Dal mercato

Tracciabilità Integrata: la Meccatronica applicata all’igiene urbana

28 ottobre 2011

Tracciabilità Integrata significa offrire ai cittadini ed alle imprese varie attrezzature che hanno in comune l’utilizzo di una stessa tessera di identificazione dell’utente: un semplice ed economico badge RFID. Dal cosiddetto “sottolavello” è possibile seguire i vari possibili flussi e “spostamenti” delle diverse frazioni di rifiuto conferite naturalmente dall’utente; ad ogni spostamento si abbina una specifica attrezzatura: Raccolta Domiciliare Evoluta RDE “ISIDE” + cassonetto intelligente “HORUS” + Ecomobile presidiato “CAM” + Isola automatica “Eco-Shop” + Isola Self Service “SH24” +  Centro di Raccolta con Colonnina Centro Ambiente “CCA”.
La Tracciabilità Integrata è realizzata da ID&A S.r.l di Brescia che da 15 anni progetta e costruisce sistemi informatizzati per la gestione del servizio di raccolta differenziata.
E’ quindi possibile superare il concetto di p-a-p con sacco appeso alla ringhiera  o il concetto  di cassonetto come discarica urbana. L’apparente antitesi che sembra opporre il p-a-p al cassonetto si supera con la Tracciabilità Integrata: il coordinamento fra diverse attrezzature garantisce all’utente la libertà del conferimento fruendo del servizio più consono alle proprie attività e spostamenti quotidiani.
L’urbanistica e la distanza agli impianti sono i 2 parametri che devono influenzare le scelte in abbinamento con altri 2 parametri fondamentali che sono i costi e la purezza del materiale. Tali parametri indicano le tipologie di attrezzature adatte per ogni città o per ogni area di una città. E’ così possibile perseguire la cosiddetta “segregation at source” e quindi la corrispondente consapevolezza dei diversi materiali che è un fondamentale elemento di civiltà: separare alla fonte garantisce la conoscenza diffusa. Deve poi valere la pena per ogni utente: la Identificazione responsabilizza e consente il controllo della raccolta e quindi la effettiva  possibilità di applicazione di bonus e malus in opportune dosi. Molte esperienze in Italia ed all’estero mostrano che la Tracciabilità Integrata è possibile e dà risultati continuativi.

Tags: , ,


Come scegliere il prodotto adatto alle proprie esigenze?

SGR Reflexx, leader nella produzione di guanti monouso, ritiene che il supporto offerto al cliente nella scelta del prodotto sia importante tanto quanto la qualità del prodotto stesso. La scelta corretta va dunque impostata partendo dal tipo di lavoro da…

Dal mercato >>

ChimiClean, il pulito in uno “Skizzo”

ChimiClean Professional continua il suo cammino sulla strada della qualità e della lotta agli sprechi. I “cavalli di battaglia” si chiamano Skizzo e DeoDue. “Il comune denominatore di tutte le nostre soluzioni -spiega l’amministratore Giuseppe Arnone- è la grande efficacia…

Dal mercato >>

Un contratto “verde” per l’ATER di Roma

Siglato l’accordo per la gestione energetica degli immobili dell’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale del Comune di Roma e CPL CONCORDIA: entro il 2015 contabilizzazione individuale del calore e telelettura raggiungeranno la copertura totale degli alloggi (arrivando a quasi 100.000 contatori).…

Dal mercato >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it