Piccioni : infestazioni in crescita in Italia, il Nord Ovest la zona più sensibile

19 Luglio 2019 - disinfestazione

Piccioni : infestazioni in crescita in Italia, il Nord Ovest la zona più sensibile

Rentokil, leader in servizi di disinfestazione e derattizzazione, ha commissionato una ricerca a Doxa [i] con l’intento di indagare il sentimento degli italiani nei confronti di alcuni infestanti, inclusi i piccioni. Dall’indagine emerge che il 40% degli italiani si è detto davvero infastidito dalla presenza di questi volatili, in particolare nell’area del Nord Ovest, dove i piccioni sono causa di disturbo per il 45% degli abitanti di Piemonte, Liguria, Lombardia e Valle D’Aosta (a fronte del 38% degli abitanti di Sud e isole).

Questo trend è confermato anche dai dati dell’Osservatorio Rentokil che ha analizzato le ricerche effettuate sul sito Rentokil.it dove, nel periodo da gennaio a maggio 2019, il 25% degli utenti ha cercato informazioni sui piccioni e sui metodi per liberarsi da questi infestanti. Il dato cresce proprio se si prendono in considerazione le sole ricerche dalle regioni del Nord Ovest (29%), al contrario delle ricerche dal Sud Italia e dalle isole (20%).

“Il problema delle infestazioni di volatili è in crescita in Italia, basti pensare che nei primi 5 mesi del 2019 le chiamate a Rentokil da parte di aziende e privati sono aumentate del 57% rispetto allo stesso periodo del 2018. Questo anche perché, come si evince dalla ricerca Doxa commissionata da Rentokil, il 50% degli italiani associa i piccioni al rischio di trasmissioni di malattie o infezioni” – commenta Ester Papa, Technical Manager di Rentokil Italia. “Infatti, i piccioni e i volatili in generale sono spesso portatori di pulci, acari, zecche e pidocchi che possono trasmettere all’uomo malattie quali la salmonella, l’ornitosi e l’Escherichia Coli. Bisogna intervenire adottando metodi efficaci di allontanamento di volatili per proteggere le aziende e o le abitazioni private, soprattutto i condomini, dai rischi associati alle infestazioni di volatili”.

[i] Italiani e infestanti, Indagine demoscopica realizzata da Doxa per Rentokil attraverso 1.005 interviste online su un campione nazionale rappresentativo della popolazione italiana adulta di 18-70 anni. Le interviste sono state condotte dall’ 11 al 14 maggio 2018.

Perché le zanzare pungono? Lo spiega una ricerca

Perché le zanzare pungono? Lo spiega una ricerca

30 Luglio 2019 - disinfestazione

Perché le zanzare ci pungono? Con la stagione estiva  la domanda, come ogni anno, torna di stretta attualità. Perché le femmine, l’unico dei due sessi a pungere, hanno bisogno del sangue per poter produrre le uova e riprodursi.Ma quali sono i meccanismi molecolari che regolano lo stimolo a pungere nelle zanzare femmine? Uno studio coordinato da Paolo Gabrieli, ora al…
A Pisa la conferenza IOBC su “Integrated Protection of Stored Products”

A Pisa la conferenza IOBC su “Integrated Protection of Stored Products”

25 Luglio 2019 - disinfestazione

Si svolgerà dal 4 al 6 settembre 2019 a Pisa la 12a conferenza del gruppo di lavoro IOBC-wprs (OILB-srop) su “Protezione integrata delle derrate alimentari”.  La conferenza è organizzata dal Dipartimento Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Pisa. Il presidente dell’evento è il prof. Pasquale Trematerra(Università del Molise, nella foto) e l’organizzazione locale è curata dalla prof.ssa Barbara Conti (Università…
Corso ECM online sulle zanzare

Corso ECM online sulle zanzare

23 Luglio 2019 - disinfestazione

È disponibile sulla piattaforma IZSVe Learning Store dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie il corso online ECM “Artropodi vettori di patogeni per l’uomo e gli animali: zanzare”. Negli ultimi anni i fattori correlati a cambiamenti climatici e alla globalizzazione, hanno aumentato il rischio di introduzione e diffusione di patogeni di interesse medico umano e veterinario trasmessi da vettori. Parallelamente, si sta…
Testate