L’inquinamento “micro” che minaccia il pianeta

13 Febbraio 2019 - igiene urbana

L’inquinamento “micro” che minaccia il pianeta

(Tratto da GSA n.1, gennaio 2019)

Quello delle microplastiche, frammenti di materiale composito inferiori ai 5 o addirittura ai 2 millimetri, è ormai un problema diffuso a livello mondiale, e i prodotti per le pulizie professionali non se sono esenti. I dati sono allarmanti, bisogna correre ai ripari: prima di tutto mediante la prevenzione, come ci insegnano l’Europa ma anche associazioni nazionali come Legambiente, oltre che grandi e piccole realtà imprenditoriali. Ecco le dimensioni della “crisi” e ciò che si può fare nel concreto.

CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO

Criteri ambientali minimi (CAM) nelle gare d’appalto

Criteri ambientali minimi (CAM) nelle gare d’appalto

14 Febbraio 2019 - igiene urbana

Il 12 febbraio scorso,  nella sala stampa della Camera dei Deputati, è stato presentato un report di monitoraggio sull’applicazione dei criteri ambientali minimi nelle procedure di approvigionamento dei comuni appartenenti all’associazione Comuni virtuosi.  Il lavoro è stato realizzato dalla società di consulenza Punto 3 e dall’Associazione Comuni Virtuosi con la collaborazione di Sumus Italia e del Conzorzio Ecopneus per fornire…
I dieci oggetti più ‘sporchi’ che tocchiamo tutti i giorni

I dieci oggetti più ‘sporchi’ che tocchiamo tutti i giorni

01 Febbraio 2019 - igiene urbana

Il sito belga ‘PassionSanté.be’, ha stilato una lista dei dieci oggetti più ‘sporchi’: dallo smartphone al telecomando, allo spazzolino da denti fino al phon asciugacapelli. Ai primi posti c’è dunque la tastiera del computer, dove si annidano batteri fino a 400 volte in più rispetto all’asse del Wc. E non va meglio per il mouse. I minuscoli resti di cibo…
Cambio rotta.Storie di sostenibilita’ e successo

Cambio rotta.Storie di sostenibilita’ e successo

18 Gennaio 2019 - igiene urbana

Straordinarie storie italiane per spiegare come la sostenibilità non sia una rinuncia o un dovere, ma un vantaggio immediato per chi la pratica e soprattutto per il pianeta e per tutti i suoi abitanti. Cambio rotta. Storie di sostenibilità e successo parla di pesci che si moltiplicano, paesi risorti, mattoni di marmo, vestiti fatti di bucce d’arancia e binari intelligenti.…
Testate