Dussmann entra a far parte del Circular Economy Network

24 Marzo 2021 - hotel & catering

Dussmann entra a far parte del Circular Economy Network

La società con sede a Capriate San Gervasio specializzata in facility management sostiene progetti sull’economia circolare in diversi ambiti a partire dalla ristorazione e aderisce al Circular Economy Network. Entro il 2021, Dussmann aumenterà la quota di energia da fonti rinnovabili.

Nel 2020 Dussmann ha acquistato il 20% dell’energia necessaria allo svolgimento delle proprie attività da fonti rinnovabili, per un totale di 1 milione e mezzo di kilowattora consumati in un anno. Entro la fine del 2021 si prevede che la quota di energia verde acquistata salga al 33%, per la gran parte certificata e prodotta da impianti di generazione a fonte rinnovabile (idroelettrica, eolica, solare, biomassa).

Alcuni degli appalti Dussmann interessati dall’Opzione Verde, che consente di preservare l’ambiente riducendo l’impatto inquinante che deriva dall’impiego di energia, sono: scuole di Paderno Dugnano, scuole di Campobasso, scuole di Sondrio, centro cottura di Prato, Scuole di Sedriano, Scuole di Lecco, ospedale di Cesena, RFI Venezia, Comune di Firenze nei contri di cottura Paolo Uccello, Settignano e Pilati, scuole di Barletta, scuole di Acqui Terme e scuole di Fontaneto d’Agogna, Scuole di Civitavecchia e centro di cottura di Sesto San Giovanni.

La scelta dell’Azienda di arrivare ad acquistare più di un terzo dell’energia consumata in un anno da fonti rinnovabili ha significato un impegno economico, che Dussmann ritiene tuttavia necessario per porsi in un mercato sempre più vicino ai temi ambientali e della sostenibilità.

Siamo da sempre attenti a tutti gli aspetti che, nel perimetro delle nostre attività quotidiane, possano avere un impatto sull’ambiente – dichiara Graziano Sanna, Consigliere delegato Customer Care – A partire dall’utilizzo di prodotti concentrati, ecocaps, sistemi di dosaggio automatici, macchinari a basso consumo energetico o ancora lavatrici che, attraverso il riutilizzo dell’ultima acqua di lavaggio – quella più pulita – consentono di risparmiare risorse idriche, nonché lavastoviglie che oltre a recuperare l’acqua dell’ultimo risciacquo sono dotate di recuperatori di calore che permettono di caricare le vasche di lavaggio con acqua fredda.  L’Opzione Verde è testimonianza del concreto impegno dell’Azienda in questa direzione”.

Ma non finisce qui perché sono molti i progetti sul tavolo che riguardano tutti i servizi in cui l’Azienda opera. Per quanto riguarda la ristorazione, Dussmann ha ricevuto l’autorizzazione da parte delle Nazioni Unite a utilizzare l’SDGs Icon pack (i Sustainable Development Goals) relativo agli obiettivi dell’Agenda 2030. Nel 2021 Dussmann ha avviato, inoltre, il progetto di studio con l’Osservatorio Food Sustainability del Politecnico di Milano a proposito di economia circolare nelle filiere agroalimentari.

Infine, Dussmann è socia della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, con la quale ha sviluppato un innovativo progetto di sanificazione sostenibile a bordo dei treni ad Alta Velocità. La Fondazione è punto di riferimento per i principali operatori economici e vuole diffondere la cultura della sostenibilità ambientale. Proprio grazie alla partnership con Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Dussmann è entrata a far parte del Circular Economy Network, che ha come missione sostenere e promuovere lo sviluppo dell’economia circolare in Italia e collabora a livello governativo per la definizione dei CAM e attualmente per il Recovery Plan.

 

“Tissue Paper, The Smart Choice”

“Tissue Paper, The Smart Choice”

22 Aprile 2021 - sanità

Il Covid-19 ha messo a fuoco l’importanza della salute e dell’igiene. Garantire la sicurezza del personale e dei clienti in ambienti professionali è diventata la priorità numero uno per tutti. Una strategia vincente da un punto di vista igienico è costituita dall’utilizzo della carta per pulire e asciugare mani e superfici. Le sue eccellenti credenziali sono servite a rafforzare la…
Webinar su “L’albergo del futuro”

Webinar su “L’albergo del futuro”

20 Aprile 2021 - hotel & catering

Il 22 aprile 2021 partecipa al webinar gratuito “L’Albergo del futuro”, organizzato da Teamwork in collaborazione con VDA Group. Un evento formativo dedicato al futuro dell’ospitalità, con lo scopo di delineare gli scenari del mondo turistico alberghiero che si andranno ad affermare nei prossimi anni e anticipare i trend del mercato, per aggiornare gli operatori sulle novità e dare loro…
Tork introduce due nuovi saponi per le mani certificati Ecolabel UE

Tork introduce due nuovi saponi per le mani certificati Ecolabel UE

19 Aprile 2021 - sanità

Il modo più efficace per proteggersi dagli agenti patogeni e garantire i nuovi standard di igiene è lavarsi le mani correttamente e regolarmente. Per soddisfare le esigenze del mercato, Tork ha lanciato 2 nuovi saponi, dermatologicamente testati e certificati con l’Ecolabel UE. Gli ingredienti sono scelti con cura per proteggere la pelle e soddisfare le diverse richieste dei clienti. Entrambi…
Testate