Servizi Italia investe nella start-up Stirapp s.r.l.

25 Marzo 2019 - sanità

Servizi Italia investe nella start-up  Stirapp s.r.l.

Servizi Italia – quotata al segmento STAR di Borsa Italiana e tra i leader nazionali nel settore dei servizi integrati rivolti alla sanità, e presente in Brasile, Turchia, India, Albania e Marocco annuncia di aver firmato un accordo vincolante per acquisire una quota del 25% di StirApp S.r.l., start up attiva nella progettazione e gestione di applicazioni e siti web dedicati alla prenotazione e gestione di servizi di lavanderia e stireria sia per i cittadini privati che per il settore corporate aziendale.
L’acquisizione avverrà mediante sottoscrizione di un aumento di capitale riservato in una o più tranche del valore di circa 0,55 milioni di euro, finanziato tramite ricorso ad indebitamento bancario e si prevede che sarà completato entro la fine del 2019.
Stirapp è il primo servizio basato sulla sharing economy che consente, attraverso una app disponibile per Android e iOS, di prenotare lavaggio e stiratura, o solo stiratura, dei propri capi, con ritiro e consegna a domicilio in massimo 48 ore.
Attualmente Stirapp è attiva in Emilia Romagna ma si prevede un rilevante sviluppo nel medio termine in alcune delle principali città italiane.
Con questa operazione Servizi Italia diversifica la propria attività nel settore dei servizi di lavanderia rivolgendosi al mercato della collettività e corporate tramite la tecnologia app e sostiene una start up che punta ad essere un operatore di riferimento del proprio segmento innovativo e la cui crescita è attesa particolarmente interessante sia da un punto di vista economico-finanziario che geografico. Nell’attività di due diligence e nella predisposizione degli accordi dell’Operazione, Servizi Italia è stata supportata dallo studio Lambertini e Associati.

http://www.si-servizitalia.com/

Linea guida ANMDO, dall’ esecuzione alla valutazione di processo

Linea guida ANMDO, dall’ esecuzione alla valutazione di processo

14 Maggio 2019 - sanità

(Tratto da GSA n.4, aprile 2019) Le linee guida ANMDO sulla sanificazione ospedaliera, pubblicate nella loro versione definitiva e condivise da numerose associazioni attive nel settore sanitario, “cambiano pelle”. L’obiettivo si sposta dalla fase di esecuzione: una “rivoluzione copernicana” che non tarderà a dare i suoi frutti nella lotta alle Ica, Infezioni correlate all’assistenza, che rappresentano il nemico numero uno…
Ospedali, lotta senza quartiere alle ICA

Ospedali, lotta senza quartiere alle ICA

07 Maggio 2019 - sanità

(Tratto da GSA n.4, aprile 2019) Negli ospedali igiene e sanificazione devono essere gestite con i giusti prodotti e da operatori adeguatamente formati. Solo così si potrà fare il salto di qualità nella dura battaglia contro le ICA, le Infezioni correlate all’ assistenza che, dati alla mano, coinvolgono ancora almeno 6 pazienti su 100 e non risparmiano personale e visitatori.…
5 maggio 2019 Giornata Mondiale dell’OMS per l’Igiene delle mani

5 maggio 2019 Giornata Mondiale dell’OMS per l’Igiene delle mani

03 Maggio 2019 - sanità

A causa delle infezioni correlate all’assistenza (ICA) 75.000 pazienti muoiono in un anno negli USA, 29.000 in Europa (mentre sono 26.000 i decessi per incidenti stradali). In Italia si valutano 2.600 morti direttamente imputabili a queste infezioni. Senza un’adeguata igiene delle mani, come è indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), durante la cura dei malati, in ambienti particolari come sono…
Testate