Seconda edizione per “L’alfabeto dei rifiuti”

17 novembre 2010 - igiene urbana

Esce a distanza di poco più di un anno una nuova edizione del volume “La gestione dei rifiuti dalla A alla Z”, di Stefano Maglia (Irnerio, Piacenza, pp. 262, 28 euro, www.irnerioeditore.it ). I principali elementi di novità sono già chiari dai sottotitoli: rispettivamente “Dopo il testo unico ambientale” e “270 problemi, 270 soluzioni”. Rispetto alla prima edizione, infatti, sono stati aggiunti ben 110 casi nuovi (e diverse nuove voci), ed anche quelli precedenti sono stati rivisti e aggiornati alla luce delle importanti novità normative intervenute negli ultimi mesi. Alcuni esempi? Il recepimento della direttiva europea sui rifiuti (la 98/08/Ce), l’avvento del Sistri (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, www.sistri.it), la nuova disciplina sui Raee, e così via. Come nell’edizione precedente, il concetto-chiave alla luce del quale interpretare il senso del volume è quello di “responsabilità”. La gestione dei rifiuti, dunque, deve essere vista da tutti gli attori che ne sono coinvolti come lotta agli sprechi, all’inquinamento di terreni ed acque, alle ecomafie, in ultima analisi ad un sistema che privilegia e premia chi consuma di più a scapito di un mondo sempre più piccolo e fragile.
Il libro, appunto, vuole essere un ausilio pratico alla soluzione di svariati problemi interpretativi generati da un sistema di norme spesso disorganico e disarticolato.

L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

28 luglio 2015 - igiene urbana

Dopo la prima pagina del New York Times che ritraeva i cumuli di rifiuti per le strade della Capitale, le immagini del degrado continuano a fare il giro del mondo. Il popolare attore Alessandro Gassman ha pensato di lanciare un appello via social network ai romani: “Roma sono io. Armiamoci di scopa, raccoglitore e busta per la mondezza e ripuliamo…
Essen (Germania) vince il titolo di Capitale verde 2017

Essen (Germania) vince il titolo di Capitale verde 2017

24 luglio 2015 - igiene urbana

La città tedesca di Essen ha vinto il premio Capitale verde europea per il 2017. Il premio è stato presentato da Karmenu Vella, Commissario europeo per l’Ambiente, durante una cerimonia svoltasi a Bristol, che detiene il titolo per il 2015. Essen è stata scelta per le sue pratiche esemplari nella protezione e valorizzazione della natura e della biodiversità e per…
Premiati i Comuni ricicloni

Premiati i Comuni ricicloni

21 luglio 2015 - igiene urbana

Consegnati il 7 luglio scorso a Roma i premi della XXII edizione di “Comuni Ricicloni”: sono 1.520 i comuni campioni nella raccolta differenziata dei rifiuti, per quasi 10 milioni di abitanti, il 16% dell’Italia che oggi ricicla e differenzia i rifiuti alimentando l’industria virtuosa del riciclo e del riuso, la cosiddetta “economia circolare”, parte di una nuova Green Economy che…
Testate