A Interclean sarà presentato uno studio sull’asciugatura delle mani

16 maggio 2018 - news

A Interclean sarà presentato uno studio sull’asciugatura delle mani

A Interclean 2018,  il professor Mark Wilcox, consulente microbiologo presso i Leeds Teaching Hospitals, Regno Unito, presenterà i dati più importanti emersi dal suo ultimo studio di ricerca sulla contaminazione nei bagni.

La sua presentazione dal titolo “Hand drying – first do no harm” si terrà giovedì 17 maggio dalle 13:00 alle 14:00 nel corso di Interclean, durante il simposio RAI/Interclean 2018.

Lo studio in più siti sulla contaminazione ambientale e i potenziali agenti patogeni batterici, tra cui batteri resistenti agli antibiotici, nei bagni di ospedali, in relazione ai metodi di asciugatura delle mani, è stato condotto in alcuni ospedali di tre Paesi: Francia, Italia e Regno Unito.

Finanziato da ETS, lo studio confronta i livelli di contaminazione batterica in due bagni per ogni ospedale: uno con asciugamani in carta, l’altro con dispositivi di asciugatura a getto d’aria. Sono stati eseguiti 60 rilevamenti di campioni prima delle pulizie di routine, nel corso di 6 periodi di intervento in 12 settimane.

“L’igiene delle mani è uno dei componenti più importanti nella prevenzione delle infezioni, e i risultati dello studio dimostrano che gli ospedali nei cui bagni si usano gli asciugamani in carta hanno fatto la scelta giusta per ridurre al minimo la diffusione delle infezioni” spiega il professor Wilcox.

L’igiene delle mani è una componente fondamentale per la prevenzione delle infezioni. Il più recente studio del professor Wilcox analizza il contributo del metodo di asciugatura delle mani alla diffusione di potenziali agenti patogeni. I suoi risultati avranno implicazioni significative per la scelta del metodo di asciugatura delle mani nei bagni degli ospedali, dove limitare la diffusione dei microorganismi è di vitale importanza, per via dalla maggiore vulnerabilità dei pazienti nei confronti delle infezioni e della maggiore presenza di agenti patogeni resistenti agli antibiotici e/o potenziali.

Profilo di ETS

ETS è l’associazione europea dei produttori di carta tissue. I membri di ETS rappresentano la maggioranza dei produttori di carta tissue in tutta Europa e circa il 90% della produzione totale europea di carta tissue. ETS è stata fondata nel 1971 e ha sede a Bruxelles.

Per ulteriori informazioni: www.europeantissue.com

 

Lutto in Afidamp per la scomparsa di Giancarlo Fratus

Lutto in Afidamp per la scomparsa di Giancarlo Fratus

23 maggio 2018 - imprese & dealers

Siamo abituati ad ordinare i nostri ricordi nella mente per compartimenti chiusi: gli episodi felici, gli incontri importanti, gli amori, i successi personali. E’ una convenzione che abbiamo consolidato nel nostro archivio di pensieri e immagini per richiamare velocemente e collocare nel giusto contesto un accadimento, una persona, un risultato. Nei momenti importanti di questi anni, nei tanti viaggi legati…
Interclean 2018: la fiera di Amsterdam si conferma grande!

Interclean 2018: la fiera di Amsterdam si conferma grande!

23 maggio 2018 - facility management

Ancora più grande, ricca, partecipata e internazionale delle volte precedenti: l’edizione 2018 di Interclean, che ha chiuso i battenti il 18 maggio scorso, conferma la leadership della fiera di Amsterdam per interesse, affluenza e apertura a un mercato davvero mondiale. La mostra ha attirato un numero record di visitatori, provenienti da ancora più paesi rispetto al passato. Una sapiente combinazione…
Il pest management mondiale si incontra in Portogallo a giugno

Il pest management mondiale si incontra in Portogallo a giugno

22 maggio 2018 - disinfestazione

Per la terza volta, il Global Summit  per la  disinfestazione, per la salute pubblica e la sicurezza alimentare torna in Europa a giugno. Il luogo è l’Hotel Miragem nella deliziosa località portoghese di Cascais, a soli 25 minuti di treno dalla capitale, Lisbona. Dalla sera di lunedì 4 giugno fino a mercoledì 6 giugno i delegati avranno la possibilità di…
Testate