Ecolabel Ue: 12 imprese di pulizia certificate in Italia

13 Dicembre 2019 - imprese & dealers

Ecolabel Ue: 12 imprese di pulizia certificate in Italia

Dodici imprese di pulizia – una in ambito ospedaliero, le altre in ambito civile –  hanno ottenuto la certificazione Ecolabel Ue. Sono le prime in Italia e anche a livello europeo. L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), dopo l’entrata in vigore della Decisione (Ue) 2018/680 che stabilisce, per la prima volta, i criteri Ecolabel Ue per i “Servizi di pulizia di ambienti interni”, ha aggiornato il database dei prodotti e servizi certificati.

Imprese ricettive

Dal 4 maggio 2018, giorno dell’entrata in vigore della Decisione 2018/680/CE, le imprese italiane si sono dimostrate subito molto ricettive nei confronti di questa certificazione. La rapidità con cui si sono adeguate al cambiamento è un’ulteriore riprova dell’interesse che il settore del cleaning professionale dimostra nei confronti di strumenti concreti per l’innovazione ambientale, quale è appunto l’Ecolabel UE.

L’importanza della certificazione

Il marchio di qualità ecologica dell’UE è un punto di riferimento per chi ricerca l’eccellenza ambientale a livello europeo. L’Ecolabel UE si applica per 24 gruppi di prodotti e 2 servizi. I criteri richiesti dall’Ecolabel UE riguardano sia gli impatti ambientali, che quelli sulla salute e sociali nonché le prestazioni, in termini di qualità, dei prodotti e servizi certificati.

Ad oggi sono tre le stazioni appaltanti che hanno utilizzato l’Ecolabel Ue del servizio di pulizia come criterio premiante delle offerte ai sensi dell’art. 95 del Codice dei Contratti (Provincia di Ancona, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e GESAC S.p.A. – società di gestione dell’Aeroporto di Napoli Capodichino). 

Ecco l’elenco  delle imprese di pulizia che al momento  hanno ottenuto la certificazione:

  • Copma Eco;
  • Divisione CM Service Green;
  • Pulinet Servizi srl;
  • Cooperativa L’Operosa;
  • Colser Servizi;
  • Rekeep S.p.A.;
  • C.R. Appalti S.r.l.;
  • Moser Laura – Impresa individuale;
  • Service Key S.p.A.;
  • Samsic;
  • Miorelli Service;
  • Deluxe S.r.l.

 

Fonte: Punto 3

 

Licenziamenti per cambio appalto e “Cura Italia”

Licenziamenti per cambio appalto e “Cura Italia”

10 Luglio 2020 - imprese & dealers

La disciplina del licenziamento, come è noto, ha subito delle variazioni a seguito dell’entrata in vigore del “cura Italia”, il Dl 18/2020 (che prevede il divieto dei licenziamenti riconducibili a esigenze aziendali per 60 giorni dall’entrata in vigore), e della sua conversione in legge con modificazioni (legge 27/2020): all’art. 46 del decreto legge si prevede di precludere alle imprese i…
Nasce il manuale con le buone prassi per la pulizia e sanificazione

Nasce il manuale con le buone prassi per la pulizia e sanificazione

09 Luglio 2020 - imprese & dealers

Confindustria Servizi HCFS, la federazione confindustriale presieduta da Lorenzo Mattioli che riunisce le più importanti associazioni di imprese del settore, ha presentato “Sanificazione in Italia; manuale e buone prassi per la pulizia e la sanificazione degli ambienti” nel digital Talk celebrato durante la quinta edizione dell’evento LiFE 2020 dedicato al Facility e servizi industriali del Paese. “E’ emerso in maniera…
Forum Pulire 2020 Digital Event, appuntamento imperdibile a ottobre

Forum Pulire 2020 Digital Event, appuntamento imperdibile a ottobre

07 Luglio 2020 - imprese & dealers

Il congresso internazionale dei servizi integrati invita il settore a un’esperienza virtuale per un confronto reale Forum Pulire ritorna quest’autunno in veste 100% digitale. La quinta edizione del congresso internazionale dei servizi integrati si svolgerà nelle giornate del 13-14, 20-21 ottobre in una piattaforma virtuale studiata per offrire un’esperienza attiva e immersiva che possa ottimizzare al meglio il tempo di…
Testate