Seconda edizione per “L’alfabeto dei rifiuti”

17 novembre 2010 - igiene urbana

Esce a distanza di poco più di un anno una nuova edizione del volume “La gestione dei rifiuti dalla A alla Z”, di Stefano Maglia (Irnerio, Piacenza, pp. 262, 28 euro, www.irnerioeditore.it ). I principali elementi di novità sono già chiari dai sottotitoli: rispettivamente “Dopo il testo unico ambientale” e “270 problemi, 270 soluzioni”. Rispetto alla prima edizione, infatti, sono stati aggiunti ben 110 casi nuovi (e diverse nuove voci), ed anche quelli precedenti sono stati rivisti e aggiornati alla luce delle importanti novità normative intervenute negli ultimi mesi. Alcuni esempi? Il recepimento della direttiva europea sui rifiuti (la 98/08/Ce), l’avvento del Sistri (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, www.sistri.it), la nuova disciplina sui Raee, e così via. Come nell’edizione precedente, il concetto-chiave alla luce del quale interpretare il senso del volume è quello di “responsabilità”. La gestione dei rifiuti, dunque, deve essere vista da tutti gli attori che ne sono coinvolti come lotta agli sprechi, all’inquinamento di terreni ed acque, alle ecomafie, in ultima analisi ad un sistema che privilegia e premia chi consuma di più a scapito di un mondo sempre più piccolo e fragile.
Il libro, appunto, vuole essere un ausilio pratico alla soluzione di svariati problemi interpretativi generati da un sistema di norme spesso disorganico e disarticolato.

Man.tra, i costi della manutenzione

Man.tra, i costi della manutenzione

21 maggio 2015 - igiene urbana

Tra gli appuntamenti di Pulire Outdoor a Verona è in programma, giovedì 21 maggio dalle 10 alle 12.30 in Sala Salieri un convegno dal titolo “Buone pratiche manutentive: unica via all’efficienza nello spazzamento stradale”, organizzato da ManTra con la nostra rivista GSA Igiene Urbana come media partner. Questi gli interventi previsti: Manutenzione stradale ed efficienza, un binomio imprescindibile, Alessandro Sasso…

A Pulire 2015 il richiamo dell’ “outdoor”

19 maggio 2015 - igiene urbana

Tra le sezioni più attese di Pulire 2015 c’è senza dubbio quella interamente dedicata all’Outdoor e, in particolare, al tema dello spazzamento delle aree urbane, che è poi una delle operazioni principali per mantenere pulite e in forma le nostre città, anche nella percezione di chi le visita e vi soggiorna (Expo Milano insegna…). Tra esposizione e convegni, infatti, Pulire…
Pulisci e corri: 400 chilometri per salvare l’ambiente

Pulisci e corri: 400 chilometri per salvare l’ambiente

07 maggio 2015 - igiene urbana

Al via la “Keep Clean and Run – Pulisci e Corri”, la corsa di 400 chilometri tra Valle d’Aosta e Liguria (passando per il Piemonte), che  rappresenta l’evento centrale italiano del secondo “European Clean Up Day”, la campagna europea contro l’abbandono dei rifiuti (littering) che si terrà in tutto il continente dall’8 al 10 maggio. La corsa è promossa da…
Testate