L’OMS lancia un’ indagine sulla prevenzione delle infezioni

07 Giugno 2019 - sanità

L’OMS lancia un’ indagine sulla  prevenzione delle infezioni

Prevenzione e controllo delle infezioni, inclusa l’igiene delle mani, è fondamentale per ottenere una copertura sanitaria universale poiché è un approccio pratico e basato su prove con un impatto dimostrato sulla qualità delle cure e sulla sicurezza dei pazienti a tutti i livelli del sistema sanitario vale a dire ottenere migliori condizioni di salute e benessere per tutte le persone di tutte le età, compresa la protezione dai rischi finanziari, l’accesso a servizi sanitari essenziali di qualità e l’accesso a medicinali e vaccini essenziali sicuri, efficaci, di qualità e accessibili a tutti.

Lo afferma l’Organizzazione Mondiale della Sanità che ha lanciato una indagine sullo stato di attuazione dei programmi di prevenzione e controllo delle infezioni correlate all’assistenza (ICA) e delle attività per promuovere l’igiene delle mani nelle strutture sanitarie. Lo studio si rivolge a tutte le strutture sanitarie a livello mondiale. L’indagine, attiva fino al 16 luglio 2019, si basa sulla compilazione di due questionari on-line. Per partecipare alla indagine clicca qui.

I germi patogeni che si annidano sulla nostra pelle possono essere responsabili di molte malattie, dalle più frequenti e meno gravi, come l’influenza e il raffreddore, a quelle più severe come le infezioni correlate all’assistenza. Un gesto, quello di lavarsi le mani, essenziale soprattutto a livello ospedaliero per ridurre l’impatto di queste infezioni e più in generale per ridurre la diffusione dei microrganismi antibiotico-resistenti. Un gesto da non dimenticare sia prima del contatto con il paziente, durante e dopo il contatto con liquido biologico e con tutto ciò che è a contatto con il paziente.

L’igiene delle mani è un elemento fondamentale per prevenire le infezioni. Secondo il Center for Disease Control and Prevention (CDC) di Atlanta rappresenta la misura più importante per prevenire la diffusione delle infezioni.

https://www.who.int/infection-prevention/campaigns/ipc-global-survey-2019/en/

Servizi Italia conclude il rebranding aziendale

Servizi Italia conclude il rebranding aziendale

05 Dicembre 2019 - sanità

Servizi Italia, tra i  leader di mercato nei servizi integrati in ambito sanitario in Italia, Brasile, Turchia, India, Albania, Marocco e Singapore – presenta il logo rinnovato e lancia il nuovo sito, a conclusione di un importante percorso di rebranding aziendale che ha riguardato i principali elementi di comunicazione del Gruppo. Dalla sua fondazione, nel 1986, ad oggi, Servizi Italia…
Copma ottiene il marchio Ecolabel UE per la divisione COPMA ECO

Copma ottiene il marchio Ecolabel UE per la divisione COPMA ECO

03 Dicembre 2019 - sanità

La Sezione Ecolabel Italia del Comitato Ecolabel-Ecoaudit in data 14 novembre 2019 ha concesso l’uso del marchio Ecolabel UE a COPMA Scrl per la divisione COPMA ECO. COPMA è la prima azienda in Itala a ottenere il marchio Ecolabel del Servizio di pulizia e sanificazione applicato in ambito sanitario. COPMA scrl, azienda di servizi tra i leader nel campo della…
Dussmann  e Radoff per la qualità dell’aria in scuole e strutture sanitarie

Dussmann e Radoff per la qualità dell’aria in scuole e strutture sanitarie

22 Novembre 2019 - sanità

Il colosso Dussmann, multinazionale specializzata nel campo dei servizi integrati e del facility management (con 17mila dipendenti e un fatturato consolidato nel 2018 di 507 milioni di euro), sceglie una startup di Bologna per integrare i propri servizi di monitoraggio e bonifica dell’aria indoor. Sta prendendo forma proprio in questi giorni, infatti, una partnership tra Dussmann Italy e Radoff, azienda…
Testate