Dal mercato

L’innovativo sistema d’impregnazione automatizzato e controllato di panni e mop marchiato AR-CO Chimica

8 marzo 2012

GYNIUS BOX è il rivoluzionario  sistema d’impregnazione  automatizzato e controllato di panni e mop proposto al mondo ospedaliero da AR-CO Chimica,  l’azienda di Medolla (Mo), leader nel settore della detergenza. Si tratta di un distributore in grado di erogare la giusta dose di detergente e gestire al meglio il costo dell’intervento di pulizia al metro quadro.  Grazie a questa innovativa tecnologia per l’igiene professionale, l’industria modenese si pone all’avanguardia nell’offerta di servizi mirati, ad elevato valore aggiunto, per l’igienizzazione e l’effettiva salubrità degli ambienti comunitari, con particolare attenzione ai delicati luoghi di cura, dove la pulizia richiede eccezionale sensibilità ed attenzione per la prevenzione delle infezioni ospedaliere. Le caratteristiche tecniche di GYNIUS BOX si traducono in altrettante, preziose funzioni: il sistema pianifica con un apposito software i costi della detergenza, dei mop e dei panni; eroga il detersivo pronto all’uso nella forma controllata della diluizione grazie al sistema S.D.C (System Diluition Control); determina il livello dell’impregnazione, a seconda del tipo di panni e mop, mediante S.C.C. (System Cleaning Control); controlla la funzionalità dello stesso  attraverso il collegamento ad una piattaforma web. Altro fattore strategico e vincente di GYNIUS BOX è la semplicità d’uso: l’impregnazione, infatti, viene effettuata automaticamente dal sistema, attivato dall’operatore tramite un apposito badge,  alle percentuali di diluizione programmata. Inoltre,  la grande innovazione proposta da ARCO Chimica ha il grosso merito di ridurre la possibilità di errore da parte dell’addetto alle pulizie, così come i tempi di esecuzione dell’impregnazione manuale da parte dello stesso. Assai efficiente sotto il profilo ecologico e sicuro, oltre a contenere notevolmente l’impatto ambientale, GYNIUS BOX è destinato a ridurre considerevolmente il rischio chimico per gli operatori che  quotidianamente potranno avvalersi del suo eccezionale aiuto. L’adozione di questa importante innovazione tecnologica da parte delle imprese di pulizia è un valore aggiunto in quanto GYNIUS BOX può essere inserito nelle relazioni tecniche dei capitolati d’appalto quale garanzia di un servizio di igienizzazione di grande qualità: mirato, efficiente, ottimizzato nel rapporto costi-benefici, rispettoso dell’ambiente e davvero sicuro nel risultato.

Tags: , , , , ,


Come scegliere il prodotto adatto alle proprie esigenze?

SGR Reflexx, leader nella produzione di guanti monouso, ritiene che il supporto offerto al cliente nella scelta del prodotto sia importante tanto quanto la qualità del prodotto stesso. La scelta corretta va dunque impostata partendo dal tipo di lavoro da…

Dal mercato >>

ChimiClean, il pulito in uno “Skizzo”

ChimiClean Professional continua il suo cammino sulla strada della qualità e della lotta agli sprechi. I “cavalli di battaglia” si chiamano Skizzo e DeoDue. “Il comune denominatore di tutte le nostre soluzioni -spiega l’amministratore Giuseppe Arnone- è la grande efficacia…

Dal mercato >>

Un contratto “verde” per l’ATER di Roma

Siglato l’accordo per la gestione energetica degli immobili dell’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale del Comune di Roma e CPL CONCORDIA: entro il 2015 contabilizzazione individuale del calore e telelettura raggiungeranno la copertura totale degli alloggi (arrivando a quasi 100.000 contatori).…

Dal mercato >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it