Dal mercato

Sicurezza totale in azienda con IPC Soteco

22 dicembre 2011

La Direttiva Europea Atex (94/9 99/92/EC) regolamenta il pericolo di esplosione in atmosfere potenzialmente esplosive generate da polveri combustibili,classificate in zona da 20 a 22..
Le Atmosfere Potenzialmente Esplosive sono quelle che, a causa di un innesco come la scarica elettrica per carica elettrostatica, originano un’esplosione.
Numerose sono le aziende produttive interessate, tra cui:
• Industrie siderurgiche, chimiche, farmaceutiche, petrolifere
• Impianti di stoccaggio dei cereali
• Mulini, mangimifici, panifici, industrie alimentari
• Industrie della carta, del legno….
È quindi necessario adottare misure di prevenzione e protezione, che in primo luogo eliminino il deposito e l’accumulo della polvere combustibili.
IPC Soteco ha realizzato Planet 152 ATEX, adatto a essere utilizzato in ambienti classificati “Zona 22”:
- la turbina monostadio, con motore trifase classe IP 55, è alimentata a 400 V;
- per evitare problemi di collegamento alla rete elettrica, il motore non si avvia per mancanza di fase o errato collegamento;
- tutte le parti in metallo e il filtro, che vengono a contatto con la polvere, sono collegati a terra, per escludere la formazione di scariche elettrostatiche, che potrebbero originare una sorgente di innesco pericolosa;
Planet 152 ATEX è ottimo per l’aspirazione di farina, polvere di legno, amido, cerali e mangimi, zucchero, plastica, polveri di smerigliatura del metallo (tranne alluminio e carbone).
L’eccellenza di IPC Soteco trova ulteriore conferma.

Tags: , ,


Come scegliere il prodotto adatto alle proprie esigenze?

SGR Reflexx, leader nella produzione di guanti monouso, ritiene che il supporto offerto al cliente nella scelta del prodotto sia importante tanto quanto la qualità del prodotto stesso. La scelta corretta va dunque impostata partendo dal tipo di lavoro da…

Dal mercato >>

ChimiClean, il pulito in uno “Skizzo”

ChimiClean Professional continua il suo cammino sulla strada della qualità e della lotta agli sprechi. I “cavalli di battaglia” si chiamano Skizzo e DeoDue. “Il comune denominatore di tutte le nostre soluzioni -spiega l’amministratore Giuseppe Arnone- è la grande efficacia…

Dal mercato >>

Un contratto “verde” per l’ATER di Roma

Siglato l’accordo per la gestione energetica degli immobili dell’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale del Comune di Roma e CPL CONCORDIA: entro il 2015 contabilizzazione individuale del calore e telelettura raggiungeranno la copertura totale degli alloggi (arrivando a quasi 100.000 contatori).…

Dal mercato >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it