24° Osservatorio del mercato detergenti e prodotti per la casa

24 Ottobre 2018 - industria & gdo

24° Osservatorio del mercato detergenti e prodotti per la casa

Si è svolto il 17 ottobre scorso l’Osservatorio del mercato dei detergenti e dei prodotti per la casa, appuntamento ormai tradizionale per il settore della detergenza italiana. Il  Presidente  di  Assocasa,  Giorgio  Dal  Prato,  ha  introdotto  la  presentazione  dei  dati dell’Osservatorio che, in questa edizione, mostrano alcuni segnali positivi.

Le vendite del Cura Casa sono in fase di recupero: a valore, segnano infatti un + 0,4% con risultati differenziati a livello di store format. Si registrano spunti di crescita interessanti soprattutto nei canali di vendita specializzata (drugstore), gli unici in cui si evidenzia un aumento di vendite in tutti i sotto-comparti.

Rilevante anche il dato relativo alla distribuzione geografica: mentre, infatti, il Centro rimane in sofferenza (-0,6%), il Sud traina la crescita (1,6%).Sostenibilità e innovazione sembrano aver guidato i miglioramenti rispetto al 2017.Nello specifico, a livello di comparti, in territorio negativo si segnala il segmento detergenti con un trend del -1,1%. Soffre in particolare il segmento bucato, in perdita del -2,4%, ma si registrano crescite importanti nel segmento lavatrici (dosati) che vanta un 9,7%. Il segmento stoviglie e lavastoviglie risulta sostanzialmente stabile (-0,1%).

Nei coadiuvanti lavaggio, il trend segna il +3,4% trainato dagli ammorbidenti concentrati (+8%) che rilanciano, bilanciandolo, il segmento dei detergenti.Il segmento dei prodotti per la manutenzione, con un trend del -0,4%, limita le perdite grazie al contributo dei deodoranti, che registrano un dato di discreta crescita rispetto al 2017 (1%) trainato dai nuovi lanci.

Positivo anche l’andamento dei disinfestanti che, anche grazie alla stagionalità favorevole, hanno registrato un trend del 3,5% (9,1% insettorepellenti e dopo puntura, 4,2 % insetticidi per volatili). I formati della Distribuzione Moderna con maggiore intensità promozionale risultano essere meno vincenti rispetto a quelli con pressione promozionale più contenuta.

Benessere e sostenibilità sembrano essere gli elementi trainanti di questa crescita. In questo contesto l’industria della detergenza ha guardato, con molta più attenzione, non soltanto alla soddisfazione dei bisogni delle famiglie in termini di igiene e pulizia della casa, ma anche alla sostenibilità per combattere sprechi e promuovere la convenienza, la praticità d’uso e il benessere  in  generale.  L’attenzione  è  rivolta  al  singolo  consumatore,  affinché  sia  ben informato e consapevole nell’ utilizzo dei prodotti della detergenza, dato il suo ruolo fondamentale nel risparmio, attraverso il giusto dosaggio e le corrette abitudini d’uso durante le operazioni di pulizia e manutenzione della casa.

Giorgio Dal Prato, Presidente di Assocasa, ha detto: “Questa edizione del nostro Osservatorio ci restituisce un quadro incoraggiante. Il nostro settore continua nel suo impegno per soddisfare le esigenze dei consumatori, anche rispetto agli ultimi trend, come quello del tempo. Ogni consumatore intende il tempo un bene prezioso, una necessità e il risparmio dello stesso nella quotidianità è un obiettivo che ci siamo posti e che continueremo a garantire. Tutto ciò è permesso anche grazie al costante monitoraggio e interpretazione dei dati che fungono sempre da utile spunto per un miglioramento in costante crescita”.

Per questo è importante – continua Dal Prato – che la  nostra Associazione  fornisca nuovi strumenti di dialogo e confronto tra le aziende e la filiera assieme ad azioni concrete di sensibilizzazione e informazione, rivolte direttamente ai consumatori anche attraverso il nostro webmagazine www.pulitiefelici.it”.

 

 

 

CRISTAL CAM Cristalli probiotici profumati per aspirapolvere – L’equazione dell’igiene

CRISTAL CAM Cristalli probiotici profumati per aspirapolvere – L’equazione dell’igiene

02 Gennaio 2019 - industria & gdo

I cristalli probiotici profumati, a base di agenti biologici attivi naturali, sono dei coadiuvanti utilizzabili nelle aspiravolveri. Il sacchetto dell’aspirapolvere è un ricettacolo di sporcizia, acari e batteri, e l’aria calda che ricircola attraverso di esso diventa portatrice di cattivo odore alimentando la proliferazione dei batteri. Notoriamente i cattivi odori sono conseguenza di proliferazione batterica dovuta alla polvere di materiale…
«Solida lei, solidale tu» Cuki Save the Food rinnova il suo impegno  per la lotta allo spreco

«Solida lei, solidale tu» Cuki Save the Food rinnova il suo impegno per la lotta allo spreco

20 Dicembre 2018 - industria & gdo

Il Natale è imminente e, come di consueto, il consumo di alimenti e bevande aumenterà notevolmente (stimato un + 3%) per imbandire le nostre tavole per il classico pranzo e cenone di Natale. Ma probabilmente non tutto il cibo preparato in abbondanza sarà consumato: questo cibo se non porzionato e conservato correttamente potrà diventare uno spreco alimentare. Consapevoli di questo…
Metti il rischio nel pozzetto…

Metti il rischio nel pozzetto…

29 Novembre 2018 - industria & gdo

(Tratto da GSA n.10, ottobre 2018) L’igiene nella ristorazione? E’ fondamentale in cucina ma non solo: ci sono angoli di ristoranti e bar a cui di rado si pensa, ma che se non correttamente igienizzati possono creare enormi problemi: è il caso di pozzetti e griglie di scarico, celle frigorifere e contenitori per rifiuti. Oggi si mangia sempre più fuori…
Testate