Ecolabel Ue: 12 imprese di pulizia certificate in Italia

13 Dicembre 2019 - imprese & dealers

Ecolabel Ue: 12 imprese di pulizia certificate in Italia

Dodici imprese di pulizia – una in ambito ospedaliero, le altre in ambito civile –  hanno ottenuto la certificazione Ecolabel Ue. Sono le prime in Italia e anche a livello europeo. L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), dopo l’entrata in vigore della Decisione (Ue) 2018/680 che stabilisce, per la prima volta, i criteri Ecolabel Ue per i “Servizi di pulizia di ambienti interni”, ha aggiornato il database dei prodotti e servizi certificati.

Imprese ricettive

Dal 4 maggio 2018, giorno dell’entrata in vigore della Decisione 2018/680/CE, le imprese italiane si sono dimostrate subito molto ricettive nei confronti di questa certificazione. La rapidità con cui si sono adeguate al cambiamento è un’ulteriore riprova dell’interesse che il settore del cleaning professionale dimostra nei confronti di strumenti concreti per l’innovazione ambientale, quale è appunto l’Ecolabel UE.

L’importanza della certificazione

Il marchio di qualità ecologica dell’UE è un punto di riferimento per chi ricerca l’eccellenza ambientale a livello europeo. L’Ecolabel UE si applica per 24 gruppi di prodotti e 2 servizi. I criteri richiesti dall’Ecolabel UE riguardano sia gli impatti ambientali, che quelli sulla salute e sociali nonché le prestazioni, in termini di qualità, dei prodotti e servizi certificati.

Ad oggi sono tre le stazioni appaltanti che hanno utilizzato l’Ecolabel Ue del servizio di pulizia come criterio premiante delle offerte ai sensi dell’art. 95 del Codice dei Contratti (Provincia di Ancona, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e GESAC S.p.A. – società di gestione dell’Aeroporto di Napoli Capodichino). 

Ecco l’elenco  delle imprese di pulizia che al momento  hanno ottenuto la certificazione:

  • Copma Eco;
  • Divisione CM Service Green;
  • Pulinet Servizi srl;
  • Cooperativa L’Operosa;
  • Colser Servizi;
  • Rekeep S.p.A.;
  • C.R. Appalti S.r.l.;
  • Moser Laura – Impresa individuale;
  • Service Key S.p.A.;
  • Samsic;
  • Miorelli Service;
  • Deluxe S.r.l.

 

Fonte: Punto 3

 

Coronavirus: Afidamp espone le difficoltà del settore al TG2

Coronavirus: Afidamp espone le difficoltà del settore al TG2

06 Aprile 2020 - imprese & dealers

Al TG2 delle 13.00 si è parlato di sanificazione e del ruolo fondamentale delle imprese del settore, che devono poter lavorare in questo particolare momento. Segui gli interventi del Presidente, Giuseppe Riello, e del consigliere, Gianni Tartari. Gepostet von Afidamp – Il mondo della pulizia am Sonntag, 5. April 2020    …
Coronavirus, ancora mancano DPI ai lavoratori delle  imprese di servizi

Coronavirus, ancora mancano DPI ai lavoratori delle imprese di servizi

03 Aprile 2020 - imprese & dealers

“La mancanza di mascherine e di altri dispositivi di protezione individuale sta assumendo toni sempre più drammatici per le imprese dei Servizi, ormai strategiche in questa fase emergenziale, in particolare quelle che operano nelle strutture ad alto rischio infettivo come gli ospedali. Le nostre aziende lanciano un appello al Governo e al Commissario per l’emergenza affinchè si trovi una soluzione:…
Assosistema: corretto utilizzo dei guanti monouso

Assosistema: corretto utilizzo dei guanti monouso

03 Aprile 2020 - sanità

Assosistema Confindustria rappresenta le imprese di produzione, distribuzione, manutenzione dei dispositivi di protezione individuali e collettivi e di servizi di sanificazione e sterilizzazione dei dispositivi tessili e medici utilizzati in ospedali, case di cura, cliniche private. Nell’enorme sforzo che la Sanità pubblica e privata sta facendo per fermare la diffusione del Coronavirus, non possiamo dimenticare il ruolo centrale che stanno…
Testate