Papalini e Intrachimica: una convenzione per reinserire i detenuti dell’Ucciardone

13 luglio 2017 - imprese & dealers

Papalini e Intrachimica: una convenzione per reinserire i detenuti dell’Ucciardone

Chi opera nel nostro settore non può ignorare le forti responsabilità sociali di cui è investito. Per almeno due motivi che sottolineiamo spesso: il primo è il fatto di essere un comparto ad altissima intensità di manodopera, in cui il vero valore è rappresentato dal personale che di frequente appartiene a fasce deboli della popolazione; il secondo è insito nella stessa funzione di chi pulisce, che in ultima analisi è quella di migliorare le nostre vite attraverso la cura degli ambienti in cui abitiamo, lavoriamo o trascorriamo il nostro tempo libero.

Lo sanno bene Papalini Spa e Intrachimica Srl, che il 29 giugno scorso, presso la sede dell’ARS – Assemblea Regionale Siciliana, hanno presentato una convenzione con l’Istituto di reclusione Ucciardone di Palermo per realizzarvi una lavanderia industriale e una linea di imbottigliamento di prodotti chimici.

All’evento di presentazione hanno partecipato, come relatori, il direttore commerciale di Papalini Antonio Conti, il titolare di Intrachimica Gaetano Virdone e la direttrice del carcere Rita Barbera. Presente il promotore del progetto, on. Vincenzo Figuccia, deputato del Parlamento siciliano, oltre che diverse personalità del mondo istituzionale e religioso siciliano che hanno manifestato il loro pieno appoggio a questa virtuosa iniziativa finalizzata al reinserimento di persone detenute.

www.papalinispa.com/

www.intrachimica.it/

Copma ad Exposanità’ Bologna

Copma ad Exposanità’ Bologna

18 aprile 2018 - imprese & dealers

Ridurre le ICA negli ambienti ospedalieri si può, con l’innovativo sistema PCHS messo a punto dalla società COPMA S.C.R.L. di Ferrara. Lo ha dimostrato la ricerca multicentrica San-ICA presentata il 12 aprile scorso al Ministero della Salute che ha coinvolto le università di Ferrara, Udine, Pavia, Messina e la Bocconi di Milano e 7 ospedali Italiani (Fondazione Policlinico Universitario Agostino…
Qualità dell’aria, il ruolo del CVI in sanità

Qualità dell’aria, il ruolo del CVI in sanità

18 aprile 2018 - Articoli

(Tratto da GSA n.4, aprile 2018) La qualità dell’aria è importantissima in sanità: l’inquinamento degli ambienti confinati costituisce un fattore determinante per la salute, ed è un rischio non tenerlo presente. Ecco perché diventa strategica la figura del CVI (Certified Ventilation Inspector), promossa da Aiisa. Questo professionista ha il compito di valutare la salute igienica dei sistemi aeraulici. Si attende…
Logistica sanitaria, il caso di Estar Toscana

Logistica sanitaria, il caso di Estar Toscana

16 aprile 2018 - Articoli

(Tratto da GSA n.4, aprile 2018) Razionalizzazione, efficientamento, riorganizzazione infrastrutturale: sono alcuni degli ingredienti del modello logistico di Estar, per garantire il massimo della personalizzazione a un sistema sanitario regionale in continua trasformazione. Tra i vantaggi: la riduzione dei costi, il “filo diretto” fra struttura sanitaria ed ente di supporto, la riduzione delle scorte e lo snellimento delle procedure. CLICCARE…
Testate