Se sei in viaggio scegli il “Marchio Q – Sicurezza igienica certificata”

27 dicembre 2011 - Articoli

Se sei in viaggio scegli il “Marchio Q – Sicurezza igienica certificata”

La diffusione di massa delle informazioni e delle conoscenze ha determinato, nel tempo, l’ampliamento dell’area collettiva di riferimento delle politiche attive per lo sviluppo economico, sociale e culturale delle nazioni. Un graduale processo di civilizzazione che ha cambiato abitudini e comportamenti e reso disponibili su larga scala consuetudini, principi, teorie, studi, ricerche e buone pratiche. Un innalzamento graduale del livello qualitativo della vita che ha proposto nuovi valori e definito nuove regole la cui trasversalità caratterizza le azioni collettive. Quanto più innovativa è la conoscenza, tanto più incisiva risulta la trasformazione dei paradigmi. E quanto più tale trasformazione è trasversale alle esigenze di molti, tanto più genera consenso sociale.

Fare clic per scaricare l’articolo

Alimenti, ecco la legge antispreco

Alimenti, ecco la legge antispreco

16 gennaio 2017 - Articoli

(Tratto da GSA n.12, dicembre 2016) In vigore dal 14 settembre, la Legge sugli sprechi alimentari (166/2016) sta già producendo i suoi primi, positivi effetti anche grazie alle positive sinergie tra industria, Grande Distribuzione Organizzata e consumatori, uniti nel progetto “Life-Food”, ora potenziato e integrato con la normativa. E non mancano esempi da seguire, come il caso di Carrefour. CLICCARE…
Littering e abbandono rifiuti: motivi e soluzioni

Littering e abbandono rifiuti: motivi e soluzioni

11 gennaio 2017 - Articoli

(Tratto da GSA igiene urbana 4/2016) Cos’è il littering L’abbandono di piccoli rifiuti, come mozziconi di sigaretta, gomme da masticare e altri piccoli oggetti, denominato “littering”, è una problematica ritenuta sempre più rilevante per la sostenibilità dell’ambiente urbano. CLICCARE PER LEGGERE…
Dall’industria alla gdo: la rivoluzione 4.0 corre sul filo… della rete

Dall’industria alla gdo: la rivoluzione 4.0 corre sul filo… della rete

23 dicembre 2016 - Articoli

(Tratto da GSA n.12, dicembre 2016) Le nuove frontiere del “dialogo fra le cose” aprono scenari impensabili fino a pochi anni fa. Dall’industria alimentare ai supermercati del futuro, eccone alcuni, tra fantascienza e realtà, mentre sta arrivando una nuova sigla: l’IIOT, Industrial Internet of Things. Che, in poche parole, significa creare macchine che imparano. CLICCARE PER LEGGERE…
Testate