Importante chiarimento del Ministero del lavoro: il ritardo nella decisione su un ricorso contro l’Inps non blocca il rilascio del Durc.

18 agosto 2010 - news

Importante chiarimento del Ministero del lavoro: il ritardo nella decisione su un ricorso contro l’Inps non blocca il rilascio del Durc.

Il Durc (Documento unico di regolarità contributiva) deve essere rilasciato anche in caso di decisione non tempestiva riguardo a un ricorso avverso le pretese contributive dell’Inps. Lo rende esplicito la nota del 18/6/2010 del ministero del Lavoro, che è intervenuto sull’interpretazione della risposta a interpello 64/2009. L’articolo 6 del Dpr 1199/1971, in cui si prevede che il silenzio formatosi alla scadenza del termine per decidere il ricorso amministrativo abbia implicita valenza di rigetto, era stato in quella sede interpretato come vincolo limitativo al rilascio del Durc, vista l’impossibilità di certificare la regolarità contributiva dell’impresa ricorrente. Un’interpretazione capovolta dal recente chiarimento ministeriale, che solleva diverse imprese dalla difficile situazione di dover scontare il ritardo delle decisioni sul ricorso con il diniego al rilascio del Durc.

Tags:
Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

28 luglio 2015 - imprese & dealers

Non avremmo mai voluto parlarne di nuovo, ma purtroppo l’illegalità ha colpito ancora. Lo scorso 24 luglio, proprio mentre l’amministratore Antonio Picascia interveniva a un convegno sulla lotta alle mafie, la Cleprin è stata devastata da un incendio che, con ogni probabilità, è di natura dolosa. Nel numero di maggio di GSA abbiamo raccontato ampiamente la storia di questo imprenditore…
L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

28 luglio 2015 - igiene urbana

Dopo la prima pagina del New York Times che ritraeva i cumuli di rifiuti per le strade della Capitale, le immagini del degrado continuano a fare il giro del mondo. Il popolare attore Alessandro Gassman ha pensato di lanciare un appello via social network ai romani: “Roma sono io. Armiamoci di scopa, raccoglitore e busta per la mondezza e ripuliamo…
Testate