A Forum Pulire arriva il manager per la salubrità ambientale

09 Ottobre 2020 - sanità

A Forum Pulire arriva il manager per la salubrità ambientale

  
Alla V edizione del Forum Pulire 2020 sarà presentato il primo Protocollo Mondiale che stabilirà gli standard d’igiene in tutti gli ambienti, secondo un criterio simile a quello utilizzato nel settore della sanità. La novità è stata presentata  durante la conferenza stampa di lancio del Forum, in  programma il 13, 14, 20 e 21 ottobre.

Un nuovo standard che permetta di avere garanzie sulla qualità della salubrità nei luoghi di lavoro ed aperti al pubblico. È questa una delle grandi novità che sarà presentata nel corso della V edizione del Forum PULIRE 2020, la biennale multidisciplinare e internazionale dedicata all’igiene, organizzata da ISSA PULIRE NETWORK, la più grande piattaforma internazionale nell’ambito del cleaning e del facility management, e in programma il 13, 14, 20 e 21 ottobre 2020 in versione digitale e multilingue.

«Presenteremo in anteprima mondiale, approfittando dell’opportunità offerta dalla formula digitale, la certificazione per la salubrità ambientale nei luoghi di lavoro ed aperti al pubblico – ha spiegato, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Forum, Massimo Artorige Giubilesi, Tecnologo Alimentare.  Solo nel settore alimentare e ospedaliero esistono standard specifici; noi abbiamo creato un comitato scientifico che, seguendo il principio di One Health, che abbina la salute delle persone a quello dell’ambiente che le circonda, ha permesso di individuare un protocollo che si attui con un sistema integrato in cui i mezzi fisici e chimici, naturalmente sostenibili, interagiscano per raggiungere un risultato, che vada oltre l’igiene apparente. Di conseguenza, nascerà una nuova figura professionale, il Manager per la Salubrità Ambientale (MSA), che seguirà un percorso obbligatorio e potrà lavorare per fornire garanzie sugli standard di sicurezza in tutti i luoghi aziendali».

Una novità significativa che sarà pienamente illustrata mercoledì 21 ottobre, nella giornata del Forum dedicata al tema “Progettare per il pulito nei luoghi dell’accoglienza” a cui un pubblico allargato potrà assistere. Per la prima volta, infatti, il Forum PULIRE sarà in versione digitale, e ancora più internazionale: «Una scommessa – ha spiegato Toni D’Andrea, CEO di ISSA Pulire Network –. Nei mesi in cui abbiamo lavorato alla piattaforma abbiamo voluto renderla il più accessibile possibile, cercando di ricreare la vicinanza degli incontri fisici anche sul digitale. Ci auguriamo che i contenuti, che saranno disponibili anche in momenti successivi, siano d’interesse per gli operatori del settore ma non solo. Abbiamo chiesto a chi ha realizzato la piattaforma di ampliare il più possibile le interazioni tra i partecipanti, che ci aspettiamo possano arrivare fino a duemila.  Il Forum può contribuire a far ritrovare elementi di certezza, necessari più che mai in questo momento, anche grazie alla presentazione del nuovo standard per la salubrità ambientale. Questo, però, solo se tutti noi affiancheremo nel quotidiano il nostro impegno e un forte senso di responsabilità».

Tra i numerosi ospiti del Forum PULIRE 2020 anche l’economista Giulio Sapelli, presente in conferenza stampa: «La pulizia – ha dichiarato –. è uno strumento che consente di raggiungere la purezza. È stato un elemento fondamentale per la crescita sociale, senza il quale neanche la borghesia sarebbe potuta nascere. Se, però, pensiamo che ancora oggi è necessario spiegare che lavarsi le mani è indispensabile per battere il Covid-19, vuol dire che il comportamento umano è ancora molto lontano dalla purezza».

 

Covid 19: l’importanza della corretta ventilazione

Covid 19: l’importanza della corretta ventilazione

28 Ottobre 2020 - sanità

L’importanza della ventilazione in Germania Il governo tedesco ha deciso di investire 500 milioni di euro per migliorare i sistemi di ventilazione negli edifici pubblici  per aiutare a ridurre la diffusione del virus. L’obiettivo è soprattutto migliorare i sistemi di ventilazione esistenti piuttosto che installarne di nuovi, che sono più costosi. Anche le scuole, prive di sistemi di condizionamento d’aria,…
PCHS®: risparmi fino a 457 milioni per la sanità

PCHS®: risparmi fino a 457 milioni per la sanità

26 Ottobre 2020 - sanità

Anche e soprattutto in tempi di COVID-19 la resistenza antimicrobica continua a essere motivo di grave preoccupazione per tutte le organizzazioni sanitarie. Il Centro Ricerche CERGAS dell’Università Bocconi di Milano assieme al Centro Ricerche CIAS dell’Università di Ferrara e il Dipartimento di Medicina dell’Università di Udine, hanno sviluppato un modello econometrico per valutare i cambiamenti attesi nella spesa degli ospedali…
Walter Ricciardi a Forum Pulire 2020 ribadisce l’importanza della pulizia nella lotta alle malattie

Walter Ricciardi a Forum Pulire 2020 ribadisce l’importanza della pulizia nella lotta alle malattie

23 Ottobre 2020 - sanità

«La pulizia, insieme ai vaccini, è ciò che più in assoluto ha contribuito a ridurre le malattie». Questo il punto di vista del professore di Igiene e Medicina preventiva dell’Università Cattolica e membro dell’Executive Board dell’OMS: «Ci aspettano momenti drammatici, dobbiamo capire che igienizzare equivale a salvare delle vite». Nel corso dell’ultima giornata, dedicata al tema Progettare per il pulito,…
Testate