Dal mercato

Con Reach & Wash®, ISC Group apre al settore dei pannelli fotovoltaici

Con Reach & Wash®, ISC Group  apre al settore dei pannelli fotovoltaici

26 luglio 2011

I test effettuati in questi mesi sono stati la conferma per ISC, che il nuovo sistema Reach&Wash® per la pulizia dei vetri con acqua pura è pratico, veloce e sicuro per ogni genere di operatore, da quello che intraprende per la prima volta questa professione, fino al più esperto. Questo offre la possibilità di rivolgersi a nuovi settori, aprendo nuove sfide ma con la sicurezza di essere in grado di proporre sempre soluzioni commisurate alle aspettative. E’ il caso del mercato dell’energia da fonti rinnovabili e in particolare dei pannelli fotovoltaici.
L’esigenza di avere un comportamento responsabile nei confronti dell’ambiente ha portato la maggior parte delle nazioni europee ad incentivare la produzione di energia da fonti rinnovabili; in Italia abbiamo visto quindi crescere esponenzialmente le installazioni di pannelli fotovoltaici. Una volta installati questi hanno bisogno di un’attenta e periodica pulizia in modo da prevenire cali di produzione significativi che rischino di mettere a repentaglio il ritorno dell’investimento. Esposti 365 giorni l’anno ad ogni agente atmosferico, non possono essere puliti semplicemente con l’acqua proveniente dalla rete idrica perché non sarebbe sufficiente a rimuovere il calcare e tutti i detriti lasciati dalla pioggia e dal vento, anzi questa contribuirebbe a lasciare ulteriori residui. Oltre a ciò non occorre dimenticare per un’accurata pulizia, occorre poterli raggiungere dove sono posizionati nel modo più agile, veloce ed efficace. Qui, il vero valore aggiunto di Reach & Wash®. Che tramite le sue leggere aste telescopiche in carbonio,  permette di lavare senza detergenti grazie all’efficacia dell’acqua pura, ottenuta tramite un sistema di filtraggio multistadio. Aste leggerissime e acqua pura consentono così un notevole aumento della produttività e un’ottimizzazione dei tempi in quanto si può operare in sicurezza da terra fino a grandi altezze o distanze e non occorre risciacquare la superficie lavata. I sistemi Reach & Wash® sono vari e flessibili. Particolarmente indicati in situazioni in cui i pannelli fotovoltaici sono posizionati dove non c’è l’acqua, sono le unità mobili allestite su veicoli commerciali con la Serie Pro-5 e Pro-6, perché in grado di dare massima autonomia.  A questi si aggiunge il sistema Thermopure che produce acqua calda. Che, non solo lava meglio, ma evita forti sbalzi termici dannosi per i pannelli solari, quando per esempio, dopo una prolungata esposizione al sole raggiungono temperature piuttosto elevate e a contatto con acqua fredda potrebbero danneggiarsi. Tutte le informazioni e i modelli sono disponibili su www.iscsrl.com o al numero verde 800.128.048.

E da oggi le case hystories dell’unità dimostrativa ISC  si possono seguire anche sulla pagina Facebook di ISC Group.

Tags: , ,


Filmop presenta PRISMA: prossima fermata PULITO!

Filmop con il nuovo secchio Prisma continua ad ampliare la sua gamma di attrezzi dedicati alla pulizia di piccoli ambienti. Pratico da utilizzare, maneggevole e molto compatto, il nuovo sistema multifunzionale è studiato per avere sempre a portata di mano…

Dal mercato >>

ACCORDO RCM spa e MACRO srl

RCM Spa, storica azienda modenese di produzione di spazzatrici e lavasciuga e Macro srl, poliedrica azienda di Piacenza che si occupa sia di carpenteria metallica sia della produzione di spazzatrici stradali e lavasciuga pavimenti, annunciano la conclusione di un importante…

Dal mercato >>

ISKRA l’idropulitrice green

L’idropulitrice modello ISKRA è stata concepita per rispettare l’ambiente. Contribuisce così ad innovare e migliorare la gamma d’idropulitrici “go green” che la ditta Maer offre sul mercato. Un’idropulitrice ecosostenibile, un aiuto per il nostro pianeta. È particolarmente adatta ed indicata…

Dal mercato >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it