Lucart : per fare un pallet ci vuole il cartone Tetra Pak®

02 Novembre 2021 - industria & gdo

Lucart : per fare un pallet ci vuole il cartone Tetra Pak®

Lucart e CPR System hanno scelto la vetrina di Ecomondo per presentare Newpal S.p.A., società partecipata che si dedicherà allo stampaggio, attraverso macchinari innovativi, di pallet di alta qualità realizzati in plastica riciclata. Il progetto consentirà di chiudere completamente il cerchio del recupero dei contenitori per bevande tipo Tetra Pak®, creando grandi vantaggi per l’ambiente e nuove opportunità di business.

A tale scopo, Newpal investirà circa 7 milioni di euro nella creazione di un polo industriale dotato di un innovativo impianto di stampaggio di materie plastiche riciclate. I macchinari, già in fase di test e installazione, saranno pienamente operativi entro l’estate del 2022 e consentiranno a Newpal di trasformare il granulo plastico realizzato nello stabilimento di Diecimo di Lucart dagli scarti di polietilene e alluminio recuperati dai cartoni per bevande, in pallet in plastica riciclata. Una volta realizzati, infatti, questi saranno utilizzati da CPR System per la movimentazione delle merci nel settore agroalimentare e da Lucart per i propri prodotti in carta per uso igienico.

Grazie alla collaborazione con CPR System – leader in Italia nella produzione, movimentazione, riutilizzo e riciclo degli imballaggi in plastica a sponde abbattibili e dei pallet per il settore agroalimentare – Lucart ha trovato un partner con l’esperienza necessaria per valorizzare le plastiche riciclate e che condivide gli stessi obiettivi ambientali. Le due aziende saranno quindi pienamente simbiotiche poiché una sfrutterà un prodotto realizzato dallo scarto di produzione dell’altra, opportunamente nobilitato.

“La nascita di Newpal SpA rappresenta un passo importante per innovare il settore dello stampaggio delle plastiche riciclate, nonché una tappa strategica cruciale nel percorso che ci porterà ad utilizzare il 60% di materie prime fibrose riciclate entro il 2030. Per aumentare il tasso di riciclo, infatti, è necessario gestire gli scarti plastici trasformandoli in nuove materie prime ricche di valore” – ha commentato Guido Pasquini, Senior Sustainability Advisor di Lucart – “Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco CPR System, realtà con la quale condividiamo un modello di business circolare in grado di ottimizzare i vantaggi economici riducendo al minimo gli impatti ambientali”.

Acetaia Malpighi sceglie RCM e ASSMO

Acetaia Malpighi sceglie RCM e ASSMO

01 Dicembre 2021 - industria & gdo

Acetaia Malpighi nasce nel 1850. L’azienda è guidata dal 1997 da Massimo Malpighi, quinta generazione di Malpighi e Ambasciatore del made in Italy e dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP in tutto il mondo. Tradizione, passione e intuizione sono le qualità trainanti che hanno condotto Acetaia Malpighi ad affermarsi come uno dei principali produttori italiani di Aceto Balsamico Tradizionale di…
ISC al MecSpe di Bologna

ISC al MecSpe di Bologna

22 Novembre 2021 - industria & gdo

Gli Specialisti ISC partecipano all’edizione 2021 del MecSpe, il più grande appuntamento dedicato alle innovazioni per l’industria manifatturiera, che si terrà a Bologna dal 23 al 25 novembre.  Nelle aziende di produzione la consapevolezza dell’importanza della pulizia è diffusa, perché è risaputo che polveri, grassi, materiali di scarto minacciano il buon funzionamento dell’impianto, mettono a repentaglio la qualità del prodotto…
“L’estetica del detersivo”

“L’estetica del detersivo”

17 Novembre 2021 - industria & gdo

“L’estetica del detersivo”: è  l’accattivante titolo di questa live conference organizzata da TKS giovedì 18 novembre prossimo dalla durata di massimo 2 ore.Non c’è oggetto che sfugga alle regole dell’estetica e i prodotti per la detergenza non sono da meno. Un buon prodotto di cleaning porta con sé sullo scaffale del supermercato la forza di elementi come qualità, reputazione, storia:…
Testate