamo aspettarci da una due giorni che riunisce tutto il mondo della pulizia professionale e dei…
Beni e servizi, l’estate non ferma la spending review

Beni e servizi, l’estate non ferma la spending review

31 agosto 2016 - facility management

Nemmeno l’estate rallenta il processo di revisione della spesa pubblica che il Governo porta avanti con decisione al fine di garantire efficientamento e risparmi nella PA. A questo proposito è uscito in Gazzetta Ufficiale (serie generale n. 173) lo scorso 26 luglio il decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze che definisce, sentita l’Anac, le caratteristiche essenziali delle prestazioni principali…
Rinviata al 2017 Issa Interclean Istanbul

Rinviata al 2017 Issa Interclean Istanbul

30 agosto 2016 - imprese & dealers

Dopo attente riflessioni, gli organizzatori di Issa Interclean Istanbul e cioè RAI Amsterdam, ISSA e UBM EMEA hanno preso la decisione di rinviare la manifestazione, citando le preoccupazioni crescenti da espositori e visitatori riguardanti la sicurezza del paese. La fiera, che avrebbe dovuto svolgersi originariamente dal 7 al 9 settembre 2016, è stata rimandata al 2017 e precisamente dal 18…
Testate