Precisione “al calibro”: da Bottoni un sistema rivoluzionario per il controllo del cloro

02 Novembre 2021 - Dal mercato

Precisione “al calibro”: da Bottoni un sistema rivoluzionario per il controllo del cloro

L’edizione di ISSA Pulire a Verona ha fatto decisamente parlare di sé per il grande successo e per le condizioni generali nelle quali si è svolta, senza contare il contesto di grande attenzione da parte di tutta la filiera del mercato nei confronti della prima fiera in Europa che trattasse il tema dell’igiene.

Una ripresa… a tutta innovazione!

Non c’è che dire: è stata davvero la “fiera della ripresa”, in tutti i sensi. Anche per la grande carica innovativa di alcune proposte, come nel caso di KALIBRA, l’attrezzatura targata Bottoni che potrebbe davvero rappresentare una “rivoluzione” nell’ambito del controllo e della verifica dell’effettiva efficacia dell’azione pulente e igienizzante dei formulati.

Focus sui controlli e sui soggetti coinvolti

Ma andiamo con ordine: un focus particolare sui “controlli” ha caratterizzato diversi contenuti e interventi sentiti in Fiera. Per controlli intendiamo l’insieme di tutte quelle operazioni/sistemi che permettono ad una stazione appaltante di verificare l’esecuzione in modo quantitativo e qualitativo una qualsivoglia voce del capitolato d’appalto. Si tratta di una questione centrale che investe figure-chiave dell’appalto come Dec e Rup, e che anche le imprese e i soggetti a vario titolo coinvolti nell’igiene professionale devono tenere ben presente. In sanità, poi, tutto ciò assume, se possibile, un valore ancor maggiore.

Un valore strategico

Aggiungiamo poi il ruolo nella filiera della fornitura che assume un significato strategico nel supportare le imprese nello svolgimento del servizio. Per elevare in modo sensibile il livello del dialogo fra committente ed appaltatore, ecco una soluzione dal concetto molto intuitivo ma dalla realizzazione sofisticata: è in quest’ottica che Bottoni ha presentato presso il proprio stand una attrezzatura che, per la prima volta nel nostro settore, è in grado di asseverare il titolo di cloro presente in soluzione acquosa nel momento in cui l’operatore di una impresa di pulizie attrezza il proprio carrello e si accinge a prestare il servizio di pulizia ordinaria o disinfezione.

Fuori sembra un carrello, ma… è Kalibra!

L’impresa in questione è Markas, azienda di riferimento nel mercato italiano per i servizi clean in particolare in ambito sanitario.  Le esigenze dell’azienda volte al miglioramento degli aspetti qualitativi del servizio e la continua ricerca di soluzioni innovative sono state il punto di partenza per il sistema sviluppato da Bottoni, chiamato KALIBRA. Ha l’aspetto di un piccolo carrello standard, ma cela al suo interno un sistema di dosaggio dell’acqua e di concentrati base cloro in modo estremamente preciso, tanto da controllare fino ai centesimi di PPM di principio attivo presente in soluzione.

Preciso fino al centesimo…

Grazie alla messa a sistema di tecnologie diverse, ecco che, oltre alla tradizionale attenzione alla qualità del sistema di dosaggio in sé, con Kalibra è possibile monitorare in tempo reale (da app specifica e da web) una serie di dati fondamentali per la gestione delle verifiche in contraddittorio: quale operatore fra quelli autorizzati si trova in possesso di un prodotto finito del quale la macchina dice tutto, etichetta compresa: lotto, ora di prelievo, concentrazione e tanti altri dati fondamentali per le verifiche.

Totalmente personalizzabile

A ciò si aggiunge che tutto è personalizzabile secondo il cantiere/area che si va a considerare; è possibile ottenere fino a 4 prodotti diluiti e per ognuno disporre di una concentrazione diversa secondo la destinazione di utilizzo. I vantaggi per l’impresa utilizzatrice sono evidenti: l’operatore può essere formato in modo specifico, è impossibile che sbagli, si sente responsabilizzato e – non ultimo – è sicuro che il prodotto che sta applicando ad una superfice sia davvero efficace.

Vantaggi incalcolabili per imprese e committenze

I vantaggi per il committente sono incalcolabili: la pressione che si avverte in ambiente ospedaliero in questi mesi è alta, e poter contare su un sistema come Kalibra significa per chi controlla (come Dec e Rup, appunto) poter disporre di uno strumento importantissimo per essere consapevoli, giorno dopo giorno, della piena azione e dell’efficacia comprovata dei prodotti da loro acquistati.

Tags:
Le innovative spazzatrici Comac supportano l’Industria 4.0.

Le innovative spazzatrici Comac supportano l’Industria 4.0.

25 Novembre 2021 - Dal mercato

Grande successo nel mercato per le spazzatrici stradali CS140T e HP6000 prodotte da Comac, che grazie all’innovativo sistema Easy Fleet possono usufruire degli incentivi per l’Industria 4.0. Questo sistema permette di monitorare a distanza la macchina, essere avvisati in automatico in caso di anomalia e poter intervenire da remoto nella risoluzione del guasto, riducendo così i fermi macchina e aumentandone…
Asel: la certezza di ottenere il meglio!

Asel: la certezza di ottenere il meglio!

11 Novembre 2021 - Dal mercato

Eco Sistema srl con esperienza ultra trentennale nel settore Ho.Re.Ca. è proprietaria di PMC, marchi e brevetti registrati. Tra i marchi presentiamo Asel, sinonimo di alta qualità e affidabilità nell’allestimento per l’area washroom. La linea Asel offre elevati standard di sicurezza e igiene per il settore Ho.Re.Ca. con una gamma completa di asciugamani e asciugacapelli elettrici e dispenser tutti no-touch.…
La via sostenibile di CAL ITALIA

La via sostenibile di CAL ITALIA

11 Novembre 2021 - Dal mercato

Tassello dopo tassello costruita in 23 anni di attività la via intrapresa agli albori, anno dopo anno sta diventando sempre più rispettosa dei valori a cui ogni impresa dovrebbe rivolgersi, sta diventando sempre più completa e sempre più integrata. Impianti di depurazione Hydrobay Ovunque si effettuino lavaggi di qualsiasi attrezzatura, macchinario o si debbano gestire delle acque di processo, l’acqua…
Testate