Rating di legalità, Idealservice ottiene 3 stelle

04 Dicembre 2019 - imprese & dealers

Rating di legalità, Idealservice ottiene 3 stelle

Idealservice “campionessa” di legalità. La cooperativa friulana, che vanta quasi 70 anni di esperienza nel settore dei servizi integrati per le imprese, le comunità e i territori, ha ottenuto dall’Agcom – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – un prestigioso riconoscimento: le 3 stelle di rating di legalità. Un riconoscimento alla trasparenza, al senso etico e al contrasto della corruzione promossi dalla cooperativa.

Solo le imprese che rispettano una serie di parametri – ben definiti e rigidi – legati alla trasparenza e alla legalità dell’azienda, del suo management e dei suoi collaboratori possono aspirare alla concessione delle tre stelle, il punteggio massimo.

Garanzia per l’utente

«Per una realtà come Idealservice, che ha spesso a che fare con gli enti pubblici e clienti privati – afferma il presidente, Marco Riboli – poter vantare 3 stelle di rating costituisce un biglietto da visita importante e una garanzia per l’utente finale».

Assenza di condanne e di provvedimenti a carico di tipo amministrativo o fiscale, rispetto nella gestione economica e previdenziale dei dipendenti, attenzione al tema della sicurezza sul lavoro sono alcuni dei parametri presi in considerazione dall’Agcom.

Parametri rigorosi

«Tutti elementi – continua Riboli – necessari per l’ottenimento di una stella. Per salire di livello, l’azienda è chiamata a fare un ulteriore passo, dotandosi di meccanismi interni tali da prevenire il verificarsi di situazioni poco trasparenti o illegali. Penso a una policy anticorruzione piuttosto dettagliata e a un codice etico. Azioni che Idealservice ha attivato, grazie all’impegno e allo sforzo di dirigenti e collaboratori, riuscendo così a raggiungere le 3 stelle. Il riconoscimento ottenuto dall’Agcm – conclude – premia la nostra politica orientata alla legalità e alla trasparenza di tutti i processi aziendali».

www.idealservice.it

Interclean Amsterdam 2020 : robotica, dati e sostenibilità

Interclean Amsterdam 2020 : robotica, dati e sostenibilità

12 Dicembre 2019 - imprese & dealers

In vista dell’edizione del 2020, Interclean Amsterdam presenta le tre tendenze destinate ad avere un impatto sull’industria della pulizia e dell’igiene professionale negli anni a venire. Con oltre 33.000 partecipanti provenienti da 143 paesi, Interclean Amsterdam  2018 ha avuto un carattere veramente internazionale. L’edizione del prossimo anno non sarà diversa, perché riunirà tutto il settore per celebrare il meglio dell’innovazione…
Afidamp su cleaning management all’Università di Bergamo

Afidamp su cleaning management all’Università di Bergamo

11 Dicembre 2019 - imprese & dealers

Fornire le conoscenze relative ai metodi, alle tecniche e agli strumenti per la gestione delle attività connesse alla pulizia e alla igienizzazione degli ambienti commerciali e civili, offrendo una panoramica sulle tecnologie disponibili nel mondo del pulito. È questo l’obiettivo del Corso di Alta Formazione in Cleaning Management – promosso da Fra.Mar S.p.A. in collaborazione con l’Università degli Studi di…
Scuole – Imprese di pulizie: Governo peggiora i servizi, crea disoccupazione e danneggia le imprese

Scuole – Imprese di pulizie: Governo peggiora i servizi, crea disoccupazione e danneggia le imprese

06 Dicembre 2019 - imprese & dealers

“Al danno si aggiunge la beffa. Almeno 5.000 lavoratori senza più occupazione, 11.000 sotto occupati con una riduzione delle ore lavorate e dello stipendio fino al 60%, un peggioramento nei servizi di pulizia nelle scuole e per le imprese il balzello della tassa sul licenziamento (Naspi) con un conto salato che potrebbe sfiorare i 100 milioni. C’è forse qualcuno al…
Testate