CAM sanità: obbligo flaconi in plastica riciclata per i detergenti

14 novembre 2017 - imprese & dealers

CAM sanità: obbligo flaconi in plastica riciclata per i detergenti

Dal  9 novembre 2017 è scattato l’obbligo per i produttori di prodotti detergenti di offrire nelle gare d’appalto del cleaning professionale in ambito Sanità flaconi o taniche in plastica riciclata per almeno il 30% rispetto al peso complessivo dell’imballaggio; con alcune eccezioni.

L’obbligo scatta a un anno dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n. 262 del 9 novembre 2016) dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) per l’affidamento del servizio di sanificazione per le strutture ospedaliere e per la fornitura di prodotti detergenti (DM 18 ottobre 2016 ).

E’ necessario però fare alcune importanti precisazioni, in quanto l’obbligo difornire flaconi e taniche in plastica riciclata non riguarda:

-I prodotti disinfettanti che devono invece rispettare le clausole contrattuali di cui al punto 4.4.2 del DM 18 ottobre 2016;

-I prodotti detergenti contenuti in capsule idrosolubili o analoghi;

-I prodotti detergenti confezionati in imballaggi primari in plastica vergine purché con marchio Ecolabel UE, ancorché afferente a categoria di detergenti per le pulizie ordinarie, o con altra etichetta ambientale ISO 14024 se riferita a prodotti detergenti per usi “specifici”;

-I prodotti detergenti per le pulizie ordinarie non certificati e confezionati in imballaggi primari in plastica vergine purché conformi al corrispondente criterio Ecolabel UE del rapporto Peso/Utilità (mediante un rapporto di prova rilasciato da organismi di valutazione della conformità);

-I prodotti detergenti per le pulizie straordinarie non certificati e confezionati in imballaggi primari in plastica vergine purché conformi al corrispondente criterio del rapporto Peso/Utilità di etichetta ambientale ISO 14024 (mediante un rapporto di prova rilasciato da organismi di valutazione della conformità).

Attraverso l’obbligo di impiegare per le taniche o i flaconi la plastica riciclata, risulta evidente l’impegno del legislatore nazionale nel promuovere l’utilizzo di materia prima seconda in coerenza con i principi dell’economia circolare e della Politica Integrata dei Prodotti (IPP). Nello stesso tempo però una progettazione del packaging in plastica vergine coerente con i criteri Ecolabel UE mette in condizione un produttore di detergenti di partecipare alle procedure di gara per il cleaning professionale in sanità purché il prodotto sia in possesso di un marchio ecologico di tipo 1 o del rapporto di conformità da laboratorio accreditato all’allegato A o all’allegato B del DM 18 ottobre 2016.

Fonte:www.punto3.info

Per maggiori informazioni o chiarimenti:

Dott. Cesare Buffone
Punto 3 Srl
E-mail: cesare@punto3.info
Skype: cesare.punto3

 

Verso Legacoop Produzione e Servizi

Verso Legacoop Produzione e Servizi

22 novembre 2017 - imprese & dealers

Si terrà la mattina del 30 novembre 2017 a Roma presso l’hotel Radisson Blu l’Assemblea costitutiva dell’Associazione Nazionale Cooperative di Produzione, Lavoro e Servizi – Legacoop Produzione e Servizi. L’Assemblea del 30 novembre rappresenterà l’ultima tappa di un percorso di integrazione avviato il 23 novembre 2016 con la nascita dell’Area Lavoro Legacoop e al contempo il primo passo di “una…
ANIP-Confindustria premiata agli European Cleaning & Hygiene Awards 2017

ANIP-Confindustria premiata agli European Cleaning & Hygiene Awards 2017

20 novembre 2017 - imprese & dealers

ANIP-Confidustria  porta a casa un importante risultato con il premio riconosciuto nel  prestigioso European Cleaning And Hygiene Awards –  categoria ‘Migliori iniziative per la promozione e valorizzazione del settore’ -,  per  aver realizzato l ’evento LiFE (Labour Intensive Facility Event) e l’ANIP Road Show, con la motivazione di aver contribuito a far emergere il profilo e la percezione del comparto…
Torna “Noi robot”: Formula Servizi porta la fantascienza nel cuore di Cesena

Torna “Noi robot”: Formula Servizi porta la fantascienza nel cuore di Cesena

17 novembre 2017 - imprese & dealers

Il titolo, suggestivo e molto evocativo, sembra ripreso da una mitica raccolta di racconti di Isaac Aasimov. E in effetti la fantascienza, in tutti i suoi risvolti, c’entra eccome: “Noi robot”, il festival della scienza e dell’innovazione con mostre, laboratori e incontri di approfondimento in programma dal martedì alla domenica dalle 15.30 alle 18.30, torna a Cesena, nei locali del…
Testate