Comac Street Line a Ecomondo 2019

04 Novembre 2019 - Dal mercato

Comac Street Line a Ecomondo 2019

Il 2019 si appresta ad essere un anno di svolta per Comac Street Line, la divisione stradale guidata da Massimo Ubiali. Grazie al costante lavoro di presentazione e test delle spazzatrici stradali prodotte da Comac, il mercato sta apprezzando la filosofia unica e innovativa che permette di eliminare le polveri sottili PM 2.5 e PM 10 grazie al sistema di aspirazione che non utilizza acqua per abbattere le polveri e quindi non le attacca al suolo.

Il sistema trinciante presente sulla macchina permette, inoltre, di raccogliere rifiuti ingombranti eliminando le problematiche di raccolta tipiche del lavoro di spazzamento, come ad esempio rami o rifiuti ingombranti, che creano problemi nella raccolta delle foglie durante il periodo autunnale, e criticità per tutte le macchine tradizionali.

“L’entusiasmo che si sta creando verso i nostri prodotti da parte dei maggiori operatori del mondo dell’ecologia è per noi la più grande soddisfazione”, afferma Ubiali, “e testimonia l’intuizione e la visione del nostro Presidente, che ha sempre investito in prodotti innovativi e unici. Inoltre, poter contribuire a preservare l’ambiente con una spazzatrice che raccoglie le polveri più sottili e dannose, senza l’utilizzo di acqua, è per noi motivo di orgoglio”.

Il 2019 ha visto anche l’apertura di una nuova linea produttiva che, oltre ad aumentarne la capacità in modo significativo, ha implementato i più evoluti sistemi di Lean Manufacturing come il sistema Kanban. “Abbiamo investito in una nuova linea”, commenta Ubiali, “non solo per poter rispondere alle maggiori richieste di prodotti da parte dei nostri clienti, ma anche per implementare dei processi sempre più sofisticati, che permettano ai nostri veicoli di avere i più alti requisiti qualitativi e di soddisfare i clienti più esigenti”.

Comac Street Line sarà presente ad Ecomondo dove illustrerà a tutti i clienti interessati l’innovazione e i vantaggi della sua gamma di spazzatrici stradali, la CS140Tda 3,5 metri cubi e la HP6000 da 6 metri cubi.

www.comac.it

 

 

MARKA, la sanificazione nelle industrie alimentari

MARKA, la sanificazione nelle industrie alimentari

12 Luglio 2021 - industria & gdo

La sanificazione in ambito alimentare assume ancora più importanza, perché è soprattutto nell’industria alimentare che devono esistere, ed essere mantenute, condizioni igieniche e salubri dove lo sporco e la contaminazione pregiudicano la qualità del prodotto trattato. In questi ambiti è necessario, dunque, mantenere un rigoroso grado di pulizia esteso alla macchine, alle attrezzature, all’ambiente e, non meno importante, alle persone…

RFC di Rekola: pulizia efficace nel rispetto di operatori e ambiente

26 Febbraio 2021 - imprese & dealers

In tempi in cui la pulizia e l’igiene sembrano siano diventati più importanti che mai, è imperativo optare per un sistema di pulizia efficace che fornisca risultati giorno dopo giorno semplicemente utilizzandolo. Reflex di Rekola dimostra che questo può essere fatto anche in modo ecologico e con risparmio di tempo. Con il sistema di lavaggio Rekola RFC (Residue Free Cleaning)…
ErgoDrop: massimo risultato, minimo sforzo

ErgoDrop: massimo risultato, minimo sforzo

22 Dicembre 2020 - Dal mercato

Filmop presenta ErgoDrop, il sistema ergonomico per la pulizia professionale dei pavimenti completo di manico dosatore con capacità 500 ml, telaio in alluminio e panno in microfibra Skill-Fur. Leggero, pratico e facile da usare, è particolarmente indicato per la pulizia in ambienti medio-piccoli come uffici, scale e corridoi e in tutte le situazioni in cui è richiesto un intervento rapido…
Testate