FA’ LA COSA GIUSTA! 2012

23 marzo 2012 - hotel & catering

Dal 30 marzo al 1 aprile 2012 a Milano – fieramilanocity torna Fa’ la cosa giusta!, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Terre di mezzo Eventi e Insieme nelle Terre di mezzo onlus, che giunge quest’anno alla sua nona edizione. Un evento ormai affermato a livello nazionale, dopo il successo dell’edizione 2011, chiusa con 70mila visitatori.

La sezione speciale di quest’anno sarà Turismo Consapevole: proposte innovative per vivere i viaggi in modo sostenibile. La fiera permetterà di lasciarsi sedurre da itinerari fuori dal comune e proporrà percorsi enogastronomici per scoprire luoghi vicini e lontani attraverso i sapori tipici dei luoghi. Diverse attività permetteranno di sperimentare direttamente attività e sport praticati nelle destinazioni di viaggio. Questa sezione dedicherà un’intera area al “turismo slow” che propone escursioni immerse nella natura a piedi, in bicicletta, a cavallo o a dorso d’asino. Ci saranno i Parchi, le riserve naturali e le aree protette, luoghi che oltre a custodire tesori naturali, mantengono vive le tradizioni locali e l’artigianato.

Un posto di eccezione sarà riservato al Paese Ospite di Fa’ la cosa giusta! 2012: il Brasile. Grazie al sostegno di SESI, verranno presentati i progetti di turismo di comunità, una scelta di viaggio che permette di conoscere da vicino la realtà di località magnifiche ma lontane dalle solite rotte turistiche, sperimentando la vita quotidiana degli abitanti di un luogo

La crisi economica morde più che mai: è questa l’occasione per un cambiamento del nostro stile di vita. Fa’ la cosa giusta! propone soluzioni sostenibili sia dal punto di vista economico sia da quello etico e ambientale.  Sarà, ad esempio possibile scoprire che le auto elettriche non sono più una chimera, ma una realtà e permettono di azzerare le emissioni e di circolare in tutte le zone a traffico limitato, ad un costo accessibile e facilmente ammortizzabile. Peugeot presenterà la sua iOn, 100% elettrica a cui affianca la Hybrid4, la prima ibrida diesel. Ev-Now proporrà il retrofit elettrico che permette di rendere completamente elettrica un’auto a carburante a costi competitivi con l’acquisto di una tradizionale vettura a benzina o diesel.

Tra le proposte eco e low cost ci sarà RI STORE, un grande show room che presenterà prodotti rigenerati: personal computer, telefoni cellulari, piccoli elettrodomestici, giocattoli, borse e accessori, biciclette, libri, articoli per l’infanzia. Tutti articoli “come nuovi” a cui RI-STORE darà una seconda vita, rimettendoli in commercio dopo una completa messa a punto, ad un prezzo molto conveniente.

Oltre alla sostenibilità ambientale, economica e all’eticità dei prodotti, Fa’ la cosa giusta! pone al centro dell’attenzione la legalità, intesa come esclusione delle mafie dal circuito produttivo e di finanziamento e di scelta di condizioni di lavoro trasparenti e dignitose sotto ogni punto di vista. Verrà presentato Legalità: una cosa giusta!, percorso di formazione, a cura dall’associazione Libera, che ha fornito dati sulla presenza della criminalità organizzata e segnalato strumenti e piccole scelte quotidiane per combatterla. Il percorso ha portato alla stesura di una Carta Etica: un documento di impegno etico in settori come la fiscalità, la scelta dei fornitori, le politiche di lavoro, la qualità dei prodotti che, a partire dall’edizione 2013 di Fa’ la cosa giusta!, dovrà essere sottoscritto da tutte le aziende che parteciperanno alla fiera.

www.falacosagiusta.org 


Show cooking e show cleaning al BIT grazie ad APCI ed AfidampCOM

Show cooking e show cleaning al BIT grazie ad APCI ed AfidampCOM

13 aprile 2017 - hotel & catering

Buona cucina è sinonimo anche di buona pulizia. Lo sanno bene gli chef di APCI, Associazione professionale cuochi italiani che, per  le cucine della loro grande area al Bit di Milano (Salone Internazionale del Turismo che si è tenuto dal 2 al 4 aprile a Milano), si sono affidati agli esperti di AfidampCOM per poter contare sul supporto di “super…
Oggetti che comunicano: così l’IOT entra in albergo (e lo pulisce)

Oggetti che comunicano: così l’IOT entra in albergo (e lo pulisce)

29 marzo 2017 - Articoli

(Tratto da GSA n.2, febbraio 2017) Anche in hotel si parla ormai di Internet delle cose: e non solo per serrature, frigobar, prenotazioni e pagamenti. Si tratta anche di pulizia. Sempre di più, infatti, sono le strutture alberghiere in cui sono attivi robot o macchine per la pulizia intelligenti. Ecco cosa offre il mercato. CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO…
Testate