Lo “Sblocca Cantieri” è legge

18 Giugno 2019 - imprese & dealers

Lo “Sblocca Cantieri” è legge

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale – n. 140 del 17 giugno 2019 – oggi entra in vigore la Legge 14 giugno 2019, n. 55 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, recante disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici”: si tratta del decreto cosiddetto “Sblocca cantieri”.

La legge che entra in vigore oggi ribadisce la maggior parte delle modifiche al Codice dei Contratti introdotte dal Decreto Legge n. 32/2019 anche se vi sono alcune importanti novità.

Cosa cambia

Con la conversione in Legge dello “Sblocca cantieri” cambiano nuovamente le modalità di affidamento degli appalti sotto soglia dando maggior spazio all’affidamento diretto.

Come fino ad ora previsto, fino ai 40.000 euro, nulla cambia: permane l’affidamento diretto per lavori, servizi e forniture. L’importante novità riguarda però la possibilità del ricorso all’affidamento diretto per approvvigionamenti di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 150.000 euro per i lavori, o  alle  soglie  di  rilevanza comunitaria per le forniture e i  servizi (221.000 euro).  In questi casi però l’affidamento diretto dovrà essere preceduto dalla valutazione di tre operatori economici ove esistenti, per i lavori e per i servizi e le forniture di almeno cinque operatori economici individuati sulla base di indagini di mercato o tramite appositi elenchi.

Per affidamenti di lavori di importo pari o superiore a 150.000 euro e inferiore a 350.000 euro, si procede mediante procedura negoziata previa consultazione, ove esistenti, di almeno dieci operatori economici, nel rispetto di un criterio di rotazione degli inviti, individuati sulla base di indagini di mercato o tramite elenchi di operatori  economici. La consultazione viene estesa a quindici operatori economici per affidamenti di lavori d’importo pari o superiore a 350.000 euro e inferiore a 1.000.000 di euro.  Al di sopra del milione di euro scatta per i lavori l’obbligo di procedura ordinaria aperta.

Scarica la Legge di Conversione dello “Sblocca cantieri” in Gazzetta Ufficiale

Fonte: Punto 3

https://www.punto3.it/news/lo-sblocca-cantieri-e-legge-tutto-inviariato-per-i-cam/

Laguardia “La sfida sarà uscire rafforzati dall’emergenza”

Laguardia “La sfida sarà uscire rafforzati dall’emergenza”

29 Maggio 2020 - imprese & dealers

(Tratto da GSA n.4, aprile 2020) Andrea Laguardia, responsabile Pulizie, Servizi integrati,FM, Igiene ambientale e ristorazione di Legacoop  Produzione&Servizi, nata dall’unione della Produzione e Lavoro e quella dei Servizi, sottolinea il ruolo essenziale delle imprese in questo momento di emergenza: “Una crisi che rafforza il ruolo del settore e dei soggetti di rappresentanza”. CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO  …
Chimici in prima linea contro il dilagare del virus

Chimici in prima linea contro il dilagare del virus

28 Maggio 2020 - sanità

(Tratto da GSA n.4, aprile 2020) “Di punto in bianco il mercato è almeno triplicato, e molte aziende chimiche si sono trovate in difficoltà rispetto all’enorme aumento della richiesta e alle difficoltà di approvvigionamenti di materie prime”. Così Matteo Marino di Kemika e del Gruppo di lavoro “Chimici” di Afidamp descrive la situazione inattesa provocata dal dilagare del virus. “Dalla…
Ristorazione: le linee guida di Afidamp e Fipe per la corretta sanificazione

Ristorazione: le linee guida di Afidamp e Fipe per la corretta sanificazione

28 Maggio 2020 - hotel & catering

Un documento specifico per dare indicazioni chiare sulle operazioni di sanificazione e gli interventi di pulizia necessari per la riapertura e il mantenimento delle condizioni di sicurezza nei locali aperti al pubblico Bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie stanno finalmente tornando a lavorare e chi si accinge a riaprire dovrà garantire la sicurezza di tutti, dai clienti ai dipendenti. Per questo AFIDAMP…
Testate