Tracciabilità Integrata: la Meccatronica applicata all’igiene urbana

28 ottobre 2011 - Dal mercato

Tracciabilità Integrata significa offrire ai cittadini ed alle imprese varie attrezzature che hanno in comune l’utilizzo di una stessa tessera di identificazione dell’utente: un semplice ed economico badge RFID. Dal cosiddetto “sottolavello” è possibile seguire i vari possibili flussi e “spostamenti” delle diverse frazioni di rifiuto conferite naturalmente dall’utente; ad ogni spostamento si abbina una specifica attrezzatura: Raccolta Domiciliare Evoluta RDE “ISIDE” + cassonetto intelligente “HORUS” + Ecomobile presidiato “CAM” + Isola automatica “Eco-Shop” + Isola Self Service “SH24” +  Centro di Raccolta con Colonnina Centro Ambiente “CCA”.
La Tracciabilità Integrata è realizzata da ID&A S.r.l di Brescia che da 15 anni progetta e costruisce sistemi informatizzati per la gestione del servizio di raccolta differenziata.
E’ quindi possibile superare il concetto di p-a-p con sacco appeso alla ringhiera  o il concetto  di cassonetto come discarica urbana. L’apparente antitesi che sembra opporre il p-a-p al cassonetto si supera con la Tracciabilità Integrata: il coordinamento fra diverse attrezzature garantisce all’utente la libertà del conferimento fruendo del servizio più consono alle proprie attività e spostamenti quotidiani.
L’urbanistica e la distanza agli impianti sono i 2 parametri che devono influenzare le scelte in abbinamento con altri 2 parametri fondamentali che sono i costi e la purezza del materiale. Tali parametri indicano le tipologie di attrezzature adatte per ogni città o per ogni area di una città. E’ così possibile perseguire la cosiddetta “segregation at source” e quindi la corrispondente consapevolezza dei diversi materiali che è un fondamentale elemento di civiltà: separare alla fonte garantisce la conoscenza diffusa. Deve poi valere la pena per ogni utente: la Identificazione responsabilizza e consente il controllo della raccolta e quindi la effettiva  possibilità di applicazione di bonus e malus in opportune dosi. Molte esperienze in Italia ed all’estero mostrano che la Tracciabilità Integrata è possibile e dà risultati continuativi.

Nuovi autobus Scania  per il trasporto extraurbano in Toscana

Nuovi autobus Scania per il trasporto extraurbano in Toscana

27 marzo 2017 - Dal mercato

6 nuovi autobus Interlink MD: è questo il numero di veicoli acquistati da Tiemme Spa, società che gestisce servizi di trasporto pubblico locale nella zona meridionale della regione Toscana (bacini di Arezzo, Grosseto, Siena e Piombino). Un investimento importante da parte di Tiemme, che con l’acquisto di un totale di 18 nuovi autobus continua ad investire a favore del rinnovo…
Johannes Kiehl KG= sostenibilità

Johannes Kiehl KG= sostenibilità

24 marzo 2017 - Dal mercato

La Johannes Kiehl KG, fondata a Monaco nel 1904, è tra i leader di mercato europei nel settore dei prodotti professionali per la pulizia e manutenzione delle superfici. Con la controllata KAW Kiehl KG e le filiali estere in Austria, Italia, Svizzera, Francia ed Abu Dhabi, è rappresentata in tutto il mercato europeo ed in quello asiatico. Nella sede di…
Reflexx: il guanto giusto per la tua impresa

Reflexx: il guanto giusto per la tua impresa

23 marzo 2017 - Dal mercato

Reflexx, all’avanguardia nell’attività di ricerca e sviluppo per fornire al mercato guanti, monouso e riutilizzabili, che proteggano davvero la pelle degli utilizzatori, ha recentemente testato, a norma EN374-3 presso laboratori accreditati CE, alcuni dei propri guanti più utilizzati dalle Imprese di Servizi ponendoli a contatto con 3 gruppi di elementi chimici tra i più diffusi nei detergenti per pulizia professionale…
Testate