Mark Burgess è il nuovo Ceo di Diversey

04 Dicembre 2018 - imprese & dealers

Mark Burgess è il nuovo Ceo di Diversey

Finisce l’era Kadri, inizia quella Burgess: Diversey, un leader globale nel settore dell’igiene e della pulizia, ha annunciato il 28 novembre scorso la nomina di Mark S. Burgess come nuovo Amministratore delegato a partire dal prossimo 17 dicembre 2018.

Una carriera importante

Burgess, in precedenza, ha rivestito importanti cariche, come quella di Ceo di Signode Industrial Group, una società globale da 2,4 miliardi di dollari con 88 centri di produzione in sei continenti, acquisita da Crown Holdings Inc. nell’aprile 2018. Prima di tale ruolo è stato Ceo di Graham Packaging Company dove ha seguito la vendita a Reynolds Group Holdings nel 2011.

Ancor prima aveva ricoperto il ruolo di Ceo e Cfo di Anchor Glass Container Corporation e diversi ruoli di leadership operativa e finanziaria in altre realtà. Anche la formazione è di tutto rispetto: Burgess, fra l’altro, ha conseguito un Bachelor of Arts in economia presso il Dickinson College e un Master in Business Administration presso la Fuqua School of Business della Duke University.

La persona giusta per pensare al futuro

“Mark si è dimostrato la persona migliore per guidare Diversey nel futuro grazie alla sua esperienza di successo: in passato ha saputo costruire organizzazioni solide in scenari complessi, cogliendo interessanti opportunità di crescita e integrando efficacemente le acquisizioni”, ha affermato Ken Hanau, Presidente del Consiglio di Amministrazione. Grande soddisfazione anche da parte del nuovo Ceo Diversey: “Sono onorato di far parte di Diversey, una società con un ricco patrimonio, un retaggio di innovazione e una costante attenzione al servizio clienti”, ha affermato Burgess. “Diversey è ben posizionata per il futuro poiché continuiamo a investire nell’innovazione per stimolare la crescita e allo stesso tempo fornire un valore aggiunto ai nostri clienti”.

 

www.diversey.com

Tags:
ANIP-Confindustria, tappa Road show a Udine

ANIP-Confindustria, tappa Road show a Udine

19 Aprile 2019 - imprese & dealers

Friuli regione leader nell’innovazione e nel comparto dei servizi Udine, 16 aprile 2019 – Una giornata ricca di spunti quella della settima tappa del Road show nazionale che ANIP-Confindustria, l’associazione delle imprese di pulizia e servizi integrati, ha celebrato ad Udine affrontando il tema “Innovazione e digital transformation per il settore dei servizi integrati in Italia”. Presenti le aziende friulane…
PULIRE 2019: RCM presenta le nuove BOXER e GIGA

PULIRE 2019: RCM presenta le nuove BOXER e GIGA

18 Aprile 2019 - imprese & dealers

A PULIRE nel PAD 4 – stand E4-F4, BOXER e GIGA, la spazzatrice e la lavapavimenti dalle altissime prestazioni ottimizzate e migliorate e fanno quest’anno capolino sul mercato. La nuova RCM BOXER è l’evoluzione della spazzatrice compatta, potente e robusta già da tempo protagonista nel suo segmento di mercatoche. Tre le versioni: Diesel, dual fuel (benzina e GPL) ed elettrica.…
Annullato il regolamento sull’etichettatura energetica degli aspirapolvere. E adesso?

Annullato il regolamento sull’etichettatura energetica degli aspirapolvere. E adesso?

16 Aprile 2019 - imprese & dealers

(Tratto da GSA n.3, marzo 2019) Il Tribunale UE ha annullato il regolamento 665/13 sull’ etichettatura indicante il consumo d’energia degli aspirapolvere. Le verifiche di efficienza energetica degli aspirapolvere condotte con un contenitore per la raccolta della polvere vuoto, infatti, non riflettono le condizioni più vicine possibili a quelle effettive di utilizzo. La questione, sollevata da Dyson, si è risolta…
Testate