Dal mercato

L’impegno del cleaning, ovvero quello che si nasconde dietro un flacone

3 marzo 2011

La storia dei prodotti di pulizia è molto antica, questi nascono ovviamente da un’esigenza di igiene e salute personale che, nel passato, veniva soddisfatta con l’utilizzo di acqua e diversi elementi naturali, la cenere ad esempio tanto usata dalle nostre bisnonne. Nei secoli scorsi il sapone era addirittura considerato un lusso e per questo era tassato.

Fortunatamente ora non è più così, grazie alla crescita tecnologica dell’industria chimica i costi di produzione sono scesi e i prodotti di pulizia sono diventati accessibili a molti. Il progresso dell’industria chimica e meccanica hanno fatto entrare nella vita quotidiana di tutti macchine per lavare diverse tipologie di detergenti sempre più specifici ed efficaci. L’igiene e la pulizia hanno migliorato la salute dell’uomo allungato e salvato tante vite, si pensi a malattie come peste e colera o alla necessità di sterilizzazione in ambito medico. Per l’industria del cleaning però i risultati raggiunti non erano sufficienti ed essa ha continuato a migliorare i prodotti, a migliorare la tecnologia produttiva e i servizi offerti. Da più di 120 anni Diversey, uno dei leader mondiali del settore, si dedica in modo costante allo studio e alla ricerca, un impegno notevole che garantisce prodotti sempre più sicuri per l’uomo e che rende il proprio impatto ambientale sempre più sostenibile.
Oggi infatti, vengono offerti prodotti specifici per la pulizia e la cura dell’ambiente cucina, dell’ambiente bagno, per il lavaggio della biancheria e per tutti i diversi tipi di superfici dai pavimenti ai vetri. Ci sono inoltre prodotti e sistemi ancor più specifici quando si tratta di ospedali e industrie di trasformazione degli alimenti.
I prodotti Diversey vantano inoltre diverse certificazioni internazionali che sono sinonimo di impegno e di attenzione verso l’uomo e verso la natura da parte dell’Azienda.
Ecolabel, Nordic Swan, Eu Flower, Isega ecco alcune delle certificazioni che garantiscono sicurezza sulla qualità dei prodotti e sulla serietà dell’Azienda.
I prodotti della linea Pur-Eco, etichettata Eco-Label, sono formulati con materie prime derivate da risorse naturali vegetali e sono efficaci anche a bassi dosaggi. La loro efficienza è garantita da rigorosi test effettuati dai consumatori e si basano sulla competenza di Diversey e sulla sua pluriennale esperienza nello sviluppo e nella vendita dei prodotti certificati Swan nei paesi del Nord Europa. La linea Pur Eco supera quindi gli elevati standard ambientali e di sicurezza con riconoscimenti internazionali quali il “Flower” Europeo e il “Nordic Swan” Scandinavo, e sono certificati con entrambi i programmi quale chiara prova della loro attenzione verso l’ambiente. Pur-Eco è quindi una scelta bilanciata dal punto di vista dell’efficienza dei risultati e del rispetto per l’ambiente. Nei sistemi Diversey si punta sempre ad un risparmio d’acqua, d’energia e della plastica, dall’ottimizzazione dei formati allo smaltimento dei rifiuti. Ricordiamo a titolo d’esempio le macchine lavapavimenti Tasky, innovative nell’ergonomia e per il benessere dell’operatore e capaci di risparmiare il consumo di acqua, di prodotti chimici ed energia.

Questa è solo una piccola panoramica di quello che si cela dietro un flacone Diversey, non solo detersivo, ma anche ricerca, innovazione tecnologica, rispetto dell’uomo, attenzione per la natura e tanta dedizione.

Diversey Spa

Tags: , , , , , , ,


Come scegliere il prodotto adatto alle proprie esigenze?

SGR Reflexx, leader nella produzione di guanti monouso, ritiene che il supporto offerto al cliente nella scelta del prodotto sia importante tanto quanto la qualità del prodotto stesso. La scelta corretta va dunque impostata partendo dal tipo di lavoro da…

Dal mercato >>

ChimiClean, il pulito in uno “Skizzo”

ChimiClean Professional continua il suo cammino sulla strada della qualità e della lotta agli sprechi. I “cavalli di battaglia” si chiamano Skizzo e DeoDue. “Il comune denominatore di tutte le nostre soluzioni -spiega l’amministratore Giuseppe Arnone- è la grande efficacia…

Dal mercato >>

Un contratto “verde” per l’ATER di Roma

Siglato l’accordo per la gestione energetica degli immobili dell’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale del Comune di Roma e CPL CONCORDIA: entro il 2015 contabilizzazione individuale del calore e telelettura raggiungeranno la copertura totale degli alloggi (arrivando a quasi 100.000 contatori).…

Dal mercato >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it