Produttivo incontro tra A.I.D.P.I., ASSOAMBIENTE e Ministero dell’Ambiente

09 Ottobre 2019 - disinfestazione

Produttivo incontro tra A.I.D.P.I., ASSOAMBIENTE e Ministero dell’Ambiente

Per la prima volta una delegazione di A.I.D.P.I., Associazione Italiana Disinfestatori Professionali, è stata ricevuta, il 2 Ottobre scorso, dando inizio ad un rapporto di collaborazione e confronto con il Ministero dell’Ambiente, e specificatamente con  la Divisione II – Gestione integrata del ciclo dei rifiuti, nella persona del Coordinatore Responsabile Dott. Sergio Cristofanelli, assistito dal Dott. Marco Porrega.

Per FISE ASSOAMBIENTE erano presenti la Dott.ssa Letizia Nepi e la Dott.ssa Chiara Leboffe, mentre, per A.I.D.P.I., il Presidente Vincenzo Colamartino ed il Tesoriere Pasquale Massara, assistiti dal Dott. Giovanni Tapetto ,Consulente sulla materia.

Nel corso dell’incontro è stata riscontrata la necessità di avviare un’ampia analisi delle attività e delle tipologie dei servizi compresi nelle attività di Disinfestazione e Derattizzazione, allo scopo di individuare la tipologia e la classificazione dei rifiuti che da esse derivano. Questa analisi si rende in particolare necessaria, in quanto l’attuale normazione generale di riferimento per la gestione dei rifiuti non individua specificatamente le attività e le tipologie dei rifiuti in esame, pertanto è imprescindibile un lavoro di approfondimento interpretativo per poter inquadrare correttamente le stesse.

Nepi e Leboffe hanno posto in evidenza come il tema della tipicità e dell’eterogeneità dei rifiuti prodotti dal Pest Control implichi un ampio spettro di situazioni gestionali, mentre la delegazione di  A.I.D.P.I. ha da parte sua sottolineato il ruolo che l’Impresa Professionale deve assumere nella gestione dei propri rifiuti: su questo tema l’impegno verso una Disinfestazione Sostenibile riveste una priorità strategica fondamentale.

Il Presidente Colamartino ha presentato la prima edizione di un Protocollo Rifiuti, pubblicato con la collaborazione di Tapetto, che rappresenta una prima fase di un sistema di linee guida da approfondire ed integrare in collaborazione con Istituzioni ed Enti di competenza.

Cristofanelli ha espresso vivo interesse alle problematiche sottoposte, riconoscendo la specificità delle attività svolte ed apprezzamento per la documentazione prodotta da ASSOAMBIENTE e da A.I.D.P.I., che verrà esaminata e valutata con attenzione particolare. Ha quindi accolto l’idea un vero e proprio percorso di accreditamento basato sulla individuazione di possibili linee di protocollo operativo, anche coinvolgendo gli Istituti dedicati al controllo e comunque interlocutori significativi, come ad esempio ISPRA.

I presenti hanno condiviso tale metodologia di lavoro ed è stato ipotizzato un percorso programmato che possa portare ad una prima redazione del protocollo nella prossima primavera.
Cristofanelli ha inoltre accettato cortesemente l’invito rivoltogli da A.I.D.P.I. a partecipare al FORUM DISINFESTANDO il prossimo 5 e 6 marzo a Roma, che potrà essere l’occasione per presentare i risultati di questo comune lavoro.

AIDPI : importante incontro al Ministero della Salute

AIDPI : importante incontro al Ministero della Salute

31 Luglio 2020 - disinfestazione

Si è svolto il  28 luglio  scorso, al Ministero della Salute, un incontro tra una Delegazione di A.I.D.P.I. ed il Vice Ministro Sen. Pierpaolo Sileri per analizzare due questioni importanti da risolvere: l’aggiornamento della definizione della attività di “Sanificazione” la definizione delle Competenze del personale Tecnico per l’utilizzo di Biocidi. Al tavolo della riunione, oltre al Sen. Sileri erano presenti…
Numerose le adesioni a PestMed Expo di A.N.I.D

Numerose le adesioni a PestMed Expo di A.N.I.D

28 Luglio 2020 - disinfestazione

I 6.000 mq2 del quartiere fieristico di Bologna Fiere, suddivisi in due padiglioni, sono già praticamente tutti prenotati dai tanti espositori PestMed Expo che si svolgerà dal 17 al 19 febbraio 2021. L’appuntamento si preannuncia un grande successo anche scorrendo i nomi delle aziende, enti e personalità che hanno aderito e stanno confermando la partecipazione, con, inoltre, anche presenze di…
COVID-19, le zanzare non trasmettono il virus

COVID-19, le zanzare non trasmettono il virus

08 Luglio 2020 - sanità

Uno studio sperimentale congiunto fra l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) di Roma ha dimostrato che le zanzare non trasmettono il virus SARS-CoV-2. I team di entomologi, virologi e biologi molecolari dei due istituti hanno condiviso il protocollo della sperimentazione e hanno testato la “competenza vettoriale” cioè la capacità di trasmettere attivamente il virus…
Testate