Tag: Confcooperative Lavoro e Servizi
Covid 19: le buone prassi per la sanificazione nelle strutture ospedaliere

Covid 19: le buone prassi per la sanificazione nelle strutture ospedaliere

28 Luglio 2020 - sanità

Un protocollo creato da Afidamp, in collaborazione con Confcooperative Lavoro e Servizi, Fnip-Confcommercio, Legacoop Produzione e Servizi e Fondazione Scuola Nazionale dei Servizi illustra tutte le azioni di sanificazione da attivare in una struttura sanitaria in presenza di casi di Covid-19. Presenta inoltre come effettuare operazioni igieniche ordinarie per prevenire sempre la diffusione di virus. È ormai ampiamente dimostrato che…
COVID-19: avviso comune sulla ripartenza delle imprese di pulizia

COVID-19: avviso comune sulla ripartenza delle imprese di pulizia

03 Luglio 2020 - imprese & dealers

Il contesto inedito e imprevedibile dell’epidemia COVID-19 sottopone il settore delle Pulizie/Multiservizi ad una dura prova di resistenza ed al contempo prefigura chiaramente la necessità che diventi di interesse strategico per il nostro Paese. Ecco alcune richieste delle parti datoriali e del sindacato. ANIP CONFINDUSTRIA, LEGACOOP PRODUZIONE E SERVIZI, CONFCOOPERATIVE LAVORO E SERVIZI, AGCI SERVIZI, UNIONSERVIZI CONFAPI e FILCAMS CGIL,…
Scuole – Imprese di pulizie: Governo peggiora i servizi, crea disoccupazione e danneggia le imprese

Scuole – Imprese di pulizie: Governo peggiora i servizi, crea disoccupazione e danneggia le imprese

06 Dicembre 2019 - imprese & dealers

“Al danno si aggiunge la beffa. Almeno 5.000 lavoratori senza più occupazione, 11.000 sotto occupati con una riduzione delle ore lavorate e dello stipendio fino al 60%, un peggioramento nei servizi di pulizia nelle scuole e per le imprese il balzello della tassa sul licenziamento (Naspi) con un conto salato che potrebbe sfiorare i 100 milioni. C’è forse qualcuno al…
Appalti scuole: le imprese no allo stop

Appalti scuole: le imprese no allo stop

06 Novembre 2019 - imprese & dealers

Dal 1 gennaio 2020 ci saranno cambiamenti nei servizi di pulizie delle scuole, sulla base del programma di internalizzazione del MIUR. Il programma prevede di licenziare 16.000 addetti alle pulizie nelle scuole di cui 11.263 saranno probabilmente assunti mentre 5.000 lavoratori si troveranno nella condizione di non essere assunti, questo provvedimento riguarda 32.000 plessi scolastici. Ecco cosa dichiarano in una…
Testate