Whistleblowing : crescono nel 2018 le segnalazioni

18 Luglio 2019 - imprese & dealers

Whistleblowing : crescono nel 2018 le segnalazioni

Il IV rapporto annuale sul whistleblowing dell‘Anac, presentato il 16 luglio  nella sede romana dell’Autorità dal presidente Raffaele Cantone, segnala un trend in crescita soprattutto al Sud,  da parte perlopiù di dipendenti pubblici, in particolare per appalti illegittimi. Nel 2018 l’Anac ha ricevuto 783 segnalazioni di whistleblowing (65 al mese), ovvero più del doppio rispetto alle 364 del 2017. Nei primi sei mesi del 2019 ne sono giunte già 439 (73 al mese). In media, si tratta di oltre due segnalazioni di illeciti al giorno.

Uno degli aspetti più interessanti è rappresentato dall’aumento delle segnalazioni che l’Anac, dopo averne riscontrato la fondatezza, ha inviato per approfondimenti di natura penale o contabile.Nel 2018 sono state inviate 20 segnalazioni alla Procura della Repubblica e 19 alla Corte dei Conti. Nei primi 6 mesi del 2019 gli invii alla Procura sono già stati 33 e quelli alla Corte dei Conti sono 29.Si tratta di una crescita che evidenzia un sensibile miglioramento della qualità delle segnalazioni e di una maggiore fiducia nei confronti dell’istituto.

Più di un whistleblower su due è un dipendente pubblico; il 14,2 per cento lavora per, o collabora con, un fornitore della Pubblica amministrazione o un dipendente di società controllate o partecipate (14%). I dirigenti sono poco più del 5%,dai militari e forze dell’ordine nel primo semestre 2019 sono già giunte 15 segnalazioni (4,2%). In tutto il 2018 erano state 11. Ricordiamo che il whistleblowing è stato introdotto in Italia da una legge del 2017 con lo scopo di tutelare il lavoratore che segnala attività illecite delle quali sia venuto a conoscenza nell’ambito del rapporto di lavoro.

European Cleaning Awards, un successo da condividere

European Cleaning Awards, un successo da condividere

31 Luglio 2019 - imprese & dealers

Agosto è un mese importante nel calendario di  European Cleaning & Hygiene Awards: i giudici si riuniscono, passano in rassegna tutte le iscrizioni e  redigono la rosa dei candidati finalisti 2019. Mentre ci avviciniamo al grande giorno della rivelazione dei finalisti, Michelle Marshall, Editor di European Cleaning Journal e ideatrice di European Cleaning & Hygiene Awards, dà i suoi suggerimenti…
Bagni perfetti in 10 mosse

Bagni perfetti in 10 mosse

30 Luglio 2019 - hotel & catering

Presentato a Verona, nell’ambito della “Rassegna ristorazione”, il decalogo Afidamp per la pulizia dei servizi igienici al pubblico nell’horeca. Un incontro seguitissimo per affrontare uno dei temi più “caldi” dell’igiene professionale. Ecco di cosa si tratta. CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO…
Innopiù: si parla di innovazione alla Scuola Nazionale Servizi

Innopiù: si parla di innovazione alla Scuola Nazionale Servizi

29 Luglio 2019 - imprese & dealers

La Fondazione Scuola Nazionale Servizi, affiancata dal partner tecnologico Convective Knowledge, prosegue con lo sviluppo del progetto Innopiù, realizzato assieme a Legacoop Produzione e Servizi, con il contributo di Coopfond. Innopiù nasce con l’obiettivo di aiutare le stazioni appaltanti a valutare le innovazioni che le imprese inseriscono in gara e che, il più delle volte, vengono relegate dentro la definizione…
Testate