HomenewsEcovadis assegna il livello platinum a Lucart

Ecovadis assegna il livello platinum a Lucart

Ecovadis, anche nel 2023, assegna il livello platinum a Lucart, il massimo giudizio per la responsabilità sociale d’impresa.

EcoVadis con il punteggio di 84/100, ha confermato anche nel 2023 al  valutazione “Platinum” a Lucart,  gruppo multinazionale che promuove un modo sostenibile di produrre carta. Il prestigioso rating esamina una serie di aspetti legati alla sostenibilità, raggruppati in quattro temi: ambiente, pratiche lavorative e diritti umani, etica e approvvigionamento sostenibile.

Le valutazioni si basano su standard internazionali di sostenibilità, come i dieci principi del Global Compact delle Nazioni Unite, le convenzioni dell’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO), gli standard GRI (Global Reporting Initiative), lo standard ISO 260004, la roadmap CERES e i Principi guida delle Nazioni Unite sulle imprese e i diritti umani.

La valutazione “Platinum” di EcoVadis rappresenta il massimo livello del rating per la responsabilità sociale d’impresa. Solo l’1% delle più di 100000 aziende analizzate da EcoVadis a livello mondiale in oltre 200 differenti comparti può vantare, infatti, un simile risultato. Lo score raggiunto da Lucart per il 2023 evidenzia punteggi di eccellenza in diverse aree come ambiente (100/100), pratiche lavorative e diritti umani (90/100) e acquisti sostenibili (80/100).

“Nell’anno del 70º anniversario della fondazione di Lucart siamo ancora più orgogliosi di avere ottenuto questo riconoscimento che attesta, ancora una volta, il nostro incessante impegno nel promuovere un modo sostenibile di produrre carta – ha dichiarato Massimo Pasquini, Amministratore Delegato di Lucart Group.“Voglio ringraziare tutte le persone che lavorano in Lucart, che lavorano instancabilmente per contribuire, ciascuno a proprio modo, al nostro obiettivo comune di creare valore per tutti i nostri stakeholder”.

I risultati del 18º Rapporto di Sostenibilità di Lucart evidenziano nuovi importanti traguardi raggiunti nel 2022: un fatturato di oltre 717 mln €, in crescita del 31% rispetto all’anno precedente; la riduzione delle emissioni specifiche, con -11% di CO2, -19,6% di NOX, -5,9% di H2O rispetto al 2021; l’obiettivo del 56% di materie prime fibrose riciclate utilizzate per la fabbricazione delle carte e l’81,2% di rifiuti avviati al recupero; lo sviluppo di partnership di lungo periodo con enti, aziende e istituzioni, come quella con Save the Children, attiva dal 2020, grazie alla quale l’Azienda si impegna a sostenere tre importanti progetti sociali e ha recentemente introdotto il volontariato aziendale per le risorse del Gruppo.

www.lucartgroup.com

ULTIME NEWS
ULTIME NEWS