L’Italia che vince dal 28 al 30 ottobre l’Assemblea annuale dell’Anci

27 Ottobre 2015 - igiene urbana

L’Italia che vince dal 28 al 30 ottobre l’Assemblea annuale dell’Anci

Le riforme istituzionali, il fisco locale, le questioni dell’accoglienze, la domanda di welfare sempre crescente nei territori. E’ una fase che vede il sistema dei Comuni protagonista di rilevanti cambiamenti, quella in cui si aprirà la XXXII Assemblea annuale dell’ANCI, prevista dal 28 al 30 Ottobre prossimi al Lingotto di Torino. E’ il titolo della manifestazione, ‘’L’Italia che crede, che ama, che lotta, l’Italia che vince’’ a dare la misura della responsabilità con cui i Comuni si ritroveranno in occasione dell’assise annuale dell’Associazione. Questo appuntamento, il più autorevole dell’Associazione, prevede anche quest’anno l’accesso gratuito ai lavori dell’Assemblea per tutti gli amministratori locali.

Insieme alle migliaia di sindaci e amministratori che, come ogni anno, parteciperanno attivamente ai lavori dell’Assemblea, protagonisti del confronto e della discussione saranno anche i principali attori sociali ed i più alti rappresentanti delle Istituzioni e del Governo, a partire dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che chiuderà la tre giorni insieme al presidente dell’ANCI Piero Fassino.

La tre giorni di Torino sarà inaugurata la mattina dal 28 Ottobre, con un convegno ANCI-Ministero dell’Interno sui temi dell’accoglienza dei migranti e dell’asilo. Nel pomeriggio, invece, apriranno i lavori dell’Assemblea. L’importante e ormai consolidata presenza dei membri del Governo sarà garantita per tutta la durata dell’Assemblea. Venerdi’ 30 Ottobre è previsto l’intervento del presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Insieme ai moltissimi sindaci, ai rappresentanti di Regioni, Province, parti sociali e mondo imprenditoriali, i diversi panel di discussione ospiteranno anche, tra gli altri, il ministro dell’Interno Angelino Alfano, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti, il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il ministro dei Beni culturali e Turismo Dario Franceschini, il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, il ministro della Giustizia Andrea Orlando.

Anche in questa edizione le aziende e i partner istituzionali avranno un ruolo di rilievo attraverso il ricco spazio espositivo, oltre 10.000 mq circa 150 realtà, che affianca storicamente i lavori dell’Assemblea e ogni anno rinnova il rapporto tra ANCI, istituzioni e imprenditoria italiana.

Oltre 30 eventi a latere animeranno le giornate dei 5 mila amministratori attesi nel corso delle tre giornate, con focus su tematiche specifiche, completando il quadro di un’Assemblea che, ancora una volta, inaugurerà la ripresa a pieni giri dell’attività politica e istituzionale del Paese. La nostra rivista GSA Igiene urbana sarà distribuita nelle cartelle del materiale informativo di ogni partecipante.

 

Bayer Italia supporta la onlus Plastic Free

Bayer Italia supporta la onlus Plastic Free

25 Novembre 2021 - igiene urbana

Bayer Italia continua il proprio impegno verso la sostenibilità ambientale e sociale supportando l’Associazione Plastic Free Onlus, nata nel 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sul tema della protezione ambientale e dei rifiuti dispersi in natura. Tema che si lega allo scopo “Science for a Better Life” e alla visione “Health for All, Hunger for None”…
L’app Idealservice Rifiuto Zero ha ottenuto la qualifica AGID SaaS

L’app Idealservice Rifiuto Zero ha ottenuto la qualifica AGID SaaS

19 Novembre 2021 - igiene urbana

L’ app Idealservice Rifiuto Zero ha ottenuto l’importante qualificazione dall’Agenzia Digitale Italiana “AGID”, volta a far sì che le pubbliche amministrazioni possano adottare servizi Cloud omogenei e di qualità. Le qualificazioni assicurano che i servizi Saas (Software As A Service) per il Cloud della PA siano sviluppati e forniti secondo i criteri minimi di affidabilità e sicurezza considerati necessari per…
COP 26, primo premio a Conscoop per l’efficienza energetica

COP 26, primo premio a Conscoop per l’efficienza energetica

18 Novembre 2021 - igiene urbana

Riconoscimento importantissimo per Conscoop e per le sue imprese Formula Servizi, Idrotermica Coop e Siem Impianti  che si è aggiudicato il primo premio dei Green Solutions Awards per efficienza energetica a COP 26. Su 192 progetti e 24 distretti selezionati a livello internazionale, nella prestigiosa e principale categoria legata alla tutela del pianeta e alla lotta al cambiamento climatico, ossia…
Testate