Importante chiarimento del Ministero del lavoro: il ritardo nella decisione su un ricorso contro l’Inps non blocca il rilascio del Durc.

18 agosto 2010 - news

Importante chiarimento del Ministero del lavoro: il ritardo nella decisione su un ricorso contro l’Inps non blocca il rilascio del Durc.

Il Durc (Documento unico di regolarità contributiva) deve essere rilasciato anche in caso di decisione non tempestiva riguardo a un ricorso avverso le pretese contributive dell’Inps. Lo rende esplicito la nota del 18/6/2010 del ministero del Lavoro, che è intervenuto sull’interpretazione della risposta a interpello 64/2009. L’articolo 6 del Dpr 1199/1971, in cui si prevede che il silenzio formatosi alla scadenza del termine per decidere il ricorso amministrativo abbia implicita valenza di rigetto, era stato in quella sede interpretato come vincolo limitativo al rilascio del Durc, vista l’impossibilità di certificare la regolarità contributiva dell’impresa ricorrente. Un’interpretazione capovolta dal recente chiarimento ministeriale, che solleva diverse imprese dalla difficile situazione di dover scontare il ritardo delle decisioni sul ricorso con il diniego al rilascio del Durc.

Tags:
Ecolabel UE: aggiornamento sui servizi di cleaning

Ecolabel UE: aggiornamento sui servizi di cleaning

19 gennaio 2018 - imprese & dealers

Come comunicava la notizia del 1 dicembre scorso, la Commissione europea ha approvato i criteri per i servizi di pulizia. Ora SOS CAM aggiorna sugli sviluppi. Saranno 7 i criteri obbligatori che dovranno essere rispettati dagli operatori che intendano avvalersi della nuova certificazione Ecolabel UE per i servizi di cleaning, cui si aggiunge il rispetto di un congruo numero di…
Programma formativo ANID 2018

Programma formativo ANID 2018

18 gennaio 2018 - disinfestazione

Gli indicatori economici segnalano un ulteriore aumento della domanda di servizi di Pest Management e, di conseguenza, la ricerca da parte delle Imprese di personale tecnico specificatamente formato. E’ evidente, infatti, che un Tecnico Disinfestatore, così come oggi viene richiesto dalle normative e dal mercato, deve possedere conoscenze, competenze ed esperienze adeguate alla professionalità del servizio erogato. Il percorso formativo…
La gestione dei rifiuti vale oltre 23 miliardi di euro

La gestione dei rifiuti vale oltre 23 miliardi di euro

17 gennaio 2018 - igiene urbana

“L’Italia del riciclo 2017”, oltre ad approfondire le dinamiche delle diverse filiere, propone un focus, realizzato da Ecocerved, sull’evoluzione della gestione dei rifiuti in Europa e in particolare in Italia, a 20 anni dall’emanazione del D.Lgs. 22/97 che ha disciplinato per la prima volta in modo organico il settore dei rifiuti. Nel 2014, il 51% del totale dei rifiuti gestiti…
Testate