Pulire 2019: arriva il “Prodotto dell’Anno”

27 Febbraio 2019 - imprese & dealers

Pulire 2019: arriva il “Prodotto dell’Anno”

C’è attesa per il debutto del nuovo Premio che gli organizzatori della fiera internazionale di Verona PULIRE 2019 hanno pensato per riconoscere l’attività di ricerca svolta dalle aziende che operano nel settore della pulizia professionale e l’efficacia dei prodotti immessi sul mercato.

L’Organizzatore di Pulire e AfidampFAB, Associazione italiana fabbricanti macchine prodotti attrezzi per la pulizia professionale e l’igiene ambientale, hanno istituito il premio “Prodotto dell’Anno PULIRE 2019” per valorizzare e promuovere lo sviluppo di soluzioni, idee, progetti innovativi nell’ambito del settore. La 1° edizione del Premio “Prodotto dell’Anno PULIRE 2019” si celebrerà in occasione di Pulire 2019, a Verona dal 21 al 23 maggio 2019. La partecipazione al “Prodotto dell’Anno PULIRE 2019” è riservata esclusivamente alle aziende che partecipano alla manifestazione Pulire 2019 in qualità di espositori e co-espositori: sono aziende italiane ed estere,  che  producono  macchine,  accessori,  dispositivi  meccanici,  elettrici  ed  elettronici,  attrezzature, prodotti chimici, carta, fibre, panni, sistemi e servizi per la pulizia professionale.

Qualità, affidabilità, eco-compatibilità, efficienza, ergonomia ed economicità che caratterizzano il prodotto sono i valori su cui si basa la determinazione del premio. Fondamentale  sarà  il  mercato,  che  diventa  la  misura  dell’efficacia  del  riscontro  dei  prodotti candidati, i quali devono essere stati introdotti nel mercato a partire dal 1° gennaio 2018 e non oltre il 31 dicembre 2018.

Dopo  le  dieci  edizioni  del  Premio  Innovazione  Pulire  era  tempo  di  cambiare  concept,  ma  non l’obiettivo.   L’organizzazione   ha   infatti   da   sempre   al   centro   dell’interesse   stimolare,   incentivare   e promuovere lo studio e l’impegno delle aziende nella ricerca e nei risultati. Quest’anno avrà voce in capitolo anche il mercato. Perché oggi il solo sguardo all’innovazione  di un prodotto è limitativo, se non visto nei risvolti dell’uso e del gradimento”,  conferma Toni D’Andrea, amministratore  delegato di Afidamp Servizi, società ideatrice del premio.

Potranno  concorrere  al  Premio  “Prodotto  dell’Anno  PULIRE  2019”  anche  prodotti  che  hanno  già partecipato ad altri premi organizzati in manifestazioni fieristiche precedenti. La Giuria  sarà  composta  da autorevoli  personalità,  esperti  di settore  e istituzioni  internazionali. Valuterà  i prodotti  presentati  dal 4 marzo  ed entro il 15 aprile 2019, sulla base della documentazione fornita. E ciascun partecipante potrà presentare le proprie candidature (il limite è di 3 prodotti per ciascun espositore). La premiazione del vincitore avverrà a Verona, nel pomeriggio del primo giorno di PULIRE 2019.

Per ulteriori informazioni:  tel. 02 6744581 – info@pulire-it.com Informazioni stampa: press@pulire-it.com

 

European Cleaning Awards, un successo da condividere

European Cleaning Awards, un successo da condividere

31 Luglio 2019 - imprese & dealers

Agosto è un mese importante nel calendario di  European Cleaning & Hygiene Awards: i giudici si riuniscono, passano in rassegna tutte le iscrizioni e  redigono la rosa dei candidati finalisti 2019. Mentre ci avviciniamo al grande giorno della rivelazione dei finalisti, Michelle Marshall, Editor di European Cleaning Journal e ideatrice di European Cleaning & Hygiene Awards, dà i suoi suggerimenti…
Bagni perfetti in 10 mosse

Bagni perfetti in 10 mosse

30 Luglio 2019 - hotel & catering

Presentato a Verona, nell’ambito della “Rassegna ristorazione”, il decalogo Afidamp per la pulizia dei servizi igienici al pubblico nell’horeca. Un incontro seguitissimo per affrontare uno dei temi più “caldi” dell’igiene professionale. Ecco di cosa si tratta. CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO…
Innopiù: si parla di innovazione alla Scuola Nazionale Servizi

Innopiù: si parla di innovazione alla Scuola Nazionale Servizi

29 Luglio 2019 - imprese & dealers

La Fondazione Scuola Nazionale Servizi, affiancata dal partner tecnologico Convective Knowledge, prosegue con lo sviluppo del progetto Innopiù, realizzato assieme a Legacoop Produzione e Servizi, con il contributo di Coopfond. Innopiù nasce con l’obiettivo di aiutare le stazioni appaltanti a valutare le innovazioni che le imprese inseriscono in gara e che, il più delle volte, vengono relegate dentro la definizione…
Testate