Gran finale di “Siedi, leggi e viaggia! La biblioteca di Rekeep”

26 novembre 2018 - facility management

Gran finale di “Siedi, leggi e viaggia! La biblioteca di Rekeep”

Si sono chiusi il 18 novembre scorso al Teatro Comunale di Bologna, con oltre 800 persone, i festeggiamenti per gli 80 anni di Manutencoop, il Gruppo leader in Italia nell’Integrated facility Management.

“Alfabeto sentimentale” il titolo dell’evento che ha visto sul palco insieme a Claudio Levorato, presidente di Manutencoop Società Cooperativa, holding di controllo del Gruppo, e Giuliano Di Bernardo, presidente e ad di Rekeep S.p.A.,  il giornalista Massimo Gramellini e tanti ospiti, per raccontare una storia iniziata il 18 novembre 1938 e magistralmente raccontata nel documentario dal titolo “Manutencoop. Una storia lunga 80 anni” , che ha aperto la serata e in cui documenti dell’archivio aziendale si sono intrecciati ad immagini e video storici della città, dall’arrivo di Hitler a Bologna, a fotogrammi della città negli anni ’60 e ’70, ai funerali delle vittime del 2 agosto in Piazza Maggiore, fino a documenti dei giorni nostri.

L’evento ha concluso il tour itinerante “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep”, l’iniziativa che ha portato 800 capolavori della letteratura straniera tradotti in italiano nelle piazze di alcune delle più importanti città della penisola, facendoli, quindi, uscire dal loro spazio fisico abituale.

“Dopo un tour nei principali capoluoghi italiani questa nostra iniziativa arriva finalmente nella città dove siamo nati – ha commentato Claudio Levorato, Presidente di Manutencoop Società Cooperativa – che ci ha visto crescere in questi 80 anni. In quegli anni non esistevano ancora ne le terminologie inglesi (facility management) ma nemmeno quelli che facevano quel tipo di mansioni. La Cooperativa per le manovalanze ferroviarie nacque da 16 carbonini che spalavano il carbone per le ferrovie dello Stato allo scalo di San Donato”.
“Oggi -aggiunge Levorato- il lavoro è tutt’altro, ovviamente, il termine facility mangement significa genericamente assicurare la funzionalità degli edifici attraverso attività manutentive e le nuove attività che riguardano l’efficienza energetica. I valori, i sentimenti sono però ancora quelli dell’origine, perché la scelta cooperativa di quegli uomini fu una scelta di sentimenti: solidarietà rispetto gli uni verso gli altri , la ricerca del bene comune. Questi sono valori identitari che anche oggi reggono e sono un tratto distintivo nostro e delle genti di ReKeep”.

Giuliano Di Bernardo Ad e Presidente Rekeep aggiunge: “Sono molto orgoglioso di raccogliere questo testimone di 80 anni di storia gloriosa. Oggi stiamo guardando i confini extranazionali, da qui anche il cambio del nome in inglese. Abbiamo vinto un appalto in Francia dove puliamo i treni della Societe Nationale des Chemins de fer, abbiamo dei business in Turchia in ambiente ospedaliero e stiamo guardando tutta l’Europa orientale. In questi 80 anni il nostro lavoro si è ingegnerizzato, le menti coadiuvano molto il lavoro manuale, il lavoro delle pulizie è si un lavoro umile ma si sta sofisticando e noi abbiamo colto la sfida di questo cambio di passo che il facility management richiede in tutta Europa”.

 

Trabattelli, tutto quello che occorre sapere

Trabattelli, tutto quello che occorre sapere

18 dicembre 2018 - Articoli

(Tratto da GSA n.11, novembre 2018) Utilizzatissimi dalle imprese di pulizia/ multiservizi/ servizi integrati per i lavori “in quota”, i trabattelli rappresentano come è facile immaginare un elemento di criticità sotto il profilo del rischio. A questo proposito è utile il Quaderno Inail uscito lo scorso 28 settembre. Il documento, disponibile online, fa parte dei “Quaderni Tecnici”, il cui obiettivo…
Rekeep si fa strada in Turchia

Rekeep si fa strada in Turchia

14 dicembre 2018 - facility management

Proprio mentre in Italia il Gruppo festeggiava i suoi primi 80 anni, in Turchia, ad Instanbul, la controllata Rekeep United ha avviato le attività in due ospedali, il VM Medical Park Florya Hospital e l’ Istinye University Bahçeşehır Hospital, e nel campus universitario  Istinye University Topkapı Campus. Per svolgere i servizi di cleaning sono al lavoro da inizio novembre 136…
Coopservice continua ad investire nel comparto sicurezza

Coopservice continua ad investire nel comparto sicurezza

12 dicembre 2018 - facility management

Coopservice, uno dei principali player italiani nella fornitura di Servizi Integrati di Facility, rafforza la propria posizione nel settore della security acquisendo il 51% di Security & Training, società di consulenza e di formazione professionale in materia di sicurezza che svolge servizi di security con personale specializzato e certificato. Per Coopservice, l’obiettivo dell’operazione è qualificare ulteriormente la propria offerta di…
Testate