Giro di vite sui contanti

27 giugno 2018 - Articoli

Giro di vite sui contanti

Attenzione ai contanti: dal 1° luglio potrebbero letteralmente scottare, e non solo per l’effetto del solleone estivo.

Stop ai contanti

La novità, prevista dalla legge di Bilancio per l’anno in corso (l. 205/17, commi 910-913), è che dal prossimo mese entrerà in vigore il divieto dei contanti e sarà necessario corrispondere le retribuzioni, ma anche acconti ed eventuali prestiti (tutto ciò che, insomma, comporti giri di denaro fra datore e dipendente) ai lavoratori soltanto con mezzi tracciabili.

Colpiti soprattutto i “piccoli”

La previsione non incide tanto sulle grandi imprese, dove l’accredito sul conto corrente è ormai una prassi per tutti, ma soprattutto su quelle piccole realtà in cui l’uso dei contanti è ancora ben vivo.  L’obiettivo dichiarato è quello di porre fine alla cattiva pratica di false buste paga e minacce di licenziamento da parte di datori di lavoro che adottano pratiche del tutto illegali. Coinvolte tutte le tipologie di lavoro subordinato, compresi i co.co.co e i rapporti di lavoro con i soci di coop. Esclusi solo il lavoro domestico e i lavoratori della PA.

Pesanti sanzioni

Pesanti le sanzioni per i datori di lavoro che non rispetteranno la nuova legge. Nel caso di pagamento dello stipendio in contanti e non tramite metodi tracciabili, il datore di lavoro o committente sarà sottoposto a sanzione amministrativa pecuniaria tra i 1.000 e i 5.000 euro.

La nota INL

A questo proposito si è già attivato l’INL – Ispettorato Nazionale del Lavoro, che con la nota 4538 del 22 maggio 2018 fornisce ulteriori chiarimenti.

Link nota INL

Link Legge Bilancio 18

 

Ristorazione ospedaliera, quale futuro?

Ristorazione ospedaliera, quale futuro?

21 settembre 2018 - Articoli

L’80% del personale addetto alle mense richiede attenzione alle materie prime e alla stagionalità: «L’ospedale ha anche una responsabilità educativa sui pazienti» «Il cibo ha un’importanza enorme sul benessere del paziente e risulta ormai evidente la relazione tra la dieta e il percorso di cura di molte patologie. La malnutrizione ospedaliera è ormai riconosciuta in quanto vera e propria patologia…
Pulizia nella ristorazione? Per Afidamp è un fatto di cultura

Pulizia nella ristorazione? Per Afidamp è un fatto di cultura

20 settembre 2018 - Articoli

L’Associazione dei produttori e fornitori del cleaning professionale rafforza il proprio legame con il mondo della ristorazione con il manuale ‘La pulizia nella ristorazione’, presentato il 19 settembre a Milano. Al centro della riflessione, la necessità di partire da una “cultura del pulito”.  Continua senza pausa l’impegno di Afidamp nel diffondere, a tutti i livelli e in tutti i settori,…
Perché dobbiamo dare un giusto riconoscimento e rendere omaggio all’eccellenza

Perché dobbiamo dare un giusto riconoscimento e rendere omaggio all’eccellenza

13 settembre 2018 - Articoli

Gli European Cleaning & Hygiene Awards riconoscono e rendono omaggio ai risultati e ai progressi compiuti nel settore della pulizia professionale. Con oltre 100 candidati quest’anno, i finalisti verranno festeggiati in occasione di una cena di gala all’hotel a 5 stelle, Hotel Palace di Berlino, giovedì 15 novembre 2018. Gli organizzatori, Environment Media Group, spiegano l’importanza di partecipare e assistere…
Testate