Lucart, fatturato da 515 mln e l’impegno in innovazione e responsabilità sociale

09 Settembre 2020 - industria & gdo

Lucart,  fatturato da 515 mln e l’impegno in innovazione e responsabilità sociale

L’impegno verso l’innovazione, la responsabilità sociale e gli obiettivi del Green Deal europeo di Lucart è raccontato nel 15esimo Rapporto di Sostenibilità che rende conto anche di un fatturato, nel 2019, pari a 515 milioni di euro (+6,4% rispetto al 2018). Lucart, si legge nel Rapporto di Sostenibilità, ha raggiunto importanti traguardi  di riduzione degli  impatti ambientali:

riduzione delle emissioni di CO2 e di Nox, rispettivamente del 6,8% e del 16,9% (vs 2014);

diminuzione dei rifiuti per tonnellata di carta prodotta (- 13,8% vs 2014);

miglioramento nell’utilizzo delle risorse idriche ed energetiche, con consumi specifici di acqua calati del 13,3% (vs 2013) e di energia ridotti dell’8,1% (vs 2014);

incremento nell’utilizzo di carta da riciclo, arrivato al 55% del totale del mix di produzione, in aumento del 2% rispetto al 2018;

la migliore gestione dei rifiuti di produzione, che sono avviati a recupero in un’ottica di economia circolare per il 62%.

Nel 2020 il Gruppo ha già stanziato 10 milioni di euro per l’installazione di una nuova turbina cogenerativa a Porcari, che va a completare il piano di rinnovamento energetico del Gruppo, la cui potenza complessiva autoprodotta negli stabilimenti italiani arriverà a raggiungere la soglia dei 32 MW. Infine, è previsto a breve il lancio di nuove linee guida per il Packaging Sostenibile che contribuiranno al raggiungimento dell’obiettivo del 100% di imballaggi riciclabili o compostabili.

“La crisi sanitaria ed economica che stiamo vivendo ci impone di riflettere ulteriormente sui nostri stili di vita, sulle nostre abitudini e di conseguenza sul nostro modo di fare impresa – afferma Massimo Pasquini, amministratore delegato di Lucart – Il 2019 è stato un anno in cui la presa di coscienza sull’importanza della connessione fra temi economici, sociali e ambientali è passata dal piano individuale a quello collettivo, come hanno dimostrato i movimenti giovanili e l’adozione di nuove norme e piani di sviluppo a livello europeo come il Green Deal”.

www.lucart.it

Essity: sesta edizione della Settimana mondiale della sicurezza

Essity: sesta edizione della Settimana mondiale della sicurezza

16 Settembre 2020 - industria & gdo

Si è svolta dal 7 all’11 settembre la sesta edizione della Settimana Mondiale della sicurezza in Essity, azienda leader nei settori dell’igiene e della salute nota per i suoi brand TENA, Nuvenia, Tempo, Tork, Demak’Up, Libero, Leukoplast, Jobst e Actimove. Un’iniziativa organizzata a livello globale in tutti gli stabilimenti Essity del mondo che si propone di sensibilizzare i dipendenti sull’importanza…
Forum  Disinfestando 2020 all’insegna dell’innovazione

Forum Disinfestando 2020 all’insegna dell’innovazione

15 Settembre 2020 - disinfestazione

Forum Disinfestando è il primo evento del Pest Control online, ripensato in modalità remota, con  molte  opportunità che la modalità digital presenta, senza vincoli di carattere logistico, restrizioni legate alla sicurezza, alla capienza e alla movimentazione interna. Grazie a questa modalità ci sarà uno spazio infinito all’interno del quale ci sarà spazio per tutti. Rassegne, dibattiti, esperienze pratiche, con soluzioni…
Covid -19 e igiene dei bagni pubblici

Covid -19 e igiene dei bagni pubblici

02 Settembre 2020 - industria & gdo

COVID-19 sta modificando gli atteggiamenti e I comportamenti delle persone. Cresce ad esempio la consapevolezza dei rischi per la salute associati al livello di igiene negli spazi pubblici. Secondo il recente studio commissionato da Tork, che ha esaminato l’impatto del COVID-19 sugli orientamenti delle persone, l’80% delle persone ritiene che sia di fondamentale importanza per la sicurezza mantenere un elevato…
Testate