La pulizia nella ristorazione? C’è ancora molto da fare

30 Ottobre 2019 - hotel & catering

La pulizia nella ristorazione? C’è ancora molto da fare

A HostMilano Afidamp ha parlato di quanto sia importante la pulizia e la sanificazione per il settore dell’ospitalità. L’associazione, al fianco di molti partner istituzionali, si impegna a diffondere cultura e strumenti pratici per interventi corretti.

 Dal 18 al 22 ottobre Afidamp, associazione che riunisce i principali operatori del cleaning professionale, ha partecipato a HostMilano, manifestazione dedicata al settore dell’hotellerie e della ristorazione, i30

Un’occasione per ribadire che un ambiente pulito e sanificato rende più difficile la ricrescita di microbi e la diffusione di malattie. Da tempo Afidamp si impegna sul fronte dell’igiene in ambito pubblici esercizi, collaborando anche con altre associazioni di categorie, tra cui Fipe, Confcommercio e Codacons, per garantire ambienti più salubri e sicuri per tutti.

Parlare di igiene nel settore dell’ospitalità è importantissimo, perché spesso i luoghi in cui si fa accoglienza sono i primi a non rispettare le più semplici norme di pulizia, trascurando un aspetto che potrebbe invece diventare un valore determinante per la struttura stessa.

Roberto Galli, Presidente di Afidamp Com, Francesco Marinoni, Vice Presidente, e Stefania Verrienti, Segretario Nazionale di Afidamp, hanno animato un talk, all’interno dello Spazio APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, molto seguito da cuochi e ristoratori. Gli esperti di Afidamp hanno dialogato con i presenti, evidenziando come spesso una cucina o una sala pulita nascondano insidie e ampi spazi di miglioramento. Hanno segnalato le aree più critiche e insegnato ai cuochi presenti come pulire specifiche zone delle cucine e dei laboratori. Fondamentale, hanno sottolineato tutti i relatori, resta la preparazione degli operatori, attraverso corsi e formazione. Esistono molte occasioni per approfondire queste tematiche, che dovrebbero essere maggiormente sfruttate da chi opera nel settore.

A questo proposito Afidamp si impegna a realizzare sempre nuovi materiali informativi per il settore, tra cui il Manuale per le Pulizie nella Ristorazione e il Manifesto per la Pulizia nei Bagni, realizzato con Codacons e Confcommercio. Strumenti pratici che insegnano come pulire al meglio i luoghi utilizzati per la conservazione, lo stoccaggio e la preparazione del cibo, oltre alla sala e ai luoghi predisposti per la clientela. E ancora analizzano la pulizia degli strumenti, la necessità di cambiare i panni utilizzati, di dedicarli a scopi specifici, o di utilizzare prodotti adeguati a una pulizia più profonda. In fase di preparazione anche degli approfondimenti dedicati ai laboratori in particolare per il settore pasticceria, panificazione e gastronomia.

 www.afidamp.it

Ristorazione: le linee guida di Afidamp e Fipe per la corretta sanificazione

Ristorazione: le linee guida di Afidamp e Fipe per la corretta sanificazione

28 Maggio 2020 - hotel & catering

Un documento specifico per dare indicazioni chiare sulle operazioni di sanificazione e gli interventi di pulizia necessari per la riapertura e il mantenimento delle condizioni di sicurezza nei locali aperti al pubblico Bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie stanno finalmente tornando a lavorare e chi si accinge a riaprire dovrà garantire la sicurezza di tutti, dai clienti ai dipendenti. Per questo AFIDAMP…
Afidamp chiarisce le regole di sanificazione per il settore HORECA

Afidamp chiarisce le regole di sanificazione per il settore HORECA

25 Maggio 2020 - hotel & catering

L’associazione diventa punto di riferimento in tema di sanificazione per il settore HORECA. Fondamentale l’impegno divulgativo di queste settimane, volto a trasmettere contenuti, buone pratiche e indicazioni per aiutare gli imprenditori e i professionisti del comparto a destreggiarsi tra le richieste del nuovo Decreto Rilancio.    Nelle settimane che vedono l’apertura di molti locali tra bar e ristoranti il tema…
COVID-19: documento tecnico Inail per la ristorazione

COVID-19: documento tecnico Inail per la ristorazione

18 Maggio 2020 - hotel & catering

Per garantire la ripresa delle attività di ristorazione– successiva alla fase di lockdown, compatibilmente con l’andamento dell’epidemia, nonché la tutela della salute del personale addetto e dell’utenza – si rende necessaria “una rimodulazione graduale e progressiva delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 che tenga in considerazione le specificità e le modalità di organizzazione del lavoro, nonché le particolari…
Testate