SERR 2014: un’altra edizione da record per l’’Italia

17 Novembre 2014 - igiene urbana

SERR 2014: un’altra edizione da record per l’’Italia

Nella ormai tradizionale cornice di Ecomondo, è stata presentata la sesta edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (European Week for Waste Reduction) che si terrà in Italia dal 22 al 30 novembre 2014. E, ancora una volta, i numeri fatti registrare nel nostro paese sono da record: ben 5643 azioni validate, a conferma di come la Settimana riscuota un crescente successo e di come sia ormai la principale e più ampia campagna di informazione e sensibilizzazione dei cittadini – europei e non solo – circa l’impatto sull’ambiente e sui cambiamenti climatici dei nostri stili di vita e dei nostri consumi.

Durante la presentazione, svolta presso lo stand di Federambiente, si è parlato molto del tema dell’edizione 2014, ovvero la lotta allo spreco alimentare. E in questo i partecipanti si sono davvero sbizzarriti, con azioni vanno da concorsi di cucina con gli avanzi a laboratori di compostaggio con gli scarti organici, dal recupero delle eccedenze alimentari di negozi e cooperative agricole alla formazione di catene di ecoristoranti.

In Italia la SERR è promossa dal Comitato promotore nazionale composto da Ministero dell’Ambiente, ANCI, Provincia di Torino, Provincia di Roma, Federambiente, Legambiente, AICA,  E.R.I.C.A. Soc. Coop. ed Eco dalle Città. Sponsor dell’iniziativa sono Conai, Consorzio Nazionale per il recupero degli Imballaggi e i consorzi di filiera (Comieco, Corepla, Coreve, CiAl, Ricrea e Rilegno).
GSA igiene urbana è media partner  della SERR.

Fare clic per scaricare il documento sulle azioni della SERR

Lucart sceglie Enel X per ridurre le emissioni di CO2

Lucart sceglie Enel X per ridurre le emissioni di CO2

18 Gennaio 2022 - igiene urbana

La business line innovativa di Enel supporterà Lucart nel percorso di efficientamento energetico installando un impianto fotovoltaico che produrrà oltre 3 GWh di energia rinnovabile l’anno. Una nuova sinergia che permetterà di disegnare un modello di sviluppo industriale sostenibile in termini economici e ambientali. Si tratta della partnership tra Enel X, global business line innovativa del Gruppo Enel, e Lucart…
Stop alla plastica monouso: cosa cambia?

Stop alla plastica monouso: cosa cambia?

17 Gennaio 2022 - igiene urbana

Importante passo avanti per ridurre la plastica monouso e prima azione green del 2022. Impegno che deve continuare con più forza di prima soprattutto in tempi di pandemia.  L’anno nuovo si apre con un’importante azione green. Da venerdì 14 gennaio è entrata ufficialmente in vigore anche in Italia la direttiva europea SUP (Single Use Plastics) che si pone come obiettivo…
Bonus per le imprese che utilizzano materiali dal riciclo dei rifiuti

Bonus per le imprese che utilizzano materiali dal riciclo dei rifiuti

14 Gennaio 2022 - igiene urbana

L’istanza per le spese sostenute nel 2020 deve essere presentata tramite la piattaforma informatica Invitalia PA Digitale Le imprese che impiegano materiali e prodotti che derivano, per almeno il 75% della loro composizione, dal riciclo di rifiuti o di rottami, possono presentare istanza per le spese sostenute nel 2020. Le domande devono essere presentate esclusivamente in formato elettronico, tramite la…
Testate