ECOSHOW 2012

23 aprile 2012 - igiene urbana

ECOSHOW 2012

Dopo il grande successo delle edizioni precedenti 2010 e 2011 torna, dal 23 al 25 maggio 2012, Ecoshow. Il tema centrale di quest’anno è “ABC: Ambiente Bene Comune”: la Terra e le sue risorse sono viste come beni comuni per i quali si progettano nuove forme di condivisione e nuove regole per conciliare libertà personali e tutela della collettività. Sarà anche l’occasione per presentare a un pubblico partecipe e attento le imprese che hanno fatto della sostenibilità e dell’innovazione il proprio marchio di fabbrica.

Sono proprio le imprese green oriented, infatti, quelle che investono maggiormente sulle nuove tecnologie e sulla qualità. E per questo vengono premiate dai loro clienti.

Ecoshow offre l’occasione di presentare i propri prodotti e servizi green a oltre 20 000 spettatori. Un pubblico di esperti del settore, imprenditori e manager alla ricerca di nuove soluzioni e nuove partnership; ma anche un pubblico di cittadini attenti sia alle scelte della quotidianità (risparmio energetico, consumo responsabile…) sia a quelle più impegnative (ristrutturazione della propria casa, acquisto di un veicolo…).

L’edizione 2012 di Ecoshow potrà contare su nomi di fama e su esperti riconosciuti a livello italiano e internazionale.

Alcuni esempi

  • Dario Fo (Premio Nobel per la Letteratura),
  • Gunter Pauli (fondatore della Blue Economy),
  • Paolo Testa (direttore Cittalia – ANCI),
  • Marco Gatti (direttore di Espansione),
  • Giuseppe Notarbartolo di Sciara (Presidente dell’Istituto Centrale per la Ricerca Applicata al Mare)

 

Il pubblico potrà partecipare in diretta intervenendo e ponendo domande; tutti gli interventi saranno coordinati da giornalisti di Ecoshow. Per info www.ecoshow.it

Tags:
Littering e abbandono rifiuti: motivi e soluzioni

Littering e abbandono rifiuti: motivi e soluzioni

11 gennaio 2017 - Articoli

(Tratto da GSA igiene urbana 4/2016) Cos’è il littering L’abbandono di piccoli rifiuti, come mozziconi di sigaretta, gomme da masticare e altri piccoli oggetti, denominato “littering”, è una problematica ritenuta sempre più rilevante per la sostenibilità dell’ambiente urbano. CLICCARE PER LEGGERE…
Altolà alla plastica: arrivano gli straordinari “organic bags”

Altolà alla plastica: arrivano gli straordinari “organic bags”

22 dicembre 2016 - igiene urbana

Proprio in un momento in cui la legislazione comunitaria e nazionale sta dando ulteriori giri di vite all’uso dei sacchetti di plastica non biodegradabili, sta facendo il giro del web la notizia che un giovane imprenditore dello stato indiano di Karnataka, il ventiquattrenne Ashwath Hegde, CEO di Go Green Corporation, ha sviluppato innovativi sacchetti “organici” a base di amido di…
Testate