Zanzare: quali miglioramenti alla luce dell’esperienza 2018

21 Novembre 2018 - disinfestazione

Zanzare: quali miglioramenti alla luce dell’esperienza 2018

ll 26 novembre a Bologna (sala 20 maggio 2012, Terza Torre di viale della Fiera 8) si terrà il convegno “Zanzare: un rischio per la salute. Il piano regionale arbovirosi: quali miglioramenti alla luce dell’esperienza  2018”.

Da tempo la Regione Emilia-Romagna è interessata dalla circolazione di virus trasmessi attraverso la puntura di zanzare, compreso il virus West Nile che nel 2018 si è caratterizzato per precocità ed elevata intensità di circolazione e per l’alto numero di casi di malattia neuro-invasiva nell’uomo, tanto da configurare un vero e proprio evento epidemico.

Si tratta di un fenomeno complesso che vede l’interazione biologica di parecchie specie: le zanzare che fanno da vettori del virus, gli uccelli che ne sono serbatoio e i mammiferi, uomo e cavallo, che rappresentano ospiti che possono essere occasionalmente coinvolti e sviluppare la malattia senza però contribuire a loro volta alla circolazione del virus.

La malattia da West Nile virus non è l’unica trasmessa da artropodi che il Servizio Sanitario si trova a fronteggiare. Infatti, ogni anno vengono intercettati cittadini che hanno contratto un’infezione da arbovirus (Chikungunya, Dengue o Zika) in Paesi tropicali e che, al rientro, sono nella condizione potenziale di trasmetterla per la presenza, nel nostro territorio, di vettori competenti.

Inoltre sul territorio sono presenti anche insetti diversi dalle zanzare responsabili della trasmissione di malattie nell’uomo, come i flebotomi. Il convegno rappresenta un’occasione di aggiornamento su questo fenomeno naturale e sulle dinamiche ecologiche che lo influenzano, ma è anche un momento di discussione e confronto per migliorare le strategie in atto.

Modalità di partecipazione

La partecipazione alla giornata di formazione è gratuita. I posti disponibili sono  200. Per garantire la necessaria sicurezza nell’accesso alla sala, al raggiungimento del numero massimo stabilito di partecipanti non saranno accettate ulteriori richieste di iscrizione.

Non sono previsti crediti ECM.

Per iscriversi compilare la scheda d’iscrizione  e inviarla entro il 22 novembre a: 

simona.ferlini@regione.emilia-romagna.it

Scarica il programma del convegno

Scarica la scheda di iscrizione

Sconfiggere l’acaro-killer delle api con il plasma freddo

Sconfiggere l’acaro-killer delle api con il plasma freddo

20 Marzo 2019 - disinfestazione

L’Acaro della varroa è considerato il vero è proprio killer degli alveari ed ha già messo in ginocchio molte aziende agricole che hanno investito nell’apicoltura, settore in cui l’Italia primeggia. Ora arriva una possibile svolta, grazie all’idea di una giovane start up di Perugia che potrebbe sconfiggere il pericoloso nemico delle api. La Convective Knowledge – giovane start up composta…
“Vespa velutina ed altri invertebrati invasivi”, 3 giorni di conferenze e incontri sul Calabrone asiatico

“Vespa velutina ed altri invertebrati invasivi”, 3 giorni di conferenze e incontri sul Calabrone asiatico

18 Marzo 2019 - igiene urbana

È ormai prossimo l’evento organizzato dal Progetto LIFE STOPVESPA e dalla Velutina Task Force in ambito COLOSS dal titolo “Vespa velutina ed altri invertebrati invasivi”, che si terrà a Torino il 21, 22 e 23 marzo 2019. L’occasione permetterà di fare il punto sulla situazione in merito alle attività di controllo del calabrone asiatico Vespa velutina, specie aliena invasiva in…
L’innocenza della zanzara

L’innocenza della zanzara

15 Marzo 2019 - disinfestazione

Da qualche settimana in libreria un romanzo giallo scritto a quattro mani da uno psicologo che ha inventato un personaggio molto particolare, Roberto Russo, sicuramente stravagante ma dotato di un intuito da far invidia ai più noti investigatori. In una ridente provincia marchigiana un delitto sembra perfetto, ma una mamma zanzara diventa “un testimone involontario”. Tanti indizi e poche certezze,…
Testate