Zanzare: quali miglioramenti alla luce dell’esperienza 2018

21 Novembre 2018 - disinfestazione

Zanzare: quali miglioramenti alla luce dell’esperienza 2018

ll 26 novembre a Bologna (sala 20 maggio 2012, Terza Torre di viale della Fiera 8) si terrà il convegno “Zanzare: un rischio per la salute. Il piano regionale arbovirosi: quali miglioramenti alla luce dell’esperienza  2018”.

Da tempo la Regione Emilia-Romagna è interessata dalla circolazione di virus trasmessi attraverso la puntura di zanzare, compreso il virus West Nile che nel 2018 si è caratterizzato per precocità ed elevata intensità di circolazione e per l’alto numero di casi di malattia neuro-invasiva nell’uomo, tanto da configurare un vero e proprio evento epidemico.

Si tratta di un fenomeno complesso che vede l’interazione biologica di parecchie specie: le zanzare che fanno da vettori del virus, gli uccelli che ne sono serbatoio e i mammiferi, uomo e cavallo, che rappresentano ospiti che possono essere occasionalmente coinvolti e sviluppare la malattia senza però contribuire a loro volta alla circolazione del virus.

La malattia da West Nile virus non è l’unica trasmessa da artropodi che il Servizio Sanitario si trova a fronteggiare. Infatti, ogni anno vengono intercettati cittadini che hanno contratto un’infezione da arbovirus (Chikungunya, Dengue o Zika) in Paesi tropicali e che, al rientro, sono nella condizione potenziale di trasmetterla per la presenza, nel nostro territorio, di vettori competenti.

Inoltre sul territorio sono presenti anche insetti diversi dalle zanzare responsabili della trasmissione di malattie nell’uomo, come i flebotomi. Il convegno rappresenta un’occasione di aggiornamento su questo fenomeno naturale e sulle dinamiche ecologiche che lo influenzano, ma è anche un momento di discussione e confronto per migliorare le strategie in atto.

Modalità di partecipazione

La partecipazione alla giornata di formazione è gratuita. I posti disponibili sono  200. Per garantire la necessaria sicurezza nell’accesso alla sala, al raggiungimento del numero massimo stabilito di partecipanti non saranno accettate ulteriori richieste di iscrizione.

Non sono previsti crediti ECM.

Per iscriversi compilare la scheda d’iscrizione  e inviarla entro il 22 novembre a: 

simona.ferlini@regione.emilia-romagna.it

Scarica il programma del convegno

Scarica la scheda di iscrizione

Scopri Disinfestando 2019

Scopri Disinfestando 2019

15 Gennaio 2019 - disinfestazione

Il 6 e 7 Marzo 2019 si svolgerà la sesta Edizione della Expo-Conference della Disinfestazione Italiana nella importante sede del Centro Congressi MiCo North Wing Livello +1. Disinfestando 2019 si colloca nell’orientamento che si sta sviluppando nel settore ambientale e rivolge la propria attenzione e la propria offerta a tutte le componenti attente o comunque interessate alle problematiche igieniche ed…
L’innocenza della zanzara

L’innocenza della zanzara

08 Gennaio 2019 - disinfestazione

Nella presentazione del libro, Silvia Gentilini, Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Faenza, scrive: “L’affascinante intreccio, diabolico oserei dire, tra crimine e  mondo animale, rappresenta senz’altro il “quid pluris” di questo piacevole giallo. Che mi rievoca alla mente quel bel romanzo di Thomas Harris, “Il silenzio degli innocenti”, tradotto nell’altrettanto famoso film di successo planetario. Ma mentre lì il…
Allarme vespa velutina  in Lunigiana

Allarme vespa velutina in Lunigiana

10 Dicembre 2018 - disinfestazione

È stato catturato e ucciso  un esemplare maschio di vespa velutina nel comune di Licciana Nardi in provincia di Massa Carrara. Il maschio (nella foto) è stato catturato e ucciso mentre volava presso un alveare di api. Si tratta della seconda segnalazione di adulti di vespa velutina nel territorio della regione Toscana, dopo quella del 2017 a Pietrasanta (Lu). Numerose…
Testate