Gare d’appalto green: aumentare la competitività dei progetti tecnici

16 Gennaio 2020 - Dal mercato

Gare d’appalto green: aumentare la competitività dei progetti tecnici

L’applicazione obbligatoria dei CAM nelle gare d’appalto necessita da parte delle imprese di pulizia e dei progettisti uno studio dettagliato delle soluzioni gestionali e di prodotti, attrezzature e macchinari migliori in termini ambientali: un’attività complessa da svolgere, soprattutto nei tempi previsti dalle procedure.

Valutare l’impatto ambientale in modo preventivo

Il software SOS CAM consente una valutazione preventiva – in fase di formulazione dell’offerta tecnica – dell’impatto ambientale associato al servizio di pulizia, in tutti gli ambiti (ospedaliero, civile, rotabile e impianti, stazioni, porti ed aeroporti); inoltre raccoglie in un unico punto tutta la documentazione di conformità richiesta dai CAM (schede tecniche, schede di sicurezza, attestati di certificazione).

Conformità ai CAM

Nello specifico, il sistema elabora gli indicatori ambientali del servizio di pulizia richiesti dal paragrafo 5.4.1 del D.M. 24 marzo 2012 (c.d. CAM Civili) e dal paragrafo 4.5.1 del D.M. 18 ottobre 2016 (c.d. CAM Ospedalieri) in base alle frequenze degli interventi e alle informazioni fornite dai produttori su prodotti, attrezzature e macchinari. In questo modo SOS CAM in modo veloce e oggettivo, è in grado di identificare lo scenario più efficiente non solo dal punto di vista ambientale ma anche economico.

Obbligo normativo e fattore di competitività

SOS CAM è stato pensato sulla base delle richieste provenienti dagli operatori del cleaning e dalle stazioni appaltanti: riconoscere in maniera chiara, affidabile e oggettiva le migliori soluzioni ambientali che caratterizzano un servizio complesso come quello di pulizia professionale. Oggi SOS CAM è uno strumento indispensabile alla luce degli obblighi previsti dall’ordinamento normativo degli appalti pubblici del nostro Paese” (Cesare Buffone, Punto 3 Srl)

http://www.soscam.it

Il guanto ipoallergenico per prevenire la dermatite da contatto alle mani: Reflexx N71

Il guanto ipoallergenico per prevenire la dermatite da contatto alle mani: Reflexx N71

29 Gennaio 2020 - Dal mercato

La dermatite alle mani è una reazione dell’epidermide all’esposizione a sostanze chimiche naturali o artificiali irritanti. La causa della dermatite, per i soggetti che per motivi professionali indossano guanti monouso per diverse ore al giorno, possono essere proprio i guanti, in lattice ma anche in nitrile. Nel settore dei guanti monouso, per prevenire la dermatite allergica da contatto alle mani,…
Kiehl si migliora…..

Kiehl si migliora…..

27 Gennaio 2020 - Dal mercato

Kiehl si pone l’obiettivo di rispondere adeguatamente alle esigenze dettate dall’ambiente. L’azienda è impegnata costantemente a sviluppare nuove soluzioni e a migliorare gli aspetti produttivi. Migliorare l’efficienza del sistema riduce costi e consumi e, in quest’ottica, Kiehl di recente ha sviluppato e migliorato prodotti con certificazione ambientale di tipo 1 come GlasQueen e Li-Ex Eco.   GlasQueen pulisce efficacemente e…
Itidet Deodor: un unico prodotto per il marmo, il cotto ed il parquet

Itidet Deodor: un unico prodotto per il marmo, il cotto ed il parquet

23 Gennaio 2020 - Dal mercato

Itidet, azienda di produzione di detergenti professionali con un’esperienza trentennale nel settore, presenta una soluzione alla pulizia del marmo, del cotto e del parquet: Deodor, un unico prodotto che deterge, nutre, lucida e protegge le superfici. Oltre a essere un ottimo detergente, rilascia un film protettivo che brillanta e isola dalle macchie. Non solo. Ripara i micro difetti e rallenta…
Testate