Controllo accessi con riconoscimento facciale “Universal Access”

20 Dicembre 2019 - imprese & dealers

Controllo accessi con riconoscimento facciale “Universal Access”

Questo strumento è un’alternativa sicura al 100% quando, oltre alla rilevazione della presenza, bisogna dare certezza dell’accesso delle persone autorizzate. Utilissimo sui cantieri esterni, “Universal Access” dipana alcune questioni note. Per esempio:

–        Risolve il problema dei dipendenti che si scambiano i badge per timbrare uno per l’altro e frodare le ore di lavoro all’azienda.

–        Risolve il problema della “sostituzione non autorizzata” e cioè del lavoratore che dovendo fare cose personali non si presenta al lavoro e presta il badge ad un suo parente.

–        Risolve un problema di privacy. Solo persone autorizzate ad entrare nel sito saranno registrate come orario di lavoro.

Per quanto concerne la sicurezza,  questa tecnologia batte la tecnologia ad impronta in quanto i normali rilevatori biometrici ad impronta digitale hanno necessità di memorizzare l’impronta digitale all’interno del timbratore prima di poterla riconoscere. Quindi, sul sito viene lasciato uno strumento che contiene le varie impronte digitali. Se questo strumento viene rubato allo stesso tempo vengono rubate le impronte ivi contenute di cui si potrebbe fare un uso alle volte molto pericoloso.

Viste le potenzialità che offre questo strumento e l’elevatissimo grado di sicurezza possiamo dire che il Riconoscimento facciale di project è una soluzione ad oggi vincente su qualsiasi altra tecnologia di marcatempo per siti.

www.presenzedelpersonale.it/

Formula Servizi per la Cultura: restaurati 96 libri dei ragazzi ebrei tra il ‘42 e ‘43

Formula Servizi per la Cultura: restaurati 96 libri dei ragazzi ebrei tra il ‘42 e ‘43

27 Gennaio 2021 - imprese & dealers

Oggi si celebra il Giorno della Memoria, una ricorrenza internazionale  che, il  il 27 gennaio di ogni anno, commemora  le vittime dell’Olocausto. Ci fa quindi particolarmente piacere pubblicare questa notizia che riguarda Formula Servizi per la Cultura. Nel 2002, in una cantina di Modena vengono ritrovate due casse di legno contenenti 96 volumi, per la maggior parte in tedesco, editi…
Default bancario, rigido giro di vite dall’Europa

Default bancario, rigido giro di vite dall’Europa

27 Gennaio 2021 - imprese & dealers

Ci vuole un po’ di ironia per cercare di mandare giù l’ennesimo boccone amaro per le imprese (e non solo): il notevole inasprimento, proprio in un momento già di per sé difficilissimo, delle regole europee in tema di classificazione della clientela inadempiente che tutti gli Istituti di credito italiani sono tenuti ad applicare a partire dal 1° gennaio 2021. Default…
Econatural Lucart: dai cartoni per bevande la sostenibilità concreta

Econatural Lucart: dai cartoni per bevande la sostenibilità concreta

27 Gennaio 2021 - industria & gdo

EcoNatural è l’innovativo sistema CARTA+DISPENSER che dà nuova vita ai cartoni per bevande. Grazie ad una tecnologia innovativa Lucart separa i contenitori per bevande nelle loro componenti; dalle fibre di cellulosa genera il Fiberpack®, con cui produce la carta, dall’alluminio e il polietilene realizza l’Al.Pe.®, la nuova materia prima da cui nascono i dispenser. Vi proponiamo il video che Lucart…
Testate