Lo sportello più vicino a te : INPS rinnova il sito web

22 novembre 2010 - news

Tra le principali novità che accompagnano questo aggiornamento, LOGO INPSattivo dal 10 novembre scorso, c’è la sezione Inps facile, il nuovo Menu dove possono essere trovate rapidamente tutte le notizie, i bandi, i messaggi e le circolari, le guide “Come fare per”, l’elenco dei contenuti più richiesti dagli utenti del sito, i riferimenti del Contact Center e delle Sedi Inps.
Tramite la sezione “Come fare per” basteranno pochi clic, infatti, per raggiungere le informazioni desiderate. E troveranno una risposta più immediata anche le domande più comuni. Come e quando usare i buoni lavoro? Perché e come versare i contributi volontari? Come riscattare gli anni di laurea? Come assumere una colf? Per gli utenti sarà molto più semplice trovare informazioni e moduli.
Inoltre, il sito Inps diventa anche spazio di ascolto con alcune nuove funzionalità per dare voce all’utenza. Il cittadino utente potrà valutare l’utilità dei contenuti consultati, lasciando commenti e suggerimenti al fine di migliorarli e sviluppare, ad esempio, la sezione “Come fare per…”. Sarà proprio grazie al contributo degli utenti che l’Inps riuscirà a fornire un servizio capace di rispondere alle nuove esigenze dei cittadini e delle imprese.

Infine, a partire dal 2011, venti servizi erogati dall’Istituto potranno essere richiesti esclusivamente online. La domanda sarà solo telematica per: la richiesta di disoccupazione ordinaria e agricola, l’indennità di mobilità ordinaria e di assegno integrativo, l’iscrizione e la richiesta di variazione per la Gestione Separata, gli adempimenti per i lavoratori domestici, per i lavoratori dipendenti e per gli agricoli dipendenti e autonomi; inoltre, tutte le tipologie di ricorsi, le certificazioni Ise/Isee, le segnalazioni di variazioni contributive, la richiesta di accentramento contributivo, la richiesta di assegno per il nucleo familiare ai lavoratori agricoli e ai disoccupati e in mobilità, le ricostituzioni (supplementi, assegni familiari, documentali, contributive, reddituali), le cure termali e le dichiarazioni di responsabilità dei contribuenti (lavoratori dipendenti e agricoli). È un passo importante per dare un servizio sempre più veloce ed efficiente, che arriva direttamente a casa .

Tags:
Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

28 luglio 2015 - imprese & dealers

Non avremmo mai voluto parlarne di nuovo, ma purtroppo l’illegalità ha colpito ancora. Lo scorso 24 luglio, proprio mentre l’amministratore Antonio Picascia interveniva a un convegno sulla lotta alle mafie, la Cleprin è stata devastata da un incendio che, con ogni probabilità, è di natura dolosa. Nel numero di maggio di GSA abbiamo raccontato ampiamente la storia di questo imprenditore…
L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

28 luglio 2015 - igiene urbana

Dopo la prima pagina del New York Times che ritraeva i cumuli di rifiuti per le strade della Capitale, le immagini del degrado continuano a fare il giro del mondo. Il popolare attore Alessandro Gassman ha pensato di lanciare un appello via social network ai romani: “Roma sono io. Armiamoci di scopa, raccoglitore e busta per la mondezza e ripuliamo…
Testate