Due eventi per il lancio di SOS CAM 2.0

11 Ottobre 2019 - imprese & dealers

Due eventi per il lancio di SOS CAM 2.0

Come anticipato il 30 settembre scorso, è pronta la nuova versione del software SOS CAM, l’unico software per redigere progetti tecnici di pulizie civili, ospedaliere e rotabili, coerenti con i Criteri Ambientali Minimi delle gare d’appalto.

Due eventi, a Milano e Firenze, saranno l’occasione per imprese di pulizia e progettisti di scoprire e testare gratuitamente le nuove potenzialità di SOS CAM, oltre ad avere importanti aggiornamenti sui futuri CAM del servizio di pulizia e sull’applicazione del decreto “Sblocca cantieri”.

Punto 3, ideatore del progetto SOS CAM e coinvolta attivamente nella gestione di progetti sostenibili, e i sostenitori Arco Chimica, Cartiere Carrara, ISC, Miele, Vileda Professional, tutte aziende fortemente impegnate nella promozione della pulizia sostenibile, vi aspettano

a Milano, il 5 novembre 2019

ore 9,30 – 16,00

c/o Ramada Plaza

Via Stamira d’Ancona, 27

 

a Firenze, il 20 novembre 2019

ore 9,30 – 16,00

c/o Grand Hotel Adriatico

Via Maso Finiguerra, 9

 

Gli eventi sono gratuiti. Alle imprese di pulizia e ai progettisti che parteciperanno verrà omaggiata una licenza trimestrale di SOS CAM per realizzare simulazioni e progetti tecnici, in conformità a quanto richiesto dai Criteri Ambientali Minimi del cleaning professionale. Gsa media partner delle iniziative.

Gli sponsor del progetto SOS CAM spiegano perché hanno scelto di sostenerne la realizzazione:

ISC ha scelto di aderire al progetto SOS CAM per rispondere all’esigenza di imprese e aziende di valutare l’impatto ambientale di sistemi complessi, come i servizi di pulizia in ambito civile, rotabile e ospedaliero”, dice Stefano Grosso. “In attesa di riferimenti normativi condivisi, utilizzare parametri misurabili e verificabili, può favorire una sana e corretta competizione nonché la ricerca e lo sviluppo di soluzioni di pulizia più efficaci ed ecologiche”. 

Marco Padovan – Responsabile marketing professional Miele Italia aggiungeMiele Professional ha deciso di aderire al progetto SOS CAM per supportare imprese di pulizia e progettisti, che operano in ambito ospedaliero, civile e rotabile, nel redigere progetti tecnici a basso impatto ambientale conformi ai CAM GPP. Per Miele la tutela dell’ambiente è un aspetto importante nella propria attività di sostenibilità; ove possibile, conserviamo le risorse, risparmiamo energia e riduciamo le emissioni. A livello internazionale ci siamo posti un obiettivo ambizioso: nel nostro settore, vogliamo essere leader globale nella protezione dell’ambiente, puntando a lungo termine ad un impatto zero sul clima nei nostri siti produttivi. Sosteniamo l’obiettivo dei 2°C fissato dalla politica climatica internazionale.”

“Coerentemente con la propria attenzione alla sostenibilità, Cartiere Carrara ha deciso di sostenere il progetto SOS CAM per soddisfare il bisogno sempre crescente di imprese e aziende nel valutare e contenere l’impatto ambientale dei prodotti utilizzati nei servizi di pulizia. Il rispetto dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) garantisce la sicurezza di utilizzare prodotti realizzati nel pieno rispetto dell’ambiente e della società”

 “ARCO ha scelto di sostenere il progetto SOS CAM per rafforzare il posizionamento dell’azienda in termini di sostenibilità. Si tratta di un software pro-attivo nell’offrire un prodotto più green, rispondente ad esigenze di ecologicità, in cui l’intero ciclo produttivo, dall’acquisizione delle materie prime fino allo smaltimento degli scarti, è orientato a migliorare le performance ambientali. Si tratta di un “sistema verde”, che risponde alle esigenze delle imprese di pulizia, e non solo, nel gestire le loro attività in ambiti rotabili, civili ed ospedalieri.”

Vileda Professional, come parte del Gruppo Freudenberg, ha scelto di sostenere SOS CAM perché è consapevole dell’importanza della sostenibilità e della propria responsabilità per il futuro. Prendersi cura dell’avvenire non è una novità per noi: percorriamo questa strada già da diversi anni. La sostenibilità, infatti, è uno dei fondamentali princìpi di sviluppo della strategia Corporate e coinvolge l’azienda a tutti i livelli. Ecco perché siamo attenti a molteplici aspetti: dalla scelta delle materie prime al processo di produzione, dal disegno di prodotti e sistemi, all’imballaggio ed eliminazione dei residui”.

 Per iscrizioni e informazioni: https://www.punto3.it/

 

Laguardia “La sfida sarà uscire rafforzati dall’emergenza”

Laguardia “La sfida sarà uscire rafforzati dall’emergenza”

29 Maggio 2020 - imprese & dealers

(Tratto da GSA n.4, aprile 2020) Andrea Laguardia, responsabile Pulizie, Servizi integrati,FM, Igiene ambientale e ristorazione di Legacoop  Produzione&Servizi, nata dall’unione della Produzione e Lavoro e quella dei Servizi, sottolinea il ruolo essenziale delle imprese in questo momento di emergenza: “Una crisi che rafforza il ruolo del settore e dei soggetti di rappresentanza”. CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO  …
Chimici in prima linea contro il dilagare del virus

Chimici in prima linea contro il dilagare del virus

28 Maggio 2020 - sanità

(Tratto da GSA n.4, aprile 2020) “Di punto in bianco il mercato è almeno triplicato, e molte aziende chimiche si sono trovate in difficoltà rispetto all’enorme aumento della richiesta e alle difficoltà di approvvigionamenti di materie prime”. Così Matteo Marino di Kemika e del Gruppo di lavoro “Chimici” di Afidamp descrive la situazione inattesa provocata dal dilagare del virus. “Dalla…
Ristorazione: le linee guida di Afidamp e Fipe per la corretta sanificazione

Ristorazione: le linee guida di Afidamp e Fipe per la corretta sanificazione

28 Maggio 2020 - hotel & catering

Un documento specifico per dare indicazioni chiare sulle operazioni di sanificazione e gli interventi di pulizia necessari per la riapertura e il mantenimento delle condizioni di sicurezza nei locali aperti al pubblico Bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie stanno finalmente tornando a lavorare e chi si accinge a riaprire dovrà garantire la sicurezza di tutti, dai clienti ai dipendenti. Per questo AFIDAMP…
Testate