Sconfiggere l’acaro-killer delle api con il plasma freddo

20 Marzo 2019 - disinfestazione

Sconfiggere l’acaro-killer delle api con il plasma freddo

L’Acaro della varroa è considerato il vero è proprio killer degli alveari ed ha già messo in ginocchio molte aziende agricole che hanno investito nell’apicoltura, settore in cui l’Italia primeggia. Ora arriva una possibile svolta, grazie all’idea di una giovane start up di Perugia che potrebbe sconfiggere il pericoloso nemico delle api.

La Convective Knowledge – giovane start up composta da sette fisici che ha già ottenuto alcuni brevetti per invenzione industriale – ha avuto l’intuizione di applicare all’apicoltura la tecnologia del plasma freddo, allo scopo di uccidere l’acaro senza colpire l’ape e soprattutto senza rilasciare sostanze nocive. “Parliamo della versione fredda del plasma, quindi di un gas ionizzato a temperatura ambiente che ha la caratteristica di avere le cariche positive separate da quelle negative ed e’ cosi’ in grado di uccidere i batteri senza rovinare i tessuti”, spiega Massimiliano Proietti, uno dei soci fondatori di CK.

La tecnologia del plasma a freddo viene già utilizzata da anni in diversi ambiti, da quello industriale alla medicina estetica. Da qui, l’idea di sperimentarne l’efficacia anche negli alveari, dopo aver raccolto le testimonianze degli addetti ai lavori in ambito agrario e entomologico. “Il nostro interesse per le api è nato per caso – racconta Proietti – abbiamo scoperto che il problema degli acari è molto sentito nel settore e abbiamo voluto contribuire in qualche modo”.

I fisici umbri – di età compresa tra i 30 e i 40 anni – sono quindi partiti dallo studio del comportamento degli acari, che attaccano le api direttamente dentro l’alveare: ne succhiano il sangue, accorciandone notevolmente il ciclo di vita, e contribuiscono alla trasmissione di malattie dentro la colonia. Per proteggere le api dal parassita i ricercatori hanno pensato di posizionare il sistema “sul telaio dell’alveare, in modo che le api siano immerse nel plasma freddo e l’acaro possa essere trattato proprio quando si trova sulla superficie dell’insetto, prima che si inserisca all’interno della larva”.

I test in laboratorio finora hanno dato risultati positivi ma adesso comincia la fase di applicazione alla realtà: la Convective Knowledge cerca partner per poter iniziare la sperimentazione direttamente negli alveari.

Fonte: www.agi.it/cronaca/acaro_killer_api-5121138/news/2019-03-10/

 

Pest Partner,il tuo nuovo assistente personale da Bayer

Pest Partner,il tuo nuovo assistente personale da Bayer

15 Maggio 2019 - disinfestazione

Con l’obiettivo di essere sempre al fianco dei suoi clienti e di supportarli nel loro lavoro di tutti i giorni, Bayer ha sviluppato Pest Partner, l’applicazione mobile per chi si occupa di disinfestazione a tutti i livelli. con immagini e descrizioni di tutte le più importanti famiglie di infestanti. Schede prodotti Bayer: Sempre a portata di click le informazioni di…
Scoperto un meccanismo che regola lo stimolo a pungere nelle zanzare

Scoperto un meccanismo che regola lo stimolo a pungere nelle zanzare

13 Maggio 2019 - disinfestazione

Uno studio coordinato da Paolo Gabrieli, ora al Dipartimento di Bioscienze dell’Università di Milano, propone una prima risposta a questa domanda. La ricerca, condotta presso il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università degli Studi di Pavia, è stata pubblicata  sulla rivista internazionale PloS Biology. Studiando la zanzara tigre Aedes albopictus, una specie “aliena” in Italia e in Europa diffusasi a…
Corso di aggiornamento tecnico e normativo per il rinnovo del certificato ANID

Corso di aggiornamento tecnico e normativo per il rinnovo del certificato ANID

10 Maggio 2019 - disinfestazione

Venerdì 17 maggio alle ore 9,15, presso l’Hotel Bologna Airport (via Emilio Lepido, 213/14 – Borgo Panigale – BO, nella foto) è previsto il primo dei due corsi di aggiornamento tecnico e normativo, promosso da ANID, funzionale a coloro che hanno in scadenza il Certificato ANID. Il secondo corso è previsto mercoledì 16 ottobre 2019 nella medesima sede. Sono sempre…
Testate