A Reggio Calabria un convegno sul controllo dei roditori

14 gennaio 2011 - disinfestazione

A Reggio Calabria un convegno sul controllo dei roditori

Il prossimo 18 gennaio, dalle 9, è previsto a Reggio Calabria (Università degli Studi Mediterranea, aula seminari della facoltà di Agraria) un incontro su “I roditori nell’ambiente urbano e nella filiera alimentare”, organizzato da ANID in collaborazione con l’ateneo reggino, e sostenuto da Ekommerce. Il convegno, che si protrarrà fino alle 14, prevede una serie di interventi interessanti da parte di rappresentanti del mondo della ricerca, degli enti locali, dell’industria e delle aziende. Dopo i saluti del sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Raffa e del preside della facoltà di Agraria Santo Marcello Zimbone, da seguire con interesse i contributi di Loredana Pace, della Qualità Ambientale del Comune di Reggio, di Aldo Todaro, presidente dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari di Sicilia e Sardegna, di Carla Brienza, presidente dell’Ordine dei Tecnologi di Calabria e Basilicata. Seguiranno gli interventi di Vincenzo Palmeri (che presenta il corso di studi in Scienze e Tecnologie Alimentari della Mediterranea), Orlando Campolo (Monitoraggio delle aree sensibili dell’ambiente urbano alla presenza dei roditori, e definizione delle strategie di intervento), di Ugo Gianchecchi (Il controllo dei roditori nelle attività della filiera alimentare), di Sergio Urizio (il ruolo di Anid), e di Paolo D’Intino di Ekommerce (casi pratici di derattizzazione con Ekomille). Gratuita la partecipazione al convegno.

Disinfestando Pest Italy 2015 all’insegna dell’internazionalizzazione e innovazione

Disinfestando Pest Italy 2015 all’insegna dell’internazionalizzazione e innovazione

30 marzo 2015 - disinfestazione

Si è conclusa il 12 marzo scorso presso il Palacongressi di Rimini la quarta edizione di Disinfestando Pest Italy, l’Expo-Conference della disinfestazione organizzata da ANID (Associazione nazionale delle imprese di disinfestazione).
Oltre 1.600 i partecipanti registrati all’evento, con un significativo + 25% delle presenze rispetto all’edizione del 2013, 45 aziende leader in Italia e all’estero hanno caratterizzato l’area espositiva dell’evento…

Nel Dna dei ragni il segreto dei nuovi materiali

Nel Dna dei ragni il segreto dei nuovi materiali

04 marzo 2015 - disinfestazione

Per comprendere meglio le due principali specie di ragni i ricercatori coordinati da  Kristian W. Sanggaard, dell’università danese di Aarhus, hanno sequenziato il Dna del ragno di veluto africano, lo Stegodyphus mimosarum, e la tarantola brasiliana dal ginocchio bianco, la Acanthoscurria geniculate. Il risultato, pubblicato sulla rivista Nature communications, permette di scoprire i segreti del veleno e della straordinaria robustezza della…

Testate